Autore Topic: Bacci: “Forza, grinta e determinazione per battere la Spal”  (Letto 51 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11276
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Bacci: “Forza, grinta e determinazione per battere la Spal”
« : Giovedì 4 Gennaio 2018, 11:00:09 »
www.sslazio.it

Roberto Bacci, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.



“Quando la vedi giocare come fai a non innamorarti della Lazio? 

 

Quella di sabato sarà una bella trasferta, i ragazzi devono essere molto concentrati in quanto sono attesi da una partita difficile. Serve una vittoria per dare un segnale importante al campionato. Gennaio e febbraio sono mesi decisivi e bisogna stare attenti a non fare passi falsi. 

La squadra di Inzaghi avrà il dente avvelenato vista la gara d’andata e vorrà riprendersi i punti persi, la Spal in quell’occasione si era difesa bene. La differenza è che la Lazio ha acquisito consapevolezza nei propri mezzi, è in forma, deve solo mettere in campo la forza, la determinazione e la grinta per fare risultato. Solo così si vincono questo tipo di partite contro squadra che lottano per non retrocedere. 

Quando giochi contro formazioni autorevoli trovare le motivazioni è facile, contro queste avversarie serve invece la massima concentrazione. 



Con l’Inter è mancata la convinzione di far gol, i nerazzurri venivano da un momento particolare, i biancocelesti hanno giocato una buona partita ma con un pizzico di fortuna in più avrebbero potuto portare a casa un risultato pieno. È stato un ottimo punto ma se la Lazio avesse vinto non ci sarebbe stato nulla di strano. 



La Juventus è ancora la squadra da battere, il Napoli ha qualcosa in più rispetto alle altre. La Lazio non è inferiore né all’Inter né alla Roma. Ci sono stati degli errori arbitrali che hanno condizionato la classifica dei biancocelesti, oggi sarebbero al terzo posto. Bisogna guardare avanti, se la Lazio affronta il girone di ritorno con continuità e con le giuste motivazioni può puntare alla Champions. Deve iniziare già da sabato!

Il ritorno di Felipe Anderson è un acquisto importante, è uno dei più forti in circolazione a livello europeo. 



L’ambiente che si è creato intorno alla squadra è sereno, tutti i giocatori si sono inseriti bene e chi gioca dà sempre il massimo per questi colori”.  

Vai al forum