Autore Topic: #CXVIIILazio | Sergio: "La Lazio è una grande famiglia. Complimenti ad Inzaghi ed al Club"  (Letto 42 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11962
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L'ex difensore biancoceleste Raffaele Sergio è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Quando indossavo la maglia biancoceleste sentivo d’appartenere ad una grande famiglia. Voglio rivolgere tanti auguri a tutti i tifosi della Lazio ed all’intero mondo biancoceleste, ma soprattutto vorrei fare i miei complimenti al Club biancoceleste per il lavoro svolto fino ad oggi.

Simone Inzaghi conosce la Lazio ormai da 20 anni, è a conoscenza dei pregi e dei difetti della piazza. Comprende alla perfezione le dinamiche della Capitale; Maestrelli era come un padre per i calciatori biancocelesti e, in tal senso, mi sembra che anche il tecnico piacentino si stia dirigendo verso questa strada. Inzaghi ha sposato un progetto unico che coinvolge l’intero Club, ne vedo pochi di questo tipo: è necessario fare i complimenti alla Prima Squadra della Capitale.

Caceres è un ottimo difensore, può ricoprire ogni posizione del reparto, è molto forte anche tecnicamente e negli ultimi mesi si è ben espresso con la maglia dell’Hellas Verona. La rosa biancoceleste è molto competitiva, vanta ottimi esponenti per ogni ruolo ed in questo momento, anche a livello di spogliatoio, è stato trovato il giusto equilibrio.

Il primo pensiero ora è il ChievoVerona in campionato, mentre in Coppa Italia credo che la Lazio possa centrare la finale. Anche il Milan vorrà ottenere tale qualificazione, non sarà facile, ma i biancocelesti possono certamente tagliare un traguardo simile. Grazie all’organico di cui dispone, infatti, la formazione capitolina è in grado di lottare su tutti i fronti. Qualificarsi per la Champions League sarebbe molto importante per la Prima Squadra della Capitale: sono molto fiducioso riguardo il raggiungimento di tale obiettivo. L’acquisto più importante che potrebbe consentire l’accesso dei biancocelesti nella massima competizione europea è rappresentato da Simone Inzaghi: quest’ultimo ha gestito al meglio il proprio gruppo, ha dato tantissimo alla Lazio ed ha tutte le carte in regola per diventare un grandissimo allenatore. Il tecnico piacentino è molto preparato e, in fase di preparazione, riesce sempre a leggere con prontezza le sfide che si appresta ad affrontare.

Thomas Strakosha è un portiere che vanta ogni qualità necessaria; l’estremo difensore albanese è uno dei tanti giovani calciatori biancocelesti ad esser stati lanciati nel grande calcio da Simone Inzaghi”.

Vai al forum