Autore Topic: Suprema-Udinese 3-0 pagelle  (Letto 455 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 21458
  • Karma: +454/-54
    • Mostra profilo
Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« : Mercoledì 24 Gennaio 2018, 23:08:18 »
Strakosha 8 Pesantissima la parata sull 1-0. Poi si annoia, passa la palla all avversario per farsi tirare e gli para pure quella.
Wallace 6,5 tranquillo
De vrij 7 Uno svarione nel primo tempo, poi tutto sotto controllo
Radu 7 Come stava è tornato.
Basta 7 Sembrava un ragazzino per come stava fresco. Propizia l 1 a zero.
Parolo 7 Garanzia
Leiva 7,5 Actarus
Sms 7 poco cercato, limita le giocate e gestisce forze e ritmo. Propizia l 1 a zero.
Lukaku 7 sgomma, spinge copre raddoppia e diagonala.
Felipe 7,5 perde un paio di buone occasioni, ma ne crea una di prepotenza con una corsa di 40 metri palla al piede e avversario sulla spalla per il 2-0, poi un altro strappo e sigla personalmente il terzo gol.
Nani 7 grintoso e tignoso, segue Felipe e sigla la seconda rete

Inzaghi 8 terzo posto il solitudine. - 8 dalla prima+5 dalla quinta.

Luis Alberto 6 sgambetta
Lulic 6,5 corsetta più assist
Murgia sv.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Online Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4237
  • Karma: +351/-15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #1 : Mercoledì 24 Gennaio 2018, 23:48:41 »
STRAKOSHA 6.5-Conferma una qualità da grande portiere, vale a dire la capacità di rientrare nel match al momento opportuno dopo una fase di inattività. Sul diagonale di Barak dimostra anche senso del piazzamento, anticipando la verosimile direzione del tiro. Impressionante il riflesso su De Paul, anche se il tiro gli arriva quasi addosso: peccato che quest’ultima occasione venga innescata da una sua follia, col passaggio centrale a un compagno girato di spalle e marcato. Disattenzioni da evitare, poiché rischiano di compromettere prestazioni individuali e di squadra.

WALLACE 6-Un paio di falli sconclusionati quando basterebbe temporeggiare; un errore di piazzamento quando Barak si invola (ma lì forse è anche un problema di mancati rientri); una sensazione di insicurezza complessiva, con lo sfondone sempre dietro l’angolo. Più che una sufficienza un’amnistia. E un invito a riproporlo quando ritroverà una condizione accettabile.

DE VRIJ 6.5-Gara a bassa intensità nel bene e nel male. Più una dignitosa pagnotta portata a casa che una prestazione da leader.

RADU 6.5-Una chiusura alla disperata con braccia adeguatamente lontane dal pallone (con una postura del genere non era facile) e l’ordinaria amministrazione. La differenza rispetto agli altri due consiste nella capacità di trasmettere sicurezza.

BASTA 6.5-Avvio incerto, con poca spinta e un controllo non impeccabile della fase difensiva. Poi si riprende e da lì la corsia diventa a senso unico. Esala la conclusione che avrebbe concretizzato un coast-to-coast alla Bruno Peres: ma rispetto all’ex torinista appare superiore in tutto il resto.

PAROLO 7.5-La voce del silenzio copre il debole rumore del centrocampo udinese. Poco appariscente ma tremendamente di sostanza e con tanta intelligenza tattica. Unica pecca un tiraccio da fuori con due compagni liberi a ricevere un più verosimile cross, ma oggi si impone fra le chiavi della partita.

LUCAS LEIVA 8.5-Forse bisognerebbe concedere agli avversari di giocare in dodici con l’uomo in più dalle sue parti, altrimenti non c’è gusto. Onnipresente e onnisciente, in grado di distruggere quasi da solo il reparto che gli capita sotto tiro. Molto presente anche in costruzione.

MILINKOVIĆ-SAVIĆ 6.5-Capisce che oggi serve qualcosa in più per ovviare alle assenze in attacco e si propone con buona continuità, trovando l’acuto che contribuisce a sbloccare il risultato. A quel punto, più che tirare i remi in barca, perde lucidità. Non al meglio, ma incisivo.

LUKAKU 6-Conferma quanto emerso nello spezzone col Chievo, combinando movimenti tatticamente impeccabili a una mancanza di spunto che trasforma l’avversario in un muro. Sorge il sospetto che i difensori conoscano ormai i suoi movimenti.

