#TrainingSession | Lavoro tattico a due giorni da Parma-Lazio #TrainingSession | Lavoro tattico a due giorni da Parma-Lazio -> Seduta mattina per la Prima Squadra della Capitale, che quest’oggi si è ritrovata sul campo (...) ---  
Colomba: "Parma-Lazio sarà una grande partita" Colomba: "Parma-Lazio sarà una grande partita" -> L’allenatore Franco Colomba è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky. “La (...) ---  
Canigiani: "Quasi esauriti i biglietti per Parma-Lazio, ci sarà un gran seguito" Canigiani: "Quasi esauriti i biglietti per Parma-Lazio, ci sarà un gran seguito" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni (...) ---  
Castel Vecchio-Lazio Women, data e orario della sfida Castel Vecchio-Lazio Women, data e orario della sfida -> Seconda giornata di campionato per la Lazio Women. Dopo aver pareggiato al debutto nella (...) ---  
Lazio, Parolo Lazio, Parolo -> La Lazio lavora duro per ricominciare il proprio cammino dopo la sosta, ma il tempo per (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 19 ottobre 2018 LaziAlmanacco di venerdì 19 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 19 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Immobile: voglio portare la Lazio in Champions Immobile: voglio portare la Lazio in Champions -> Immobile giura fedeltà alla Lazio, dopo aver dribblato le offerte del calciomercato estivo e aver (...) ---  
Badelj, niente lesione Inzaghi rilancia Patric  Badelj, niente lesione Inzaghi rilancia Patric -> Il centrocampista croato può tornare a disposizione del tecnico che aspetta ancora Durmisi: il (...) ---  
Il Dott. Rodia: "Nessuna lesione evidente per Badelj e Durmisi rientrerà la prossima settimana" Il Dott. Rodia: "Nessuna lesione evidente per Badelj e Durmisi rientrerà la prossima settimana" -> Il Coordinatore dello Staff Medico biancoceleste, il Dott. Fabio Rodia, è intervenuto quest’oggi (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Turno di sosta per l’Under 17, l’U16 e l’U15 ospitano la Samp IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Turno di sosta per l’Under 17, l’U16 e l’U15 ospitano la Samp -> Si avvicina un altro weekend di gioco per il Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche in vista di Parma-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche in vista di Parma-Lazio -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, è scesa in campo alle (...) ---  
Mogol Mogol -> L'autore più importante dellastoia della musica italiana.Giulio Mogol, appena (...) ---  
#ParmaLazio | I precedenti con l'arbitro Fabbri #ParmaLazio | I precedenti con l'arbitro Fabbri -> La designazione arbitrale della 9ª giornata della Serie A TIM ha assegnato la direzione della gara (...) ---  
Serie A TIM | Parma-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Parma-Lazio, la designazione arbitrale -> La 9ª giornata di Serie A TIM Parma-Lazio, in programma domenica 21 ottobre alle ore 15:00 allo (...) ---  
Biava: "Parma-Lazio, saranno i biancocelesti a fare la partita" Biava: "Parma-Lazio, saranno i biancocelesti a fare la partita" -> L’ex difensore biancoceleste Giuseppe Biava è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style (...)

Autore Topic: SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle  (Letto 819 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pomata

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1568
  • Karma: +27/-9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« : Giovedì 1 Marzo 2018, 00:13:06 »
Strakosha 9: Salva 3 gol in partita e para 2 rigori
Marusic 6: Volenteroso, cala nella ripresa
De Vrij 7: Cutrone non tocca palla
Radu 7: Perno saldissimo
Caceres 7: Bene
Parolo 8: Cuce tutto
Leiva 7,5: Mezzo voto meno per lo sbaglio, non me lo aspettavo
Sms 7,5: Vedi Leiva
LA 8: Tra i migliori, perchè toglierlo?
Lulic 8: Mezzo voto in più per il rigore, con quei ferri da stiro pensavo al peggio
Immobile 6: Sbaglia all’inizio, secondo tempo spesso in fuorigioco

LF 6: È giovane, troppa pressione per quel rigore
Lukaku 5: La colpa non è sua ma di chi lo fa giocare, sempre e solo una giocata sgamata da tutti
FA 6: Gioca in una posizione che non gli piace, ma Inzaghi insiste a metterlo da vice LA

Inzaghi 5: A parte il cambio obbligato, FA doveva sostituire  Marusic e non uno tra i migliori in campo, stregato da Lukaku, non si capisce il perchè.


