Autore Topic: Genoa, Pandev si conferma bestia nera della Lazio  (Letto 7 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 10274
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Genoa, Pandev si conferma bestia nera della Lazio
« : Marted 6 Febbraio 2018, 12:00:58 »
www.calciomercato.com



                    Quando GoranPandevvede la Lazio si esalta sempre. Una convinzione che lui stesso aveva esternato, in maniera decisamente pi colorita, lo scorso 15 aprile quando dopo aver siglato il gol del momentaneo vantaggio del Genoa sui biancocelesti fu pizzicato dalle telecamere a pronunciare durante l'esultanza una frase che suonava pi o meno cos: "A ste me..e segno sempre!".





Un'esternazione che ovviamente non fu per nulla digerita dai suoi vecchi tifosi, innescando lunghe polemiche nella Capitale.







Ieri la storia si ripetuta. Dopo aver scaraventato la sponda di Galabinovalle spalle di Strakosha, il fantasista macedone non ha fatto nulla per soffocare la propria gioia in quello che per tre stagioni stato anche il suo stadio. Inevitabile che il pubblico dell'Olimpico, che fino a quel momento non gli aveva risparmiato fischi ed insulti, si sia nuovamente incendiato.





Evidentemente quella frase un po' troppo spinta affermata daPandevdieci mesi fa ha trovato la sua ennesima conferma. Perch per lui segnare ai biancocelesti non affatto una novit. Anzi, statistiche alla mano risulta essere una sua abitudine piuttosto frequente. In quattordici incontri contro la Laziol'ex attaccante di Inter e Napoli ha messo a segno ben sei reti, facendo diventare gli aquilotti il suo terzo bersaglio preferito. Di pi Pandevin carrieraha punito solamente le difese di Juventus e Livorno, le cui porte sono state violate entrambre per sette volte dal mancino di Strumica.





La buona notizia per la Lazio che almeno per questa stagione gli incroci con il suo vecchio attaccante sono finiti qui...

               

Vai al forum