FELIPE ANDERSON 7-Troppo lontano dalla porta, trova spunti che però inaridiscono nel successivo dribbling. Nella ripresa mette a fuoco posizione e mansioni e, in un ruolo ibrido da seconda punta esterna, spacca definitivamente la partita. Si spera che il gol possa sbloccarlo, anche se con la sua testa è difficile ragionare in termini di causa-effetto.

NANI 7-A tratti e spesso a vuoto, ma quando serve un centravanti vero si fa trovare pronto. Buona tenuta fisica e motivazionale. Ad accenderlo è la presenza di compagni che parlano la sua stessa lingua sul piano tecnico, e il duetto con Feiipe Anderson per il raddoppio ne è un esempio. Anche per lui, come per il brasiliano, mezzo punto in più di incoraggiamento.

LULIĆ 6.5-Entra con buona lena, ma ordinato e senza sprecare energie. Bello l’assist per il terzo gol.

LUIS ALBERTO s.v.-Non lascia tracce, forse poteva completare la giornata di riposo.

MURGIA s.v.-Passerella nel finale.


INZAGHI 9-Risultato meno rotondo di quello col Chievo, ma andamento della gara assai più convincente.
Domenica la Lazio aveva stentato all’inizio e concesso troppo ai tentativi di rimonta.
Oggi parte decisa, trova il vantaggio, colpisce a inizio ripresa, controlla il match limitando il consumo di energie, lo chiude nel finale.
Uniche sbavature le due occasioni sventate da Strakosha, per il resto i biancocelesti non concedono nulla: da grande squadra, semplicemente.

Offline LongJohn

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 620
  • Karma: +38/-11
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #2 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 00:00:40 »
Se questa squadra vuole prevalere sempre sugli avversari di campo nazionale (ossia: nella finalità specifica di prescindere dalla caratura dell'avversario) ha bisogno di giocatori come Felipe Anderson e Nani e della loro forma psico-fisica. Felipe Anderson è un tipo di calciatore che accresce la qualità dell'apporto tecnico in via direttamente proporzionale alla quantità dell'impiego, tanto è vero che nella ripresa oggi ha quasi ribaltato il tenore della sua performance. Nani invece con una storia diversa, è un campione internazionale con una cattiveria in grado di determinare il gioco secondo qualunque dettame tecnico-tattico. Uno dei due o due dei tre (se si vuole includere nel discorso quel genio artistico di Luis Alberto) in panchina, non è tanto un astratto spreco in termini di qualità, ma in certe gare (come già avvenuto) potrebbe risultare anche controproducente ai fini del risultato. Nel 3-3 di Bergamo l'indispensabile compresenza di LA e FA ha salvato la baracca risultando allo stesso tempo inopportunamente tardiva.
Nonostante l'indiscutibile bravura e solidità di certe figure (De Vrij e Lucas Leiva, ingaggio mediano dal valore paragonabile a quello di un Klose in zona d'attacco), la vera forza di questa rosa risiede nella varietà del repertorio offensivo, superiore de facto ai concorrenti di serie A (nel reparto, di cifra più consistente anche rispetto a Juve e Napoli).         
La Var è un abominio. E' uno stupro fantascientifico alla storia del calcio. Prima che un'arma micidiale in mano alla mafia.

Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8748
  • Karma: +124/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #3 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 00:34:37 »
Per le pagelle sono in sintonia con Matador, anche se per me Lulic e' 7 come per LA che tracce ne lascia con un filtrante per Lukaku in mezzo a due friulani che devi aver sostenuto Estimo I e II per effettuarlo.
Per quanto riguarda la supremazia dimostrata dalla Lazio, in quasi tutte le gare disputate finora nelle tre competizioni, credo che non sia data da giocatori d'attacco ma dal centrocampo piu forte del campionato.
Oggi la prestazione di Leiva ha offuscato la grande partita di Parolo e SMS ma questi tre si stanno esprimendo  a questi livelli dal ritiro pre-campionato.
E' sembrato che con questo centrocampo chi mette mette davanti Inzaghi riesce sempre a realizzare 3-4 goals
La famosa dorsale che e' cio che fa una squadra nella Lazio e folrmata da Straky ( 4-5 punti gia in carniere); DV; Leiva; LA e Immobile.
Trovateneme una piu forte e fatemi sapere!
Ex En_rui da Shanghai

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline LongJohn

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 620
  • Karma: +38/-11
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #4 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 01:07:53 »
Nonostante l'indiscutibile bravura e solidità di certe figure (De Vrij e Lucas Leiva, ingaggio mediano dal valore paragonabile a quello di un Klose in zona d'attacco), la vera forza di questa rosa risiede nella varietà del repertorio offensivo, superiore de facto ai concorrenti di serie A (nel reparto, di cifra più consistente anche rispetto a Juve e Napoli).         