Non sono evidentemente un gran tifoso perché per me basta così, per adesso stop. Quando gioca la prossima la Lazio? Non lo so. Perché non organizzo più il mio fine settimana in base a questo. (citazione reale di un simpatizzante che frequenta il forum)

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9786
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #1 : Giovedì 1 Marzo 2018, 00:21:51 »
Strakosha 9: Salva 3 gol in partita e para 2 rigori
Marusic 6: Volenteroso, cala nella ripresa
De Vrij 7: Cutrone non tocca palla
Radu 7: Perno saldissimo
Caceres 7: Bene
Parolo 8: Cuce tutto
Leiva 7,5: Mezzo voto meno per lo sbaglio, non me lo aspettavo
Sms 7,5: Vedi Leiva
LA 8: Tra i migliori, perchè toglierlo?
Lulic 8: Mezzo voto in più per il rigore, con quei ferri da stiro pensavo al peggio
Immobile 6: Sbaglia all’inizio, secondo tempo spesso in fuorigioco

LF 6: È giovane, troppa pressione per quel rigore
Lukaku 5: La colpa non è sua ma di chi lo fa giocare, sempre e solo una giocata sgamata da tutti
FA 6: Gioca in una posizione che non gli piace, ma Inzaghi insiste a metterlo da vice LA

Inzaghi 5: A parte il cambio obbligato, FA doveva sostituire  Marusic e non uno tra i migliori in campo, stregato da Lukaku, non si capisce il perchè.

Me tocca pure esse d'accordo co Pomata pensa te.
Un voto in più a Ciro che ha dato tutto non avendo nessuno che lo servisse mai in maniera decente.
Marusic e Lukaku inutili.

Online giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6404
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #2 : Giovedì 1 Marzo 2018, 00:27:38 »
Me tocca pure esse d'accordo co Pomata pensa te.
Un voto in più a Ciro che ha dato tutto non avendo nessuno che lo servisse mai in maniera decente.
Marusic e Lukaku inutili.
Me tocca dà ragione a Russotto soprattutto per la terza riga, da mo che vado dicendo che tocca tornare sul mercato per gli esterni e che FA ha da giocà esterno.
Le pagelle domani, buona notte.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7255
  • Karma: +471/-80
  • Sesso: Maschio
  • "Sia fatta la Luce"
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #3 : Giovedì 1 Marzo 2018, 00:33:43 »
Strakosha:   
7
      
Caceres:   
6
      
de Vrij:   
6.5
      
Radu:   
6.5
      
Marusic:   
5.5
      
Parolo:   
7
      
Leiva:   
6.5
      
Milinkovic-Savic:   
5.5
      
Lulic:   
6
      
Luis Alberto:   
6
      
Immobile:   
6
      
Anderson:   
6
      
Lukaku:   
5.5
      
Luiz Felipe:   
n.g.
      
Inzaghi:   
6
      


Offline AlonZo

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3825
  • Karma: +51/-13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #4 : Giovedì 1 Marzo 2018, 00:37:22 »
Strakosha 7,5 molto bene. Viene graziato nell’unico vero errore nel primo tempo.

Caceres 6

De Vrij 6,5

Radu 6,5

Marusic 5

Parolo 6,5

Leiva 6. Mezzo punto in meno per un rigore tirato in maniera sciagurata. Quei rigori si tirano forte e al centro.

