Autore Topic: Lazio-Milan, le reazioni di Romagnoli e Biglia dopo i calci di rigore - VIDEO  (Letto 43 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11991
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Tic-Tac. Il tempo si fermato. Il cuore si fermato. L'Olimpico, gelato dal rigore di Luiz Felipe, ha incrociato le dita. Il laziale Romagnoli, sul dischetto, ha assunto le sembianze dell'ultima ancora di salvezza. Il possibile rinvio o ribaltamento di un esito quasi scritto. Cos non stato. A gioire i rossoneri, in finale il Diavolo. La Lazio, delusa, riparte dalla lotta Champions e dagli ottavi di Europa League. Romagnoli e Biglia per qualche minuto son sembrati due terresti catapultati su Marte. Il laziale e l'ex. Protagonisti a modo loro di un 'the end' amaro. Per il difensore uno sguardo al cielo, nessuna voglia di esultare. Preso in braccio da Donnarumma non ha lasciato che la gioia sportiva crepasse un volto di porcellana, sciogliesse un cuore raggelato. Poi Biglia. L'ex rigorista che quel rigore non ha voluto tirarlo. A fine partita, mentre i compagni correvano sotto i 5mila milanisti accorsi all'Olimpico, ha deciso che era giusto salutare tutti gli avversari. Tutti. Uno ad uno, a partire da Simone Inzaghi. Il laziale e l'ex, felici ma tristi. Maledetti penalty.


Vai al forum