#TrainingSession | Seduta tattica per la difesa #TrainingSession | Seduta tattica per la difesa -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata a (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Bastos, Caceres e Neto Nazionali | Gli impegni di Bastos, Caceres e Neto -> Qualificazioni Coppa d'Africa 2019 | ANGOLA – Bastos Il calciatore biancoceleste è stato (...) ---  
Lazio, Milinkovic e il cambio di stagione Lazio, Milinkovic e il cambio di stagione -> La stagione di Milinkovic viene e va. Quella preferita da Segej- parafrasando il maestro (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 17 ottobre 2018 LaziAlmanacco di mercoledì 17 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 17 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Buon compleanno Adam Marusic Buon compleanno Adam Marusic -> Adam Marusic, esterno biancoceleste, oggi spegne 26 candeline. Dal Presidente, dalla Società, (...) ---  
#TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti  #TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti -> Passa in archivio la prima giornata di allenamenti al Centro Sportivo di Formello dopo i due (...) ---  
Garlaschelli: "Contro il Parma partita complicata, sosta utile per migliorare la condizione" Garlaschelli: "Contro il Parma partita complicata, sosta utile per migliorare la condizione" -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai (...) ---  
Serie A Lazio, Caicedo sfida Garcia: «Dobbiamo batterli a tutti i costi» Serie A Lazio, Caicedo sfida Garcia: «Dobbiamo batterli a tutti i costi» -> L'attaccante biancoceleste: «Sono i nostri prossimi avversari in Europa, ci serve la vittoria. (...) ---  
Caicedo: "Sentire la fiducia dei miei tifosi è importante, ora possiamo far bene" Caicedo: "Sentire la fiducia dei miei tifosi è importante, ora possiamo far bene" -> Felipe Caicedo, attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Rambaudi impartisce lezioni di fair-play Rambaudi impartisce lezioni di fair-play -> Roberto Rambaudi, ex calciatore della Lazio, oggi è alla guida tecnico dell ‘ASD LUISS, (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti  #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata a (...) ---  
Lazio, si svuota l’infermeria Luis Alberto vede il Parma  Lazio, si svuota l’infermeria Luis Alberto vede il Parma -> Il fantasista spagnolo è tornato a lavorare con i compagni e potrebbe essere titolare a Parma. (...) ---  
LAZIO STORY - 16 ottobre 2011: quando Klose si prese il derby all'ultimo respiro  LAZIO STORY - 16 ottobre 2011: quando Klose si prese il derby all'ultimo respiro -> Riprendono i lavori a Formello in vista della sfida della Lazio contro il Parma. Inzaghi (...) ---  
Mirra: "La Lazio può raggiungere obiettivi importanti" Mirra: "La Lazio può raggiungere obiettivi importanti" -> Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
UEL - Olympique Marsiglia - LAZIO del 25 ottobre -  vendita dei tagliandi UEL - Olympique Marsiglia - LAZIO del 25 ottobre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che da mercoledi 17 ottobre verranno messi in vendita i tagliandi per la (...)

Autore Topic: A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle  (Letto 778 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pomata

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1560
  • Karma: +27/-9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« : Domenica 28 Gennaio 2018, 20:27:50 »
Strakosha 6: Salva 2 gol.
Bastos 5: Fatelo riposare.
De Vrij 6: Non glie la fa a difendere da solo.
Radu 6: Nella norma
Marusic 6: Per il gol, non è un difensore.
Leiva 6: Solito metronomo.
Parolo 6: Cerca di reggere la barca.
Lulic 5: Cuore di stagno, piedi di legno...
Sms 6: Ci prova.
LA 5: Appannato.
Caicedo 5,5: Lotta ma è poca cosa davanti.