Milinkovic 4,5. Nei 120 minuti azzecca solo una giocata a inizio primo tempo supplementare senza peró arrivare al tiro. Corona una partita orribile con il rigore sbagliato.

Luis Alberto 6 Spento ma forse non doveva essere lui ad uscire

Lulic 6 ci mette il cuore

Immobile 5 Troppi errori nel primo tempo quando la lazio con lui e Milinkovic divora 4 palle gol.

Luis Felipe 6 non gli si puó dare la colpa del rigore.

Lukaku 5

Felipe Anderson 4,5 dovrebbe entrare e spaccare il mondo. Come al solito sembra un bambino triste a cui hanno levato il giocattolo preferito.

Inzaghi 5. La lazio oggi è lenta e prevedibile e il Milan chiuso su se stesso. Non fa nulla per cambiare lo spartito, alzare i giri o dare un’alternatica Come ad esempio mettere Caicedo vicino a Immobile o levare un centrale per allargare di più il gioco. In una partita in cui far girare veloce la palla è fondamentale non doveva comunque uscire Luis Alberto e forse era SMS a dover riposare. Oggi come contro il Genoa e il Torino la partita la perde lui.

Offline Wild Bill Kelso

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1030
  • Karma: +31/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #5 : Giovedì 1 Marzo 2018, 07:17:12 »
Strakosha:   
7.5
      Buonissima gara, sempre attento.
Caceres:   
6
      Perde due palloni da fucilazione, si fa male quasi subito. Ma è integro questo ragazzo?!
de Vrij:   
6.5
      Preoccupato, gioca un pochino bloccato, non male.
Radu:   
6.5
      Sostanza e concentrazione.
Marusic:   
5.5
      Regge abbastanza bene, ma è in evidente calo di forma.
Parolo:   
6.5
      Sempre presente nell'azione. Il migliore insieme a Leiva.
Leiva:   
6.5
      Tiene e cuce retrovie e attacco. Tira male il penalty, ma è soltanto stanchezza.
Milinkovic-Savic:   
5.5
      Recupera tanti palloni ma ne perde il doppio, fuori forma e nervoso, si prende un'ammonizione da stupido. Ma è anche il più pericoloso dei nostri
Lulic:   
6
      Gara non trascendentale, giocata con molta attenzione e poche folate in avanti.
Luis Alberto:   
6
      Gioca col freno a mano tirato preoccupato di non sbagliare. Forse non doveva uscire.
Immobile:   
6.5
      Gioca spesso da solo, poco sostenuto dal centrocampo.
Anderson:   
6
      Molta volontà, pochi risultati.
Lukaku:   
5
      Non apporta il cambio di marcia.
Luiz Felipe:   
n.g.
      Bene in difesa.
Inzaghi:   
6
      La Lazio dà spesso l'impressione di poter portare a casa la finale, ma va spesso a sbattere contro un Milan ben organizzato. Ancora troppi svarioni in difesa.

Cosa? È finita? Hai detto finita? Non finisce proprio niente se non l'abbiamo deciso noi. È forse finita quando i tedeschi bombardarono Pearl Harbour? Col cazzo che è finita! E qui non finisce, perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Online giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6404
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #6 : Giovedì 1 Marzo 2018, 09:37:30 »
Partita che alcuni hanno visto bella e che altri come me hanno vista brutta, Lazio nervosa, quantità industriale di errori, non ci fosse stato Straky (e anche Luiz Felipe che arrivando in corsa disturba Kalinic nel momento del tiro) l'avremmo persa nei novanta minuti, un difetto che abbiamo è una certa incapacità a cambiare modulo, quando entra FA c'è stato un tentativo ma poi si è spostato Lulic sulla destra e siamo tornati all'inefficace (ieri) 3-5-2.
Un ulteriore appunto: molto spesso, spessissimo, i nostri cross e anche molti passaggi finiscono addosso al primo difensore, quelli degli avversari quasi mai, in più non mi pare di cogliere schemi sui calci da fermo e questi appunti non riguardano esclusivamente questa partita.


