Autore Topic: Rinasce l'Associazione Italiana Lazio Club: domani la prima riunione costitutiva  (Letto 86 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11682
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Torneranno a colorare lOlimpico con la stessa sigla di sempre, dopo aver ricevuto anche il benestare del presidente Lotito. Sar un ritorno storico per lA.I.L.C., acronimo di Associazione Italiana Lazio Club, fondata nel 1971 da Tonino Di Vizio e sciolta a fine anni 90 con la sua morte. Come si evince dalla consueta rassegna stampa di Radiosei, gran parte del merito va a Maria Rosaria Romani, 70 anni,nominata a suo tempo da Sergio Cragnotti tifosa laziale del secolo nellanno del Centenario. Negli ultimi anni ha lavorato per la rinascita dellassociazione dei club biancocelesti. La S.S. Lazio collaborer al progetto, aggiungendo cos un altro tassello alle iniziative pensate per lo stadio, al ritorno sul territorio cittadino e della provincia, alla nascita dei negozi ufficiali. La nuova associazione dei Lazio club porter il nome proprio di Tonino Di Vizio, che insieme a Gino Camiglieri, scomparso pochi giorni fa a 93 anni, stato ex presidente dellA.I.L.C. Senza la collaborazione della Lazio non si possono organizzare iniziative simili ha dichiarato la signora Romani . Il momento storico era ideale per agire. Il club si posizioner ancora in Tribuna Tevere e chieder lutilizzo dei megafoni per lorganizzazione generale e per seguire al meglio i canti della Nord. Lassociazione si riunir per la prima volta domani sera, gioved 18, a Tor Vergata, con la partecipazione di 40 club iscritti e la presenza di un rappresentante della societ. Ma lobiettivo pu essere ancor pi ambizioso: oltre a rilanciare la Tevere, il sogno resta quello di aprire la Curva Maestrelli, solitamente chiusa al pubblico. La proposta stata inoltrata alla Lazio. Non sar semplice, ci sarannodegli ostacoli da superare, ma il ritorno dei club pu certamente agevolare l'iter, favorendo soprattutto il ritorno di altri tifosi allOlimpico. Il traguardo ambizioso ma altrettanto entusiasmante: il colpo d'occhio di un Olimpico costantemente popolatoe dipinto come una volta tutto di biancoceleste.



         

   



Vai al forum