Autore Topic: #FCSBLazio | Conferenza stampa, Dica: "Lazio squadra forte. Sarà importante l’approccio"  (Letto 75 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11990
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Il tecnico dell’FCSB Nicolae Dica è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Lazio.

“Quella di domani sera sarà una partita importante per noi e per la Romania. Incontriamo una squadra forte che in Italia sta lottando per arrivare in Champions League. Pure se vengono da tre sconfitte hanno una formazione di valore e vorranno vincere, ci aspetta una partita pesante.

La Lazio è favorita ma noi sfrutteremo la nostra occasione e cercheremo di ottenere la qualificazione, daremo tutto noi stessi. Sarà importante uscire, dal doppio confronto, a testa alta.

La squadra di Inzaghi prenderà la partita sul serio, non verranno qui pensando agli ultimi tre match che hanno perso. Questa è un'altra competizione, i biancocelesti hanno giocatori di esperienza e giocheranno molto seriamente.

Spero di ottenere, domani, la prima vittoria contro una squadra italiana. Sarà importante l’approccio, dobbiamo essere aggressivi, corti e compatti. I biancocelesti sono di valore, hanno una buona tecnica e sono, soprattutto, molto veloci: dobbiamo fare un gioco difensivo perfetto per poterli bloccare. Dopo la partita di domani sera sarà importante mantenere vive le possibilità per la partita di ritorno.

Credo che Inzaghi, rispetto al campionato, farà dei cambi come ha sempre fatto in Europa League, ma chi sceglierà sarà sicuramente di valore. Se non gioca Immobile ci sarà Caicedo, se non gioca Luis Alberto ci sarà Nani. Io farò dei cambi, ma non molti.

Il nostro obiettivo principale è quello di vincere il campionato ma questo non significa che contro la Lazio faremo solo la presenza, volgiamo la qualificazione. Siamo arrivati fino a questo punto e vogliamo andare avanti.

Milinkovic è un giocatore forte e valoroso, ha buona tecnica ma questo non significa che metterò un giocatore fisso su di lui.

Avremmo dovuto lavorare tatticamente in fase difensiva, ma non ci siamo riusciti a causa della pioggia. L’allenamento è stato un po’ più statico di quello che avevo previsto, ma spero che domani mattina riusciremo a svolgere il lavoro che avevo programmato”.

Vai al forum