Strakosha:   
7.5
      Para tutto quel che è possibile compresi 2 rigori, l'unica sbavatura in uscita è principalmente colpa di SMS che salta insieme a lui e lo sposta.
Caceres:   
5.5
      Speriamo non abbia esaurito il bonus salute col Verona dove non si è mai infortunato, ieri si fa male quasi subito, resta in campo ma la qualità ne risente.
de Vrij:   
6.5
      Con un compagno malmesso accanto è chiamato ad un lavoro supplementare, se la cava piuttosto bene.
Radu:   
6.5
      Per lui è l'anno d'oro e ieri sera c'è stata l'ulteriore conferma, strano non abbia battuto lui un rigore dato che mi risulta essere piuttosto bravo su punizione.
Marusic:   
4.5
      Spesso libero sulla sua fascia ma cercato pochissimo dai compagni perché quando gliela danno l'azione finisce, inutile.
Parolo:   
7
      Con la sua corsa e la sua abnegazione mette una pezza all'insipienza di Marusic, bravo e come al solito sfortunato nel buttarsi dentro in ogni azione d'attacco.
Leiva:   
5.5
      Oltre all'errore dal dischetto a lui si deve qualche problema di copertura in alcune ripartenze, sempre prezioso in impostazione.
Milinkovic-Savic:   
5.5
      Ieri nessun colpo illuminante, il grosso del lavoro lo fa con la presenza fisica, fallisce un rigore con un tiro veramente modesto per forza e direzione.
Lulic:   
6.5
      Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo, uomo ovunque, vince e perde contrasti in quantità industriali e con la collaborazione di Radu cancella Suso.
Luis Alberto:   
6
      Non trova la posizione, credo per colpa della giornata infelice di Leiva e SMS, però fa il possibile, quando esce il nostro centrocampo perde quel po' di consistenza e costruzione che aveva. Non era lui a dover uscire.
Immobile:   
6
      Grandissimo impegno, continua il momento no degli appoggi ai compagni, ieri troppe volte finisce in fuorigioco per disattenzione e/o frenesia ma ad avercene di giocatori così.
Anderson:   
6
      La sufficienza di stima perché non è colpa sua se gli si chiede di fare un ruolo che non gli appartiene, se ci mettesse un po' di cazzimma forse combinerebbe qualcosa anche al centro, i piedi per farlo li ha.
Luiz Felipe:   
6
      Lui gioca abitualmente sul centro sinistra, o meglio ancora da centrale puro, ieri lo ha messo sul centro destra e ha fatto benissimo distinguendosi per la qualità di un paio di lanci perfetti a rovesciare il campo, poi va a battere malamente il rigore che ci fa uscire dalla Coppa Italia.
Lukaku:   
5
      Per impegnarsi si impegna ma proprio non è buono, sa fare una cosa sola e ormai è tanato.
Inzaghi:   
5
      In una partita che rischia (come poi è successo) di finire ai supplementari si devono schierare giocatori certamente integri, una difesa con tre giocatori facilissimi agli infortuni era pericolosa e abbiamo pagato dazio, ho anche avuto l'impressione che la squadra non fosse stata preparata per i rigori. Sul centro destra con ieri abbiamo schierato: Wallace, Bastos, Patric, Cáceres, Basta, Luiz Felipe e l'unico che schierato dall'inizio ha sempre fatto bene è Patric che però SimOne continua a non vedere, lo avessimo avuto in campo ieri forse finiva in altro modo.

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4550
  • Karma: +89/-47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #7 : Giovedì 1 Marzo 2018, 09:56:25 »

Marusic 6: Volenteroso, cala nella ripresa


Quanto è bello l'Italiano. Questo "volenteroso" è un po come "il bambino si applica ma..."
Bravo a Pomata (avrebbe detto il mio prof. di italiano...).
Virus

Monta la grana dello scontento
Uno che gode la vita a metà
nota dolente ululata al vento
che poi la Lazio è una scusa, si sa.