Inzaghi 5: Regala la partita

Luis Felipe 6: Anticipa il possibile 3º gol
FA 5: Si accende e si spegne, è più spento che acceso...la cazzimma non ce l’ha.
Nani Ng: Entra tardi

Irrati: Pezzo di merda.
Non sono evidentemente un gran tifoso perché per me basta così, per adesso stop. Quando gioca la prossima la Lazio? Non lo so. Perché non organizzo più il mio fine settimana in base a questo. (citazione reale di un simpatizzante che frequenta il forum)

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 975
  • Karma: +6/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #1 : Domenica 28 Gennaio 2018, 20:34:13 »
Sinceramente mi sono rotto il cazzo di leggere i 6 a parolo e i 5 ad Anderson
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline Pomata

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1560
  • Karma: +27/-9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #2 : Domenica 28 Gennaio 2018, 20:50:42 »
Sinceramente mi sono rotto il cazzo di leggere i 6 a parolo e i 5 ad Anderson

Da Parolo non mi aspetto la genialata...da FA si.

Fai le tue pagelle e argomenta, così te legge pure Russotto...
Non sono evidentemente un gran tifoso perché per me basta così, per adesso stop. Quando gioca la prossima la Lazio? Non lo so. Perché non organizzo più il mio fine settimana in base a questo. (citazione reale di un simpatizzante che frequenta il forum)

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 21716
  • Karma: +459/-54
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #3 : Domenica 28 Gennaio 2018, 21:00:34 »
Strakosha 6,5
Bastos 6
De vrij 6
Radu 6
Marusic 6
Parolo 5,5
Leiva 6
Sms 6,5
La 6-
Lulic 5,5
Caicedo 5,5

Imzaghi 6

FA 6,5
Nani sv
Luiz Felipe 6,5



Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 975
  • Karma: +6/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #4 : Domenica 28 Gennaio 2018, 21:14:07 »
Da Parolo non mi aspetto la genialata...da FA si.

Fai le tue pagelle e argomenta, così te legge pure Russotto...

FA ha fatto 2 assist. Messi SMS e Lulic in condizione di fare semplici gol.
Parolo non ha fatto un quaz tutta la partita. Ha pure sbagliato un gol nei minuti di recupero. Questo da inizio stagione.
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline zeno

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 823
  • Karma: +18/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #5 : Domenica 28 Gennaio 2018, 22:00:40 »
il migliore felipe  Anderson che con il milan chiuso ha dato tre palle goal
devrj il peggiore ,però i sapientoni danno tutta la colpa a bastos

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6403
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #6 : Domenica 28 Gennaio 2018, 22:12:05 »
Se Cutrone non ci arriva con la testa pur libero da marcatura non l'avrebbe presa di braccio se Bastos avesse fatto il suo dovere.
La partita è quasi tutta qui, il Milan segna un gol farlocco e un gol buono più un paio di tiri parati da Straky, noi segniamo un bellissimo gol, prendiamo una traversa, costringiamo Donnarumma ad una paratona su SMS, ci mangiamo un gol a porta vuota più altri due non semplicissimi ma possibilissimi (SMS e Parolo) pur giocando di merda, quindi sono ottimista.