Dimenticavo un dato a proposito di quanto presente nella citazione. All'osservazione personale, anche il ricordo dei numeri possono suggerire in tal senso una conferma: 25 reti subite (nonostante la difesa a 3 e la copertura di un buon centrocampo titolare) e 56 reti realizzate (che sono un numero forte, persino sorprendente per certi versi). 
La Var è un abominio. E' uno stupro fantascientifico alla storia del calcio. Prima che un'arma micidiale in mano alla mafia.

Online Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7243
  • Karma: +74/-24
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #5 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 07:42:01 »
Strakosha 8 Pesantissima la parata sull 1-0. Poi si annoia, passa la palla all avversario per farsi tirare e gli para pure quella.
Wallace 6,5 tranquillo
De vrij 7 Uno svarione nel primo tempo, poi tutto sotto controllo
Radu 7 Come stava è tornato.
Basta 7 Sembrava un ragazzino per come stava fresco. Propizia l 1 a zero.
Parolo 7 Garanzia
Leiva 7,5 Actarus
Sms 7 poco cercato, limita le giocate e gestisce forze e ritmo. Propizia l 1 a zero.
Lukaku 7 sgomma, spinge copre raddoppia e diagonala.
Felipe 7,5 perde un paio di buone occasioni, ma ne crea una di prepotenza con una corsa di 40 metri palla al piede e avversario sulla spalla per il 2-0, poi un altro strappo e sigla personalmente il terzo gol.
Nani 7 grintoso e tignoso, segue Felipe e sigla la seconda rete

Inzaghi 8 terzo posto il solitudine. - 8 dalla prima+5 dalla quinta.

Luis Alberto 6 sgambetta
Lulic 6,5 corsetta più assist
Murgia sv.


Matita, sono daccordo con te, ma un 8 a Lucas Leiva io lo metterei .... e' sempre troppo forte  !!

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3482
  • Karma: +63/-46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #6 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 09:20:30 »
la mia pagella:

LA VITTORIA: Divino amore mio, amore mio. Cuccurucu cuccurucù. Sulla mandola lo meo canto s'invola. Cuccurucù.
LA VITTORIA: Cuccurucù...
IL LAZIALE: Cuccurucù...
LA VITTORIA: Godiamo, pecchiamo. Che è la morte? Che ci resta da vivere? Mordi.
IL LAZIALE: Ho fame di baciare. Vieni, dove fuggi?
LA VITTORIA: Dammiti prendimi, prendimi e dammiti. Cuccurucù.
IL LAZIALE: Cuccurucù, prendimi e dammiti, godiamo e pecchiamo, cuccurucù cuccurucù. La tua pelle avvampa. Febbre d'amore? Anch'io lo voglio.
LA VITTORIA: No, su quello letto no.
IL LAZIALE: Lo perché? Dammiti prendimi cuccurucù...
LA VITTORIA: No, vi morì lo meo marito RIOMMICO.
IL LAZIALE: Ulla, quando?
LA VITTORIA: Iere.
IL LAZIALE: Iere? Di che malanno?
LA VITTORIA: Come di che malanno? De lo gran morbo che tutti ci piglia: la peste!
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3482
  • Karma: +63/-46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #7 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 09:41:56 »

LUKAKU 6-Conferma quanto emerso nello spezzone col Chievo, combinando movimenti tatticamente impeccabili a una mancanza di spunto che trasforma l’avversario in un muro. Sorge il sospetto che i difensori conoscano ormai i suoi movimenti.



complessivamente d'accordo con te, oggi, in particolare sul terzino belga. Mi sa che allora col Chievo c'avevi ragione (ah ah ah) ma, non del tutto.
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6231
  • Karma: +178/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #8 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 11:08:17 »
Partita vinta facilmente sforzandoci il minimo, malgrado l'Udinese sia molto superiore al Chievo per la qualità dei suoi giocatori, non è pari al Chievo per la qualità del gioco, da qui la differenza tra le due partite dove coi veronesi abbiamo sofferto fino al 3-1.