Offline Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7657
  • Karma: +81/-25
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #8 : Giovedì 1 Marzo 2018, 09:58:56 »
Partita che alcuni hanno visto bella e che altri come me hanno vista brutta, Lazio nervosa, quantità industriale di errori, non ci fosse stato Straky (e anche Luiz Felipe che arrivando in corsa disturba Kalinic nel momento del tiro) l'avremmo persa nei novanta minuti, un difetto che abbiamo è una certa incapacità a cambiare modulo, quando entra FA c'è stato un tentativo ma poi si è spostato Lulic sulla destra e siamo tornati all'inefficace (ieri) 3-5-2.
Un ulteriore appunto: molto spesso, spessissimo, i nostri cross e anche molti passaggi finiscono addosso al primo difensore, quelli degli avversari quasi mai, in più non mi pare di cogliere schemi sui calci da fermo e questi appunti non riguardano esclusivamente questa partita.

----------------------------
---------------------------

Giustissima l osservazione sui cross nostri e sui passaggi ... che molte volte vanno in bocca
agli avversari e gli alzano il morale durante la partita.      Altra giusta osservazione sugli schemi
di calcio da fermo in cui mi sembra di vedere a chi tocca tocca e non si fa proprio nulla.
 
Giusto anche osservare che i calci di rigore (cioe' la lista) non era stata fatta e del resto
inserire Luiz Felipe lo dimostra.   Non si puo' sempre improvvisare tutto e pretendere di farlo
bene, mi sembra di aver visto troppa approssimazione organizzativa da risolvere all'ultimo
momento.     

 [/td][/tr][/table]

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 976
  • Karma: +6/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #9 : Giovedì 1 Marzo 2018, 10:09:19 »

Quoto in tutto e per tutto Giamma.


Aggiungo: l'unico che sa battere i calci da fermo è Luis Alberto.


Con questo modulo restiamo una squadra che, bloccati lui e SMS, una squadra decente non ci fa vedere la porta.


Inzaghi ieri ha preferito arrivare ai rigori piuttosto che rischiare e giocarsela. Secondo me è gravissimo. Perché è un'ammissione di paura e di debolezza.

Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline AlenBoksic

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13249
  • Karma: +184/-13
  • Belgrado: se non la ami, non ci sei mai stato
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #10 : Giovedì 1 Marzo 2018, 10:23:05 »
Si gioca in due.
Mi risulta che il merdlan sia una decina di partite che non perde e diverse gare filate che non prende gol: evidentemente sta bene fisicamente e mentalmente.
Contro una simile squadra chiaramente qualcosa concedi e - altrettanto chiaramente - dato che se prendi un gol ne devi fare due giochi anche contro il cronometro e non puoi più essere sciolto come nei primi minuti quando non a caso hai dominato.
Tutto qui.
Voglio 11 Scaloni