Strakosha:   
6.5
      Incolpevole sui gol secondo me imparabili, ne evita un altro paio.
Bastos:   
4
      I due gol subiti sono roba sua, vero che Cutrone il primo l'ha segnato di braccio ma vero anche che non l'ha presa di testa per pochissimi centimetri e l'esito sarebbe stato lo stesso, dopo il settantesimo fa un paio d'interventi e un tiro da fuori notevoli che però non compensano i disastri del primo tempo.
Stefan de Vrij:   
6
      Giocando da semi infortunato fa il suo, incolpevole sulle boiate del compagno.
Ştefan Radu:   
6
      Sulla sua corsia ci sono Calabria e Suso i due giocatori più in forma del Milan, se la cava abbastanza bene.
Adam Marušić:   
5
      Si, segna un gol splendido, non fa altro o quasi, per due volte concede una punizione dal limite abbattendo l'avversario che si era perso, la prima ci costa il primo svantaggio.
Marco Parolo:   
5.5
      Solo maglietta bagnata, poca qualità, quest'anno non becca mai la porta.
Lucas Leiva:   
6.5
      Non fa la solita bella figura per la pessima prestazione dei compagni di reparto, lui il suo lo fa, raccoglie il passaggio di LA e serve l'assist a Marusic per il pareggio.
Sergej Milinković-Savić:   
4
      Vali oltre 100 milioni, si gioca una partita importante contro una grande tradizionale, non puoi giocare così.
Senad Lulić:   
6
      Per sessanta minuti fa il suo e lo fa bene, nel primo tempo era il migliore in campo, in questa partita però SimOne non poteva sostituirlo e nell'ultima mezz'ora va in affanno e si mangia un gol facilissimo a porta vuota.
Luis Alberto:   
6
      Senza Immobile, con un SMS pessimo, non aveva compagni che si liberassero per raccogliere le sue giocate quindi si rassegna a fare un gioco di smistamento modesto e velleitario, però becca una traversa clamorosa e da una sua idea parte il gol del pareggio, si presta poi a interpretare altri ruoli malgrado uno stato di forma non al meglio.
Caicedo:   
5
      Vorrebbe fare il centravanti boa che manda in gol i compagni e quasi gli riesce al novantesimo, troppo poco, il problema punta di riserva continua ad esserci.
Felipe Anderson:   
6.5
      Che non sia una punta si sapeva, da trequartista qualcosa combina offrendo una palla che sembrava facile ad un disastroso SMS, il meglio però lo dà quando uscito Marusic riprende la sua antica posizione di esterno alto destro dove combina un paio di cose egregie e offre una palla d'oro ad uno sciagurato e per la verità sfigato Lulic che incredibilmente spreca.
Nani:   
6.5
      Entra con la voglia di spaccare il mondo e quasi gli riesce, il poco che poteva fare lo ha fatto bene
Luiz Felipe:   
6.5
      Molto bene, il ragazzino entra per sostituire un De Vrij in cattive condizioni e fa tutto benissimo mostrando anche un'ottima visione di gioco.
Simone Inzaghi:   
6
      Mettere Caicedo non è stata una buona idea, mettere Bastos anche peggio, tradito dai due marcantoni Marusic e SMS e dalla sfiga Laziale che ogni tanto torna a manifestarsi, si guadagna la sufficienza azzeccando tutti i cambi.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9698
  • Karma: +142/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #7 : Domenica 28 Gennaio 2018, 23:23:30 »
Non mi va di fare pagelle, pero' comincerei a rivedere i voti di Straky.
E' vero tra i pali e' pressoche' imbattibile, pero' sul secondo goal si divide la colpa con Bastos, perche' i cross dalla 3/4 e centrali, per giunta, sono SEMPRE del portiere in uscita e Straky non esce MAI!
Ai mie tempi la parte finale dell'allenamento era dedicato ai cross. Si lanciava le ali che dovevano crossare di prima, possibilmente sul dischetto del rigore, mentre il portiere in uscita doveva farla sua, chissa se alla Lazio si fa ancora?
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12339
  • Karma: +399/-354
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #8 : Domenica 28 Gennaio 2018, 23:51:02 »
Strakosha:   
6
      Bravo tra i pali, ma non esce mai e 2 gol nell'area piccola, regolari o meno, non si possono prendere
Bastos:   
5
      Lui commette i suoi errori ma ad essere insufficiente è la prova di tutti tre i centrali
de Vrij:   
5
      giustificato
Radu:   
5
      L'ammonizione lo limita, ma la prestazione nel complesso è insufficiente
Leiva:   
6
      Sostituito per evitargli una ammonizione, gioca una discreta partita
Parolo:   
6
      Corre dappertutto ne consegue poca lucidità negli inserimenti e in qualche controllo
Marusic:   
5
      Ottimo l'inserimento e la conclusione a rete che porta al momentaneo pareggio, per il resto prestazione insufficiente
Milinkovic-Savic:   
5
      superficiale
Caicedo:   
5
      prova ad aiutare la squadra, con risultati insufficienti
Luis Alberto:   
5
      Un lampo sulla traversa, non eccelle
Lulic:   
3
      almeno quei gol prima li faceva, prestazione pessima.
Anderson:   
5
      serve l'assist del pareggio a Lulic, qualche altra buona iniziativa, ma anche troppi palloni persi con superficialità
Luiz Felipe:   
6
      Entra bene in partita
Nani:   
6
      prova a dare una scossa
Inzaghi:   
5
      La Lazio fa poco gioco e i calciatori arrivano sempre secondi su tutti i palloni per un'ora, nell'ultima mezz'ora cala vistosamente il Milan e di conseguenza sale il gioco della Lazio ma con poca intensità, continuità e concretezza

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7650
  • Karma: +81/-25
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #9 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 04:47:00 »
Sono completamente daccordo con le valutazioni fatte da Mago Merlino  !!

