Lazio, Ledesma nostalgico Lazio, Ledesma nostalgico -> Sono molti i nomi cari ai tifosi biancocelesti, quelli che hanno apposto con diritto una (...) ---  
Berisha  pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly   Berisha pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly -> Dopo le due partite con la nazionale, il kosovaro è pronto al rientro. Un??opzione in più (...) ---  
Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti -> Quattro vittorie su quattro gare a disposizione. Si chiude un weekend estremamente positivo per il (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha -> UEFA Nations League | ALBANIA Thomas Strakosha Il numero 1 biancoceleste ha raccolto minutaggio (...) ---  
Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti -> finalmente arrivato lesordio nel campionato nazionale di Serie B per la Lazio Women, che ieri (...) ---  
Lazio, intrigo Ramires: la chiave  Leiva Lazio, intrigo Ramires: la chiave Leiva -> Imminente larrivo a Roma dei manager dei due brasiliani: il rinnovo del regista per riaprire un (...) ---  
LaziAlmanacco di luned 15 ottobre 2018 LaziAlmanacco di luned 15 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di luned 15 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora -> un pareggio che va stretto alla Serbia. All'Arena Naționalădi Bucarest, (...) ---  
 Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma   Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma -> di Valerio Cassetta Comenzamos!. Cos scrive Luis Alberto su Instagram, mentre si allena sulla (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre!  IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre! -> Si conclude con tre successi allattivo la domenica del Settore Giovanile biancoceleste. Tre gare, (...) ---  
Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c' da battere una doppia concorrenza Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c' da battere una doppia concorrenza -> Sosta di campionato,c' tempo per parlare di calciomercato Lazio. L'edizione (...) ---  
UNDER 17 - Lazio da urlo, battuta la Juventus per 3-1 UNDER 17 - Lazio da urlo, battuta la Juventus per 3-1 -> Finalmente la reazione che ci si aspettava. La Lazio Under 17 di Fabrizio Fratini torna a (...) ---  
Lazio, Patric torna di moda Chance nella difesa a 4  Lazio, Patric torna di moda Chance nella difesa a 4 -> Il terzino spagnolo potrebbe tornare sui radar di Inzaghi, che sta provando il passaggio alla (...) ---  
UNDER 14 | I biancocelesti calano il tris alla Leocon UNDER 14 | I biancocelesti calano il tris alla Leocon -> Quinto turno di campionato e quarto successo consecutivo per lUnder 14 della Prima Squadra della (...)

Autore Topic: Milinkovic begins, l'ag. svela: \  (Letto 77 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13512
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Milinkovic begins, l'ag. svela: \
« : Venerd 9 Marzo 2018, 11:01:30 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Alle origini del centrocampista che sta conquistando tutta Europa. Nonostante la prestazione poco esaltante contro la Dinamo Kiev, Milinkovic si sta ritagliando un ruolo da protagonista nella Lazio di Inzaghi. Voci di mercato e giocate di classe, tutti parlano di Sergej. E intanto il suo agente ricorda i primi passi, quando ancora giocava in Serbia: "Non appena sono andato in pensione - dichiara Kezman a 'Marca' - sono stato vice presidente e direttore sportivo della Vojvodina per sei mesi. Ero nel club e giorno per giorno, durante gli allenamenti, notavo il talento di Sergej. Allepoca era pi lento, ma sapevo che sarebbe diventato un top player. Una volta lasciato il club, ho incontrato sua madre e abbiamo iniziato lavorare insieme, questo accadeva cinque anni fa". Il procuratore non ha timore di scomodare i grandi del passato: "La sua stata una crescita molto veloce. Ha quasi tutto per diventare uno dei migliori giocatori del mondo: non ha punti deboli. Fisicamente perfetto: veloce e corre molto molto forte, fenomenale. Tira bene con entrambi i piedi e, nonostante sia alto, ha una tecnica incredibile, fa cose che fanno solo i giocatori che giocano nello stretto. In Jugoslavia ci sono sempre stati grandi centrocampisti, Sergej simile a quello che sarebbe un misto tra Jugovic, Jokanovic, che era anche molto alto, e Stojkovic".

Vai al forum