Autore Topic: IL PUNTO DELLA DOMENICA – La Lazio Under 16 cala il poker a Venezia, l’Under 17 perde con il Milan  (Letto 21 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11723
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

In questa domenica 21 gennaio le giovani aquile conquistano due vittorie, un pareggio e due sconfitte. Torna alla vittoria l’Under 16 di Fabrizio Fratini che cala il poker a Venezia, mentre sulla laguna l’Under 15 di Tommaso Rocchi non riesce ad andare oltre lo 0-0. L’Under 17 di mister D’Andrea perde la sfida casalinga contro il Milan, vincono in goleada i Giovanissimi Provinciali Fascia B di Leonardo Fratangeli 10-0 battendo l’Athletic Soccer Academy, mentre la Lazio classe 2005 di mister Benedeti perde 1-2 contro la Totti Soccer School.

Di seguito le categorie nel dettaglio.



UNDER 17: Lazio-Milan 0-2

Seconda sconfitta consecutiva per i ragazzi classe 2001 di Valerio D’Andrea, la Lazio perde la sfida casalinga del ‘Melli’ contro il Milan, terza forza del campionato. Primi minuti della sfida combattuti, il Milan colpisce in pieno la traversa al 20’, tre minuti più tardi i biancocelesti sfiorano una ghiotta occasione con Scaffidi, ma sono i rossoneri ad avere la meglio e a trovare la rete pochi giri d’orologio più tardi con Sala. Pronti, via e due minuti più tardi è Tonin a siglare il raddoppio, smarcandosi al meglio e battendo Sordini, l’estremo difensore biancoceleste trova il suo esordio stagionale dopo un lungo infortunio che lo ha tenuto ai box. Il primo tempo termina sullo 0-2, nella ripresa la Lazio prova ad accorciare le distanze, ma senza riuscirci, i rossoneri tengono in mano le redini del match e portano a casa la vittoria consolidandosi al terzo posto della classifica, mentre le aquile di mister D’Andrea non riescono a recuperare posizioni in classifica.



LAZIO (4-3-3): Sordini; Armini, Silvestre (1’st Ciotti), De Angelis, Petricca; Fracucci (24’st Cesaroni), Spoletini (30’st Napolitano), Putti(24’st Shoti); Nicodemo (1’st Cerbara), Scaffidi (24’st Canestrelli), Kammou (18’st Del Mastro). A disp.: Pina, Siclari. All.: Valerio D’Andrea.



UNDER 16: Venezia-Lazio 1-4

Tornano a volare le aquile classe 2002 di Fabrizio Fratini che dopo la sconfitta della scorsa settimana tornano da Venezia con il bottino pieno dei tre punti. Un primo tempo che sembrava non volersi sbloccare, ma al 34’ Zilli gonfia la rete per il vantaggio biancoceleste, tre minuti più tardi Russo sigla il raddoppio per il parziale di 2-0. Pronti, via e nel primo minuti della ripresa cala il tris Orlandi, la squadra capitolina tiene in mano le redini del match, ma il Venezia trova il gol al 6’. I biancocelesti non si impensieriscono e gestiscono al meglio il vantaggio, chiude i giochi al 25’ il neo entrato Pesciallo calando il poker per il definitivo 4-1. La Lazio torna a spiegare le ali consolidandosi al secondo posto della classifica ed allungando le distanze su Atalanta e Milan che pareggiano lo scontro diretto 1-1.



LAZIO (4-3-3): Moretti (32’st Caruso); Battistelli (38’st Pingitore), Pica, Franco (32’st Darini), Vecchi; Bertini, Tempestilli(38’st Francia), Orlandi (38’st Moschini); La Cava (10’st Pesciallo), Zilli, Russo (38’st Picchi). A disp.: Marras, Benvenuti. All.: Fabrizio Fratini.



UNDER 15: Venezia-Lazio 0-0

La Lazio classe 2003 di Tommaso Rocchi non riesce ad espugnare il comunale di Venezia, i biancocelesti non riescono ad andare oltre lo 0-0 e dividono il bottino con i padroni di casa. Un primo tempo privo di grandi occasioni, la squadra capitolina prova a farsi vedere con un tiro di Castigliani, ma il risultato rimane fermo sullo 0-0. Nella ripresa la storia non cambia, l’occasione più clamorosa arriva nei minuti di recupero con le aquile che sfiorano la vittoria colpendo in pieno la traversa, ma la sfida Venezia-Lazio termina 0-0. Biancocelesti che dopo la vittoria della scorsa settimana contro l’Hellas Verona conquistano comunque il secondo risultato utile consecutivo.



LAZIO (4-3-3): Di Fusco; Santovito (13’st Chinè), Franco (1’st Felici), Pollini, De Santis; Adilardi (13’st Santilli), Manzo, Mari (32’st Ancillai); Castigliani, Esposito (23’st Marinacci), Ferlicca. A disp.: D’Alessandro, Bonanno, Vitale, Tare. All.: Tommaso Rocchi.



GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B GIRONE I: Lazio-Athletic Soccer Academy 10-0

Nella 12^ giornata di campionato, i ragazzi classe 2005 di Leonardo Fratangeli vincono in goleada la sfida casalinga contro l’Athletic Soccer Academy per 10-0. Una partita presa in mano fin dal principio e dominata in lungo ed in largo dai biancocelesti. Entrano nel tabellino dei marcatori con un gol a testa Ghione, Polidori T. e Cannatelli, è doppietta per Peroni, mentre uno scatenato Armini sigla la sua tripletta personale per il risultato finale di 10-0. Lazio che colleziona così il 12° risultato utile consecutivo di cui 11 vittorie  ed un solo pari.



LAZIO (4-3-3): Giustiniani (1’st Di Giorgio); Antonelli (20’st Hasramas), Cannatelli, Dutu (1’st Petta), Petrone (1’st Polidori T.); Giuffrida, Mazzola, Spunticcia; Armini (1’st Marsiglio), Ghione (3’st Di Biagio), Peroni. All.: Leonardo Fratangeli.



GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B GIRONE L: Lazio-Totti Soccer School 1-2

Il gol di Masone non basta alla Lazio classe 2005 di Francesco Benedetti, nella sfida casalinga del ‘Gentili’ i biancocelesti perdono 1-2 contro la Totti Soccer School. Gli avversari passano in vantaggio, per poi siglare il raddoppio, mentre le giovani aquile accorciano le distanze nei minuti finali del match, ma il gol non basta per la vittoria e nell’undicesima giornata di campionato, i ragazzi di mister Benedetti subiscono la sconfitta.



LAZIO (4-3-3): Onorato; Mastroianni (28’st Ciarli), Pozzuoli, Frati, Rocchetti; Scaffidi (5’st Di Santo), Reddavide (1’st Tassetti), Mancini; Palumbo (20’pt Spuntarelli), Masone, Bolletta (20’st Zeka). A disp.: Gravano, Vieni. All.: Francesco Benedetti.

Vai al forum