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4277
  • Karma: +357/-15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #10 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 07:28:23 »
STRAKOSHA 6-Reattivo sulle conclusioni da fuori di Çalhanoğlu, anche se la respinta sulla seconda lascia il pallone un po’ troppo nei paraggi. Non esce sui gol, ma se l’attaccante guadagna una posizione da plotone d’esecuzione è soprattutto per errori altrui. Tranquillo, anche se non sempre precisissimo, nel gioco di piedi.

BASTOS 1-Chiariamolo una volta per tutte: questo non ha i fondamentali sul piano tattico. Vanta numeri importanti nelle chiusure uno contro uno – persino in campo aperto, quindi su una situazione creata anche dai suoi errori – e una crescente pericolosità offensiva, ma soffre di una sostanziale atassia quando si deve minimamente coordinare con una logica di reparto. Le scelte strategicamente scellerate con cui perde – o regala? – l’uomo su entrambi i gol presuppongono errori di concetto inammissibili in una partitella fra bambini sull’asfalto. Delle due l’una: o si torna a giocare a uomo per i suoi comodi e i suoi limiti o lui torna dietro i banchi, riproponendosi quando sarà in grado di difendere nel calcio di oggi.

DE VRIJ 4-Sul primo gol servirebbe un movimento della linea per mettere in fuorigioco gli avversari e/o allontanarli dalla linea di porta: detto fatto, il reparto rincula all’ultimo risucchiando Cutrone a un metro da Strakosha. E chi doveva dettare questi movimenti? Proposta: spostarlo a destra, per colmare la voragine individuale da quella parte, con Luiz Felipe al centro.

RADU 5.5-Dal Vangelo secondo il Cholo: nel primo tempo prendi pure gol ma non farti espellere. Lui si limita al giallo ma il fallo tattico su Suso, ancorché dettato da una situazione di squadra nella quale ha poche colpe, rimane troppo affrettato e lo condiziona per il resto della gara. Non concede moltissimo allo spagnolo, del quale si temeva il rientro sul suo piede buono contro quello meno buono di Radu; e, a differenza degli altri due, ancora una volta non affonda. Ma non basta per arrivare alla sufficienza.

MARUŠIĆ 5-Un gran bel gol, per il resto il nulla. Ingenuo sul fallo che porta alla punizione del vantaggio, insufficiente nei neppure gravosi compiti difensivi, evaporato nella ripresa. Del resto anche i sassi sapevano che per questa gara, sul piano della personalità e della disciplina tattica, serviva Basta titolare.

PAROLO 4-Non all’altezza nella qualità del contributo offensivo, poco efficace in copertura, approssimativo come surrogato di Lucas Leiva. Quando ci sono di mezzo complessi, limiti di personalità e via discorrendo, non dovrebbe figurare neppure fra i convocati.

LUCAS LEIVA 5.5-Le qualità dimostrate in costruzione gli prendono un po’ la mano, allontanandolo troppo spesso dalla zona di competenza. Ne deriva la mezz’ora tatticamente meno puntuale della sua stagione, con la difesa attaccata regolarmente in prima battuta. Non appena se ne rende conto, gli spazi magicamente si richiudono. Delittuoso averlo tolto dal match.

MILINKOVIĆ-SAVIĆ 6-Il più pericoloso nella ripresa dopo un primo tempo da peggiore in campo. Davvero crede che qualcuno investa cento milioni e passa su chi gioca dieci minuti?

LULIĆ 4-Impossibile dargli di più per un gol che anche una sedia, col semplice rimbalzo del pallone su di essa, avrebbe segnato. Il più continuo e ligio alle consegne nella prima frazione, causa apnea perde lucidità e la qualità tecnica delle sue giocate scende sotto il minimo sindacale. Ma almeno non ha avuto paura. Lui.

