Comunicato 14.08.2018 Comunicato 14.08.2018 -> La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del (...) ---  
Garlaschelli: "Leiva e Lulic assenti per il Napoli, ma la Lazio vanta alternative" Garlaschelli: "Leiva e Lulic assenti per il Napoli, ma la Lazio vanta alternative" -> Lex calciatore biancoceleste Renzo Garlaschelli intervenuto questoggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Seduta mattutina per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata al Centro (...) ---  
Lazio-Lazzari, nuovo assalto Lazio-Lazzari, nuovo assalto -> Operazione complicata ma i contatti proseguono ROMA - Nuovo assalto, la Lazio ci sta ancora (...) ---  
LIVE - Calciomercato Lazio, Lazzari idea viva. LIVE - Calciomercato Lazio, Lazzari idea viva. -> Un ultimo assalto per Manuerl Lazzari, ma lidea rimane comunque difficile. Secondo la (...) ---  
Sconcerti Sconcerti -> Linizio del campionato sempre pi vicino e la Lazio continua a lavorare per farsi (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 14 agosto 2018 LaziAlmanacco di marted 14 agosto 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 14 agosto 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Milinkovic, ma dove sei? A Palmarola con Romagnoli  Milinkovic, ma dove sei? A Palmarola con Romagnoli -> Il serbo si rilassa in barca con la ragazza a largo di Ponza, dove curiosamente oggi si trova (...) ---  
Lazio, la mano fasciata non ferma Murgia: un anno dopo esulta ancora Lazio, la mano fasciata non ferma Murgia: un anno dopo esulta ancora -> L'eroe della Supercoppa vinta contro la Juventus si commuove rivedendo il suo gol allo scadere e (...) ---  
Lazio, Berisha gi k.o. A rischio la gara col Napoli  Lazio, Berisha gi k.o. A rischio la gara col Napoli -> Il neo acquisto biancoceleste fermo ai box a causa di una lesione muscolare. Salta il debutto (...) ---  
PRIMAVERA - La Lazio resta a secco PRIMAVERA - La Lazio resta a secco -> Nuova amichevole e stesso risultato dellultima. Allo stadio Tintisona di Paliano, la (...) ---  
Calciomercato Lazio Calciomercato Lazio -> Manuel Lazzari resta un obiettivo per la fascia destra. Il giocatore piace a Inzaghi e (...) ---  
Un anno fa la Lazio vinse la Supercoppa Italiana contro la Juventus Un anno fa la Lazio vinse la Supercoppa Italiana contro la Juventus -> Una finale incredibile con l'esito dolcissimo. I due gol di Immobile, poi la rimonta (...) ---  
Canigiani: "Raggiunta quota 18.000 abbonati, buon riscontro dalla vendita dei tagliandi per Lazio-Napoli" Canigiani: "Raggiunta quota 18.000 abbonati, buon riscontro dalla vendita dei tagliandi per Lazio-Napoli" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Milinkovic,  tempo di rinnovo: pronta anche una clausola Milinkovic, tempo di rinnovo: pronta anche una clausola -> Quattro giorni pi una manciata di ore, ecco quanto tempo separa la Serie A dalla (...)

Autore Topic: Genoa, Pandev si conferma bestia nera della Lazio  (Letto 24 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 12651
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Genoa, Pandev si conferma bestia nera della Lazio
« : Marted 6 Febbraio 2018, 12:00:58 »
www.calciomercato.com



                    Quando GoranPandevvede la Lazio si esalta sempre. Una convinzione che lui stesso aveva esternato, in maniera decisamente pi colorita, lo scorso 15 aprile quando dopo aver siglato il gol del momentaneo vantaggio del Genoa sui biancocelesti fu pizzicato dalle telecamere a pronunciare durante l'esultanza una frase che suonava pi o meno cos: "A ste me..e segno sempre!".





Un'esternazione che ovviamente non fu per nulla digerita dai suoi vecchi tifosi, innescando lunghe polemiche nella Capitale.







Ieri la storia si ripetuta. Dopo aver scaraventato la sponda di Galabinovalle spalle di Strakosha, il fantasista macedone non ha fatto nulla per soffocare la propria gioia in quello che per tre stagioni stato anche il suo stadio. Inevitabile che il pubblico dell'Olimpico, che fino a quel momento non gli aveva risparmiato fischi ed insulti, si sia nuovamente incendiato.





Evidentemente quella frase un po' troppo spinta affermata daPandevdieci mesi fa ha trovato la sua ennesima conferma. Perch per lui segnare ai biancocelesti non affatto una novit. Anzi, statistiche alla mano risulta essere una sua abitudine piuttosto frequente. In quattordici incontri contro la Laziol'ex attaccante di Inter e Napoli ha messo a segno ben sei reti, facendo diventare gli aquilotti il suo terzo bersaglio preferito. Di pi Pandevin carrieraha punito solamente le difese di Juventus e Livorno, le cui porte sono state violate entrambre per sette volte dal mancino di Strumica.





La buona notizia per la Lazio che almeno per questa stagione gli incroci con il suo vecchio attaccante sono finiti qui...

               

Vai al forum