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12339
  • Karma: +399/-354
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #11 : Giovedì 1 Marzo 2018, 10:23:13 »
Strakosha:   
6
      Bravo tra i pali, sbaglia diversi rinvii, in difficoltà sulle uscite, speriamo sia una coincidenza che in due partite consecutive con un paio di blocchi lui non riesca a farsi valere fisicamente e non che gli avversari l'abbiano adottato come schema. Capitolo rigori, l'epilogo era scontato, lui non è un para rigori, nonostante ciò aveva instradato la Lazio in finale, parando i primi due rigori, i compagni hanno miseramente vanificato le sue prodezze, negli ultimi rigori siamo tornati nella norma ed è andato sempre dall'altra parte del pallone
Caceres:   
5
      Ha pure giocato una onesta partita, ma queste partite le dovrebbero giocare chi garantisce l'integrità fisica per 120 minuti, non chi rischia di costringere l'allenatore a sprecare una sostituzione a metà partita
de Vrij:   
6
      In costante difficoltà se la cava con l'esperienza
Radu:   
6
      Buona prestazione, ma latita in costruzione
Parolo:   
7
      Ha perso quella rapidità e precisione di esecuzione che ne faceva un valore aggiunto, oggi è utilissimo in tutte la fasi, ma mancano i gol. Sicuro nella realizzazione del suo rigore
Leiva:   
6
      Appare stanco e lo dimostra quando viene troppo facilmente superato in velocità dagli avversari, oltre che da come ciabatta il suo rigore. Per il resto se la cava con l'esperienza che gli consente di giocare d'anticipo
Marusic:   
4
      Involuto, il Milan raddoppia e triplica quindi non riesce mai a supera l'avversario, lui fatica a trovare spazi
Lulic:   
5
      Come al solito tanta generosità, ma concretezza praticamente zero. Macchinoso nel controllo di palla, perde sempre un tempo di gioco che vanifica i movimenti dei compagni, che di conseguenza quando lui ha il pallone tra i piedi si fermano ad aspettare cosa farà con il pallone. Quando poi riesce a crossare sono palloni facilmente controllabili dai difensori, tanto che nel finale su un suo traversone buttato in area milanista , gli avversari ripartono con un contropiede micidiale che avrebbe potuto decidere la semifinale prima dei rigori. Bravo a realizzare il suo rigore
Immobile:   
6
      Prova e riprova, s'impegna, ha un'ottima intuizione ma, come già capitato in passato, nessuno segue la sua iniziativa per chiudere in gol a porta spalancata, appare stanco perchè spesso non riesce a rientrare in tempo dal fuorigioco. Realizza il suo rigore
Milinkovic-Savic:   
5
      Quel piattone po' esse fero o po' esse piuma. Questa volta è stato piuma, rimane l'ottimo giocatore che sappiamo, ma dimostra di non saper tirare punizioni e rigori
Luis Alberto:   
5
      Ingabbiato dagli avversari, galleggia tra le linee senza trovare la giocata, per come si era messa la partita, forse sarebbe stato meglio aspettare a cambiarlo e magari cambiare strategia
Anderson:   
5
      Incide poco, prova qualche accelerazione ma viene reso inoffensivo. Bravo nella realizzazione del rigore
Luiz Felipe:   
5
      Come si avvicinava verso il dischetto Gattuso ha capito che era in finale.....
Lukaku:   
5
      Il Milan ha lavorato molto con i raddoppi e lui non ha trovato spazio, ormai è da un po' che non lo trova.
Inzaghi:   
5
      Il Milan si presenta con gli stessi 11 di domenica, Inzaghi qualcuno aveva fatto riposare. Chiaramente Gattuso gioca per non prendere gol e ripartire, Inzaghi si fa ingabbiare dalla buona volontà degli avversari nel raddoppiare e qualche volta triplicare i portatori di palla, senza trovare una alternativa ai soliti movimenti. Pur stanchi i milanisti alla fine dei supplementari sembrano più reattivi dei Laziali e i rigori ne sono logica conseguenza. Si sa che schierare Caceres è sempre un rischio, lui nella stessa fascia presenta anche Marusic che denunciava qualche problema muscolare, errore di superficialità.

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline AlenBoksic

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13249
  • Karma: +184/-13
  • Belgrado: se non la ami, non ci sei mai stato
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #12 : Giovedì 1 Marzo 2018, 10:29:32 »
Strakosha:   
7
      
Caceres:   
6
      
de Vrij:   
6.5
      
Radu:   
7
      
Marusic:   
5.5
      
Parolo:   
7+
      
Leiva:   
7
      
Milinkovic-Savic:   
6+
      
Lulic:   
7
      
Luis Alberto:   
6
      
Immobile:   
6.5
      
Anderson:   
6
      
Lukaku:   
6
      
Luiz Felipe:   
sv
      

Voglio 11 Scaloni

Offline Breizh

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4993
  • Karma: +230/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #13 : Giovedì 1 Marzo 2018, 10:34:06 »
Deluso.
Fiero comunque.
Bravi ragazzi.

