Autore Topic: Lazio, Tare: 'Milinkovic il mio colpo migliore, Cavani il rimpianto pi grande. De Vrij? Alla fine rester'  (Letto 110 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11962
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                    Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha parlato di tanti aspetti legati alla societ biancoceleste: dal suo futuro, a quello di de Vrij, al miglior colpo della sua carriera e il rammarico pi grande. Ecco le sue parole riportate da Radiosei: "Il mio rinnovo sar una formalit, l'ultimo dei miei pensieri, con il presidente Lotito c' stima e fiducia reciproca. Ho dovuto imparare tutto da solo, non stato facile perch non avevo esperienza e soprattutto nessuno credeva in me. Il merito di Lotito che ha visto pi lungo degli altri affidandomi questo ruolo. Sono state proprio le critiche a farmi andare avanti, io sono fatto cos: pi mi attaccano e pi mi carico. Ero consapevole che prima o poi avrei raccolto i frutti del mio lavoro".



SU MILINKOVIC E CAVANI - "Il colpo migliore? Sicuramente Milinkovic-Savic. Non solo perch uno dei talenti pi forti in circolazione, ma anche perch sono riuscito a fargli mantenere la parola data all'inizio. Quello che brucia di pi? Senza dubbio Cavani, in quel periodo non c'erano le condizioni "politiche" affinch potesse passare dal Palermo alla Lazio. Questa sicuramente la Lazio pi forte che ho costruito nei miei dieci anni, ma non ci si pu sedere perch bisogna continuare a lavorare per raggiungere altri obiettivi".



SU DE VRIJ - "A Roma bisogna fare i conti con tutto, fondamentale che l'ambiente sia unito. Le critiche vanno bene, ma se sono costruttive, bagliato attaccare sempre a testa bassa alla prime difficolt. anche questo che fa fare il salto di qualit. De Vrij resta? Vedrete che alla fine sar cos".

               

Vai al forum