Autore Topic: Immobile, record di reti In Europa meglio solo Kane  (Letto 64 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 12007
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Immobile, record di reti In Europa meglio solo Kane
« : Venerd 23 Febbraio 2018, 00:00:19 »
www.gazzetta.it



L'attaccante biancoceleste ha già battuto il suo record realizzativo in una stagione e in Europa solo Kane ha segnato di più: "Ma sono più felice per la squadra, uscita dalla crisi"


Tripletta in Europa League, record personale di gol in una stagione e Lazio sempre pi Ciro-dipendente. Immobile dopo il 5-1 alla Steaua Bucarest aveva pi di un motivo per festeggiare. Ovviamente c'era la soddisfazione per la qualificazione agli ottavi ma il pallone portato a casa questa sera ha un davvero un bel sapore per Ciro.

inarrestabile  

L'attaccante biancoceleste con la seconda tripletta stagionale, senza contare il poker alla Spal,  si issa al secondo posto tra i migliori marcatori europei, alle spalle dello scatenato Harry Kane. Davanti, per ora, a mostri del gol come Aguero e Lewandowski, fermi a 29, Messi, 28,  e Cristiano Ronaldo 26 centri stagionali. Tanto per dire qualche nome. Quando segna lui la Lazio vince praticamente sempre: l'unica eccezione stato il derby di andata, perso 2-1 con la Roma.  3 - Prima di Immobile, l?ultimo giocatore italiano che aveva segnato almeno tre reti in un match di Europa League/Coppa Uefa era stato Luca Toni nel dicembre 2007 in Bayern Monaco-Aris. Incontenibile. #LazioFCSB OptaPaolo (@OptaPaolo) 22 febbraio 2018

top 10  

Gi al primo gol poteva ritenersi soddisfatto: aveva gi battuto il proprio record stagionale con la rete numero 29 in stagione. Ma con questa sera Ciro si regala anche l'ingresso nella top 10 dei migliori marcatori della Lazio arrivando a 54 centri in biancoceleste e mettendo nel mirino proprio il suo tecnico Simone Inzaghi, arrivato a quota 58 in carriera con la maglia laziale.

avanti  

Ma Immobile non ha alcuna intenzione di fermarsi e guarda gi al prossimo impegno: "Sono felice ma sono numeri da condividere con tutti i miei compagni e tutti insieme abbiamo superato questa piccola crisi. Giocando da Lazio, come stasera, sapevamo che potevamo vincere e passare il turno. Questa qualificazione ci fa da trampolino per tutto quello che ci aspetta, a iniziare dalla trasferta di domenica contro il Sassuolo".

Vai al forum