Autore Topic: Poli: "La Lazio è una grande squadra, è sempre molto pericolosa"  (Letto 30 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 10274
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Poli: "La Lazio è una grande squadra, è sempre molto pericolosa"
« : Giovedì 1 Febbraio 2018, 12:06:02 »
www.sslazio.it

L’ex attaccante biancoceleste Fabio Poli è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Ieri sera non abbiamo assistito ad una bella partita, i ritmi non sono stati consoni alle due realtà ma ci sta visto che si erano già affrontate tre giorni prima. Ho visto alcuni elementi sottotono e poi si è ragionato in ottica 180 minuti e per questo si è cercato di gestire in maniera differente la partita.

Mi è piaciuta di più la Lazio di domenica scorsa, anche se poi ha perso. Nella sfida di ritorno, con la sua potenzialità, la squadra di Inzaghi può fare ciò che vuole, è molto superiore al Milan.
 i biancocelesti danno sempre l’impressione di poter fare qualsiasi cosa, sono molto pericolosi, in qualsiasi momento, se ieri sera avessero spinto un po’ di più avrebbero sicuramente trovato qualcosa di più importante. Luiz Felipe ha fatto una grande prestazione, è un ottimo centrale per il futuro. Caceres ha esperienza, ha la fortuna di giocare in una grande squadra che esprime un bel calcio e si sta divertendo e chi entra deve far parte di questo progetto. Può solo far bene. Nella fase difensiva può ricoprire più ruoli e ha la dote di far male nelle palle inattive, è un’arma in più per la squadra.

Anche chi gioca meno dà tanta affidabilità, c’è sempre un senso di pericolosità che altre squadre non hanno. Luis Alberto ha giocate di prima, capisce cosa vuole Immobile ma se fossi nell’attaccante partenopeo giocherei volentieri anche con Felipe Anderson e gli altri. Immobile ha accanto tanta qualità.

C’è un abisso tra la Lazio e il Genoa ma il campo è imprevedibile, se i biancocelesti ritrovano le energie non dovrebbero avere tante difficoltà, anche se sarà il campo a deciderlo”.

Vai al forum