Strakosha:   
6.5
      Due parate eccezionali, la seconda però nasce da una sua cazzata, si conferma portiere dalle grandissime doti con ancora qualche problema di concentrazione sui rinvii.
Wallace:   
6.5
      Mezzo voto in più d'incoraggiamento per non aver fatto cazzate, è ancora lontano però dal centrale di destra che vorremmo vedere.
de Vrij:   
7
      Ben coadiuvato da Radu governa la difesa con pochissimi affanni.
Radu:   
7
      E' tornato e ricomincia da subito come ha fatto sorprendentemente in tutto il campionato.
Basta:   
6.5
      Rispetto a Marusic è più completo, ma il Montenegrino è devastante ed è il nostro futuro.
Parolo:   
7.5
      La lavandaia della Lazio si è licenziata, lavare le magliette bagnate di Parolo è una fatica improba.
Leiva:   
8
      Il padrone del centrocampo.
Milinkovic-Savic:   
6.5
      Al piccolo trotto, mette in mezzo la palla dell'1-0, lancia FA che farà l'assist del 2-0 e tanto gli basta.
Lukaku:   
6.5
      Oggi meglio dietro che in avanti, sorprendentemente fa un paio di diagonali difensive eccellenti.
Anderson:   
7
      Un primo tempo pessimo poi nella ripresa con una giocata delle sue dà a Nani la palla del 2-0 e da lì in poi torna l'FA che conoscevamo e che sogniamo.
Nani:   
7
      Il gol del 2-0 è un capolavoro d'intelligenza calcistica, gioca bene ma non è una vera punta centrale.
Lulic:   
7
      Con un lancio alla Luis Alberto innesca FA per il terzo gol, per il resto fa il suo.
Luis Alberto:   
6
      Entra per scaldare i muscoli, fa un lancio strepitoso vanificato da una segnalazione dubbia di fuorigioco, quindi si mette in modalità risparmio energetico e fa il minimo indispensabile.
Murgia:   
n.g.
      Entra a partita nei fatti finita.
Inzaghi:   
7,5
      Azzecca tutto però invece di Murgia farci vedere Jordao ? No ? e poi dovrebbe riuscire a convincere FA che quello che ha fatto sul 2-0 si dovrebbe farlo sullo 0-0, perché è quello che serve veramente ad una squadra di calcio.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11861
  • Karma: +375/-322
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Suprema-Udinese 3-0 pagelle
« Risposta #9 : Giovedì 25 Gennaio 2018, 11:53:39 »
Strakosha:   
7
      Sempre reattivo all'occorrenza, si allinea e nell'occasione si sostituisce ai compagni di reparto che regolarmente una cazzata a partita la fanno, questa volta la commette lui passando il pallone ad un avversario, per poi compiere una paratona sulla conclusione a rete che ne scaturisce
Wallace:   
6
      Qualche incertezza che probabilmente denota una condizione ancora non ottimale
de Vrij:   
6
      La percussione centrale dei friulani nel primo tempo lo trova in affanno e in ritardo, prestazione al minimo sindacale   
Radu:   
7
      Prestazione concreta con un salvataggio nel contropiede del primo tempo che da solo già valeva l'ampia sufficienza
Basta:   
6
      Meno esplosivo di Marusic, offre un buon apporto alla squadra in entrambe le fasi di gioco
Leiva:   
8
      Padrone del centrocampo
Nani:   
7
      Agisce da centravanti di manovra, il gol premia la sua tenacia nell'applicarsi al ruolo
Parolo:   
7
      Samir lo anticipa e sospinge nella sua rete il primo gol della Lazio, gol che lui meriterebbe per il lavoro che svolge incessantemente per tutto il campo
Milinkovic-Savic:   
6
      Piccola pausa di riflessione, oggi se lo poteva permettere
Anderson:   
7
      Un gol e un assist realizzati con due azioni spettacolari, ma non è sempre così incisivo e concreto, magari.
Lukaku:   
7
      A fine partita trova un recupero che lascia di sasso l'avversario, partita di buona intensità
Lulic:   
7
      Entra bene in partita e trova un prezioso assist per Felipe Anderson che realizza la terza rete
Luis Alberto:   
6
      Partecipa alla festa
Murgia:   
6
      Anche lui
Inzaghi:   
8
      Bravo nel gestire il gruppo, applica un turn over ragionato, così da accontentare tutti senza stravolgere il gioco e dosare la forze in vista dei prossimi impegnativi impegni....

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.