Autore Topic: #FCSBLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo andare avanti nel nostro cammino europeo"  (Letto 56 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11280
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Alla vigilia del match FCSB-Lazio, valido per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dall’Arena Nazionale di Bucarest.

“Non vediamo l’ora di tornare a giocare. Non ci siamo abituati alla sconfitta, stiamo vivendo un momento negativo di risultati che vogliamo sicuramente superare. Abbiamo analizzato la situazione e domani dovremo fare una gara importante perché affronteremo una squadra che sta attraversando un buon momento e che vanta calciatori di qualità. Il Football Club Steaua Bucarest, inoltre, giocherà in casa: troveremo un ambiente molto caldo e dovremo offrire una prestazione da Lazio.

Con grande tranquillità abbiamo analizzato le nostre ultime partite di campionato nelle quali gli episodi non sono stati sfavorevoli alla Lazio. In quest’inizio di settimana abbiamo lavorato bene e, in vista del match di domani, cambieremo qualcosa nella formazione: abbiamo preso parte a sei gare centrando la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta; ora vogliamo dar seguito al nostro cammino in Europa League.

La partita di domani sarà molto importante, finora stiamo pagando il fatto d’aver disputato sei mesi  di stagione al meglio: abbiamo dato tutto in ogni competizione e siamo ancora in corsa; in questo momento non siamo fortunati. Nessuno si sarebbe aspettato ritmi così alti da parte nostra nella prima parte dell’annata sportiva: vogliamo continuare il nostro percorso in campionato ed in Europa League e centrare la finale di Coppa Italia. Per la gara di domani non saranno convocati Marusic, Parolo, Luis Alberto e de Vrij. Tornerà invece nell’elenco Luca Crecco, mentre saranno assenti Vargic, Pedro Neto e Bruno Jordao che non fanno parte della lista UEFA oltre a Di Gennaro ancora infortunato.

Felipe Anderson è tornato ad allenarsi con il gruppo, ha capito d’aver sbagliato e l’ho ritrovato molto concentrato e molto motivato: è quello che volevo rivedere in lui. Per la partita di domani sarà convocato: il brasiliano non partirà dall’inizio, ma potrebbe essere un’arma da sfruttare a gara in corso perché l’ho visto molto sereno e questo mi tranquillizza. Il ragazzo che conosco io è molto sensibile e che potrebbe darci un grande aiuto da qui alla fine della stagione.

Nelle ultime tre sfide gli episodi sono stati determinanti: la gara che sicuramente abbiamo sbagliato è stata quella con il Genoa, nella quale avremmo dovuto fare qualcosa di più. La squadra è sempre stata concentrata, non siamo abituati a perdere fortunatamente, ma con la freschezza mentale usciremo tranquillamente da questo periodo”.

Vai al forum