LUIS ALBERTO 5-Quella deliziosa traiettoria umiliata dalla traversa poteva cambiare la sua gara e quella della Lazio, ma rimane uno spunto isolato. Non si affronta così un esame di maturità.

CAICEDO 5-Lui cerca solo sponde, la squadra tutto tranne quelle. Diventa un uomo in meno senza particolari colpe personali: semplicemente non c’entrava niente. E allora perché è rimasto in campo fino alla fine?

FELIPE ANDERSON 6-L’unico a creare realmente qualcosa. Ma anche qui si parla di highlights, non di prestazione nel suo insieme.

LUIZ FELIPE s.v.-Una bella chiusura, un fallo ingenuo, la sensazione di una discreta visione d’insieme anche quando gli schemi erano saltati. Merita più spazio, considerando anche le alternative.

NANI s.v.-Tenta una torre, batte una rimessa laterale, si decentra eccessivamente sulla fascia. Tutto tranne ciò che gli si chiedeva, ma ha avuto scarse opportunità di provarci.


INZAGHI 1-Allenatore molto empatico, che sa trasmettere qualcosa ai giocatori: quasi sempre un punto di forza, tranne quando è lui ad andare nel pallone.
Col Torino fu il primo a non calmarsi; ieri è stato il primo a sentire negativamente la partita e quella specie di incantesimo che in campionato dura da un trentennio.
Con una differenza: perdere la testa di fronte alle oscenità in luogo pubblico di un Jack ‘O Melly è umano; soffrire del complesso di San Siro no.
Il dato statistico di giornata riguarda le ammonizioni, praticamente tutte per falli tattici.
Dovuti individualmente a interventi frettolosi, sproporzionati, mal ponderati: ma indice al tempo stesso di una formazione fuori equilibrio dal primo all’ultimo minuto, con una copertura delle zone del campo a macchia di leopardo.
Male anche coi cambi, in particolare quello di Leiva che trasforma qualsiasi pallone recuperato dalla Nocerina in un contropiede a campo aperto.

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12339
  • Karma: +399/-354
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #11 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 10:17:39 »
Rettifica
Strakosha:   
4
      Rivedo al ribasso la valutazione di Strakosha dopo le sue dichiarazioni nel post partita. Ma come eri li davanti non ti sei accorto dell'irregolarità? Credevo non avesse protestato perchè rassegnato a queste situazioni (che è comunque sbagliato) invece non lo ha proprio visto! Ma come si fa....

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4529
  • Karma: +89/-47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #12 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 10:21:54 »
si, complessivamente d'accordo con quanto è stato scritto.

ma...

se a sta squadra, anche quella incompiuta e svogliata di ieri, aggiungi i movimenti di Immobile, vinci a spasso.

Sul mercato cercare un alter Immobilus, grazie.


P.p.s Io Leiva non leivo mai
Virus

Monta la grana dello scontento
Uno che gode la vita a metà
nota dolente ululata al vento
che poi la Lazio è una scusa, si sa.

