Autore Topic: #CXVIIILazio | Brocchi: "Indossare questa maglia porta con sé un grande senso di responsabilità"  (Letto 56 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11962
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Cristian Brocchi, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM

“Seguo la Lazio anche se sono in ritiro in Cina con il Jiangsu Suning. L’augurio che posso fare a tutto il popolo biancoceleste è che si riesca a fare ancora di più rispetto a quanto si stia facendo ora.

Indossare questa maglia porta con sé un grande senso di responsabilità: si rappresenta in campo il popolo laziale. Quando si ha la fortuna di vestire questi colori, in campo si deve sempre dare il tutto per tutto.

Il grandissimo lavoro che sta svolgendo da Simone Inzaghi ed i suoi ragazzi è sotto gli occhi di tutti. Questa squadra ha al suo interno molti giocatori di qualità: il merito va al mister, che sta riuscendo a far rendere al meglio ogni singolo elemento a sua disposizione.

Gli opportuni complimenti vanno fatti anche all’intera Società per l’ottimo lavoro svolto: è riuscita a dare al gruppo cambi di altissimo livello, che stanno rispondendo nel migliore dei modi.

Ho parlato già lo scorso anno di Luis Alberto, ma non ero ancora in grado di fornire un giudizio definitivo sul giocatore. Quest’oggi invece affermare che finalmente si sta dimostrando uno di quei calciatori capaci di fare la differenza e cambiare le sorti della stagione. Tare sin dall’inizio mi ha parlato dello spagnolo come di un giocatore delle qualità importanti, ed il DS difficilmente sbaglia. È stato davvero un gran colpo, mi congratulo ancora con lui.

Immobile è al momento all’apice della sua carriera, ha delle qualità tecniche che, abbinate alla all’attuale serenità mentale, gli consentono di compiere grandi cose. Se continua così, potrà davvero ambire in alto.

Caceres è un giocatore di esperienza mondiale e con una personalità unica. Anche se si tratta di un difensore, è riuscito già a segnare ben tre reti in questa Serie A con la maglia del Verona in questi sei mesi. Si tratta di un acquisto giusto e mirato per colmare quel qualcosa che mancava nel reparto arretrato e per preparare la squadra ai numerosi impegni che dovrà affrontare”.

Vai al forum