Autore Topic: FOCUS - Arriva Caceres, fame e ambizioni: ecco il jolly al servizio di Inzaghi  (Letto 6 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 9821
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Un arrivo mormorato, atteso dai tifosi biancocelesti e poi, finalmente, confermato da Igli Tare, a pochi minuti dal fischio dinizio di Spal Lazio. Arriver Martin Caceres dopo la sosta: le parole del direttore sportivo, lo scorso sabato, annunciavano il primo rinforzo invernale destinato a vestire la maglia della Lazio. La puntualit di una promessa mantenuta. Il trasferimento a Formello del difensore uruguaiano viene ratificato questa mattina dal comunicato ufficiale apparso sul sito del club biancoceleste. Il quale regala a mister Inzaghi un importante innesto, destinato proprio a quel reparto che nelle ultime sortite aveva dato unico segnale di incertezze, in un meccanismo perfetto a disposizione del tecnico piacentino.



UN JOLLY PER INZAGHI - Il suo ruolo naturale quello di terzino destro, ma Caceres ha dato prova della sua versatilit anche nei mesi trascorsi a Verona: ha rivestito il ruolo di centrale, in passato anche quello di terzino sinistro. E' stato impiegato in una difesa a 3 ma anche in un assetto a quattro. Luruguaiano si profila come unimportante risorsa per il pacchetto arretrato, in grado di essere piegato alle esigenze che di volta in volta si prospetteranno di fronte a Simone Inzaghi - anche se facile immaginarlo pi che altro a destra, in una linea a tre composta da Stefan Radu sulla sinistra e Stefan de Vrij in posizione centrale. Con lHellas ha dimostrato di essersi messo alle spalle la poco fortunata esperienza al Southampton: dopo la lacerazione al tendine dAchille e larrivo in Premier League che gli ha fruttato ben poche presenze sul campo, il terzino riuscito a dimostrare affidabilit e tenuta atletica con la maglia degli scaligeri. In quattordici presenze in serie A, a servizio di Pecchia, Caceres ha trovato 3 volte la via del gol dimostrando spesso e volentieri di poter creare pericoli sui calci piazzati. Un motivo in pi per far sorridere Inzaghi.



AMBIZIONI MONDIALI - Se le ultime esperienze di Caceres sono state tuttaltro che fortunate, angustiato da infortuni e sciapissime avventure d'Oltremanica, al servizio della Lazio - proprio quella contro cui ha esordito in serie A siglando la prima rete, ironica casualit - che il terzino vuole mettere la propria tenacia e consolidare il posto in Nazionale. Dopo aver partecipato alle fase di qualificazione del torneo che si terr in estate tra laltro siglando il gol del provvisorio pareggio nella sfida contro la Bolivia, rete che ha dato il via allinevitabile rimonta uruguaiana -, el Pelado ha intenzione di lottare per convincere definitivamente Tabarez a premiarlo con un posto da protagonista in Russia. Condizione necessaria: giocare, farlo il pi possibile e farlo bene. Con il Verona ha gettato le basi, con la Lazio vuole definitivamente riconquistare palcoscenici illustri. Leventuale efficacia di questa missione destinata a premiare anche la Lazio.



LE CIFRE - Luruguaiano sbarca a Roma firmando un contratto annuale con opzione di rinnovo. Il prestito al Verona - motivato dall'impossibilit di tesserarlo da parte della Lazio, dato che Caicedo e Marusic esaurivano gli slot a disposizione per gli extracomunitari - si conclude nonostante il tentennamento della dirigenza scaligera. Il tecnico dellHellas ribadiva limportanza del difensore - effettivamente palese nelle sfide in cui non era stato schierato -, il ds Filippo Fusco la volont di trattenerlo qualora il giocatore volesse restare in Veneto: Rifarei ancora questa operazione, un grande giocatore che doveva recuperare da un infortunio. Parleremo con lui e capiremo le sue volont. La decisione, alla fine, ha premiato la Lazio. L'ex Juventus, con un ingaggio di 700milaeuro, ha fatto inserire nel contratto una clausola rescissoria definita intorno ai5 milioni. Caceres sar a disposizione gi per la sfida contro il Chievo che, tra laltro, conter una grave defezione proprio nel pacchetto arretrato, a causa della squalifica di Stefan Radu. Il nuovo difensore alla corte di Inzaghi servito, il primo arrivo del mercato invernale Martin Caceres. Per mirare alla Champions.



         

   



Vai al forum