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6403
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #13 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 10:23:26 »
Rettifica
Strakosha:   
4
      Rivedo al ribasso la valutazione di Strakosha dopo le sue dichiarazioni nel post partita. Ma come eri li davanti non ti sei accorto dell'irregolarità? Credevo non avesse protestato perchè rassegnato a queste situazioni (che è comunque sbagliato) invece non lo ha proprio visto! Ma come si fa....
Non l'ha visto neanche De Vrij che era in una posizione migliore, Strakosha non vede perché parzialmente coperto dalla testa di Cutrone che fa il movimento della girata e perché un portiere deve pensare solo alla palla, quella che noi crediamo essere la realtà è invece un'interpretazione che il nostro cervello dà degli stimoli visivi, il braccio di Cutrone era irrilevante rispetto alla traiettoria.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12339
  • Karma: +399/-354
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #14 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 14:19:44 »
Non l'ha visto neanche De Vrij che era in una posizione migliore, Strakosha non vede perché parzialmente coperto dalla testa di Cutrone che fa il movimento della girata e perché un portiere deve pensare solo alla palla, quella che noi crediamo essere la realtà è invece un'interpretazione che il nostro cervello dà degli stimoli visivi, il braccio di Cutrone era irrilevante rispetto alla traiettoria.
No, Strakosha gli è davanti a tre metri, sono praticamente faccia a faccia, non posso credere che un portiere non si accorga di come un attaccante gli tira in porta. Capire immediatamente come colpisce il pallone così come anticipare il movimento dell'attaccante,  sono alla base per impostare la parata. Senza dover aggiungere che nell'occasione sarebbe dovuto uscire....
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6403
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #15 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 16:08:33 »
Gli highlights si trovano su YouTube, scarocali con FreeRapId e guardali al rallenti, Bonaventura colpisce la palla a circa 8 metri dalla linea di porta, Cutrone si lancia in volo appena fuori l'area piccola e la colpisce in effetti a circa tre metri da Straky che, per nostra fortuna, è sempre concentrato sulla traiettoria del pallone, cosa che gli permette di fare le grandi parate salva risultato; sul primo gol stava uscendo, sul secondo semplicemente non ci sarebbe mai potuto arrivare.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9698
  • Karma: +142/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #16 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 16:23:29 »
Gli highlights si trovano su YouTube, scarocali con FreeRapId e guardali al rallenti, Bonaventura colpisce la palla a circa 8 metri dalla linea di porta, Cutrone si lancia in volo appena fuori l'area piccola e la colpisce in effetti a circa tre metri da Straky che, per nostra fortuna, è sempre concentrato sulla traiettoria del pallone, cosa che gli permette di fare le grandi parate salva risultato; sul primo gol stava uscendo, sul secondo semplicemente non ci sarebbe mai potuto arrivare.
Mi permetto di dissentire dalla tua analisi del secondo gol, non e' un cross violento ed un portiere sa dove va quella palla anche perche' non viene dal fondo con traiettoria a rientrare ma e' il tipico cross del terzino che non sa cosa fare con la palla e la butta in area, percui con un'uscita tipo Berisha, la prende sicuramente. Da come la vedo io sbaglia a non uscire, che poi la difesa fa saltare un nano e' un altro paro de mutande!
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6403
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #17 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 16:29:32 »
Rispondo a jim, il klancio è da circa 20 metri a circa 15 metri al secondo (cioè 54km ora) la palla arriva sulla testa del milanista dopo circa 1,3 secondi per fare 8 metri in quel tempo partendo da fermo e dopo aver valutato la direzione del lancio ci vuole una partenza da centometrista professionista, sempre ammesso che il pallone si muovesse a quella modesta velocità-
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9698
  • Karma: +142/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #18 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 17:25:08 »
Giamma:
L'area grande di porta e' di 16 metri. Guarda il fermo immagine con Calabria che e' l'ultiomo milanista. Ha gia crossato e non penso che siano 20 metri ma circa 30.




mentre qui c'e' l'azione da cui ho preso il fermo immagine



Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6403
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:A.C. MILAN-S.S. LAZIO Pagelle
« Risposta #19 : Lunedì 29 Gennaio 2018, 18:38:09 »
OK la mia valutazione era forse un po' bassa ma ho tenuto bassa anche la velocità della palla, confrontiamo allora l'orologio usando il filmato che proponi, il timer scatta a 43.24 quando la palla è ancora a circa un metro davanti a Calabria, il ragazzo fa un passo e calcia la palla è al culmine della parabola quando il timer scatta a 43.25, Bonaventura la colpisce di testa e il timer scatta a 43.26 esattamente nel momento in cui varca la linea di porta, sono passati meno di due secondi dal lancio al gol valutare circa 1,5 dal lancio al colpo di testa mi sembra corretto quindi Strakosha non ci poteva andare e speriamo che non gli venga mai in mente di farlo in situazioni simili.
Non è Strakosha il colpevole, sul primo lo è Bastos e sul secondo vedendo e rivedendo devo dar ragione a uno di noi che ha accusato De Vrij.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)