Autore Topic: Manservisi: "La Lazio, una squadra completa sotto ogni punto di vista"  (Letto 78 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11682
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L’ex difensore biancoceleste Pierpaolo Manservisi, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Dei miei anni trascorsi alla Lazio ricordo che noi calciatori eravamo seguiti e curati sotto ogni aspetto. Nel calcio di quest’oggi, invece, l’introduzione dei lavori personalizzati, delle apposite diete, favoriscono il mantenimento della forma di ogni singolo calciatore nonostante il passare degli anni. Non a caso oggi si gioca una partita ogni tre giorni; ai miei tempi non saremmo riusciti a mantenere un ritmo simile, vi era anche un differente modo di analizzare le partite in quanto si effettuava una marcatura a uomo a differenza d’oggi. Per questo motivo, per gli attaccanti di nuova generazione è più facile segnare.

Oggi la Lazio, insieme al Napoli, è una delle squadre che esprime il miglior calcio, se continuerà in questo modo centrerà sicuramente l’obiettivo che si è prefissata. La partita con il Chievo sarà da disputare con la massima attenzione poiché i ragazzi di Maran si chiuderanno nella loro metà campo per poi ripartire in contropiede. I biancocelesti, in tal senso, dovranno sfruttare le occasioni che saranno concesse dai clivensi. Bisognerà affrontare il Chievo sfruttando le fasce per poi colpire la compagine di Maran con la qualità dei singoli facendo tesoro anche dei calci piazzati. Luis Alberto, in particolare, ha le qualità per determinare la sfida con i tiri da fermo.

Felipe Anderson può ricoprire differenti ruoli, si potrebbe posizionare nel reparto d’attacco, ma allo stesso tempo potrebbe ricoprire il ruolo di esterno trasformandosi in un vero tornante; in questo modo si alzerebbe il livello qualitativo della rosa. La Lazio può dire la sua anche in Europa, vanta una formazione completa sotto ogni punto di vista”.

Vai al forum