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14263
  • Karma: +178/-197
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #14 : Giovedì 1 Marzo 2018, 11:01:09 »
Inzaghi 0
Milinkovic 1
Luiz Felipe 2
Leiva 3

Persa la partita più importante della stagione
Sarebbe stata un’altra finale, forse due.

Il tutto per far tirare Il rigore a un ragazzetto, SMS che tira indegnamente , così come Leiva.
I rigori dopo il quinto hanno dimostrato che Inzaghi ha sbagliato tutta la scaletta dei rigoristi.

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6329
  • Karma: +93/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #15 : Giovedì 1 Marzo 2018, 11:50:10 »
Quoto in tutto e per tutto Giamma.


Aggiungo: l'unico che sa battere i calci da fermo è Luis Alberto.


Con questo modulo restiamo una squadra che, bloccati lui e SMS, una squadra decente non ci fa vedere la porta.


Inzaghi ieri ha preferito arrivare ai rigori piuttosto che rischiare e giocarsela. Secondo me è gravissimo. Perché è un'ammissione di paura e di debolezza.

Non penso proprio che Inzaghi abbia voluto i rigori, anzi, e' proprio quello che ha fatto il milan, infatti la Lazio era talmente in avanti per cercare la vittoria che ha rischiato di prendere un gol rocambolesco in contropiede 4 vs 1....

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9786
  • Karma: +137/-94
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #16 : Giovedì 1 Marzo 2018, 12:50:56 »
Non penso proprio che Inzaghi abbia voluto i rigori, anzi, e' proprio quello che ha fatto il milan, infatti la Lazio era talmente in avanti per cercare la vittoria che ha rischiato di prendere un gol rocambolesco in contropiede 4 vs 1....

Perchè insistete nel non capire che il calcio non è fatto di numeri, e che averer il 3 5 1 1 non significa essere più equilibrati. Abbiamo una delle difese peggiori proprio perchè quando la squadra vuole spostare il baricentro in avanti non trova equilibrio con questo modulo e prende contropiedi incredibili. Inzaghi deve avere il coraggio di schierare un giocatore offensivo in più che darebbe più equilibri di questi esterni che devono farsi tutto il campo non avendo le qualità per fare nessuna delle 2 fasi.

Poi si parla di Parolo e Leiva...ma chi ha mai detto che AD OGGI non debbano essere titolari fissi?
Luis Alberto era nullo perchè era nullo a livello mentale, non perche era troppo esterno.
Poi non deve giocare alla Candreva, ma non dare punti di riferimento.
Forse come esterno nel 4 2 3 1 riesci ad utilizzare pure Lukaku ( non Marusic).
Lulic può fare il terzino destro.

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6329
  • Karma: +93/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #17 : Giovedì 1 Marzo 2018, 13:05:26 »
Perchè insistete nel non capire che il calcio non è fatto di numeri, e che averer il 3 5 1 1 non significa essere più equilibrati. Abbiamo una delle difese peggiori proprio perchè quando la squadra vuole spostare il baricentro in avanti non trova equilibrio con questo modulo e prende contropiedi incredibili. Inzaghi deve avere il coraggio di schierare un giocatore offensivo in più che darebbe più equilibri di questi esterni che devono farsi tutto il campo non avendo le qualità per fare nessuna delle 2 fasi.

Poi si parla di Parolo e Leiva...ma chi ha mai detto che AD OGGI non debbano essere titolari fissi?
Luis Alberto era nullo perchè era nullo a livello mentale, non perche era troppo esterno.
Poi non deve giocare alla Candreva, ma non dare punti di riferimento.
Forse come esterno nel 4 2 3 1 riesci ad utilizzare pure Lukaku ( non Marusic).
Lulic può fare il terzino destro.

Mah sara', io se permetti mi fido di piu' di Inzaghi che dei pareri del seppur ottimo Russotto di turno.

Offline Batiza

  • Celestino
  • ****
  • Post: 430
  • Karma: +13/-23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #18 : Giovedì 1 Marzo 2018, 13:45:30 »
Strakosha 7 un'ottima parata e non sfigura nei rigori
Caceres 7 bene in fase difensiva e due buoni piedi nel rilancio dell'azione
De Vrij 5 timido nel primo tempo, fa una cosa inguardabile quando si fa passare il pallone sopra la testa con Kalinic dietro
Radu 7 padrone
Marusic 6 buoni spunti
Parolo 8 avrà macinato 1000 km, tira un rigore perfetto
Leiva 8 un muro, peccato per il rigore
Milinkovic 7 non si tira mai indietro nei contrasti, fa delle giocate egregie e se entra la rovesciata viene giù lo stadio, peccato per il rigore
Lulic 8 a prescindere e il rigore rende giustizia ai suoi piedi tanto vilipesi
Immobile 5 non trova più lo spunto di prima anche se rischia di fare un gol impossibile
L. Alberto 6 come Immobile
Anderson 6 deve assolutamente dare di più in partite come questa
Felipe L. 7 entra con autorità, non possiamo pretendere di più, non doveva tirarlo lui quel rigore
Lukaku 5 fa sempre la solita finta e oramai non trova più avversari disposti a caderci

Inzaghi 5 era un milan alla nostra portata, come la finale, si poteva affrontare con più audacia ed invece è sembrato che abbia prevalso la paura di subire un gol, come lui ha confermato anche nelle dichiarazioni post partita
Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio; fanno arrivare tardi alla cerimonia. ...

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12339
  • Karma: +399/-354
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:SS LAZIO-AC MILAN Le pagelle
« Risposta #19 : Giovedì 1 Marzo 2018, 14:20:34 »
Perchè insistete nel non capire che il calcio non è fatto di numeri, e che averer il 3 5 1 1 non significa essere più equilibrati. Abbiamo una delle difese peggiori proprio perchè quando la squadra vuole spostare il baricentro in avanti non trova equilibrio con questo modulo e prende contropiedi incredibili. Inzaghi deve avere il coraggio di schierare un giocatore offensivo in più che darebbe più equilibri di questi esterni che devono farsi tutto il campo non avendo le qualità per fare nessuna delle 2 fasi.
La partita di ieri è stata emblematica da questo punto di vista, detto che gattuso ha fatto giocare la stessa squadra scesa in campo domenica sera, in una partita comunque dispendiosa per le energie fisiche e mentali, mentre Inzaghi 5 cambi li ha fatti, mettendo in campo i "titolarissimi", il Milan con il passare dei minuti, avrebbe dovuto risentire maggiormente della stanchezza, invece per tutta la partita il Milan ha accompagnato meglio l'azione d'attacco, esempio il contropiede finale, dopo quasi due ore di gioco e coperto con costanti raddoppi entrambe le fasce, in maniera da non consentire alla Lazio il suo gioco abituale. La Lazio ha faticato a portare avanti il pallone con la solita velocità e ad accompagnare l'azione attraverso i soliti scambi brevi e veloci, riusciti molto di rado, una volta che Immobile era riuscito ad eludere l'intera retroguardia milanista, nessun compagno lo ha seguito, dando probabilmente per perso il pallone sul quale si era avventato il centravanti.
Inzaghi manda sempre in campo squadre equilibrate nei ruoli, anche se non sempre negli uomini che ricoprono quei ruoli, ma non riesce a cambiare tattica e schemi quando l'avversario adotta le contromisure per non farti giocare. Quando la Lazio è lenta nel giropalla, la squadra si schiaccia in avanti e nel momento che perde il pallone sistematicamente si espone alle ripartenze avversarie.
Ieri sarebbe servito maggiore coraggio, magari rischiando nel secondo tempo Felipe Anderson al posto di Marusic, probabilmente la forma collettiva della squadra non gli ha permesso di prendersi questi rischi, ha agito di conserva e purtroppo la lotteria dei rigori, come prevedibile, ha premiato il Milan e la concretezza di gattuso.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.