Autore Topic: #UEL | Alla scoperta del Red Bull Salisburgo  (Letto 50 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11191
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
#UEL | Alla scoperta del Red Bull Salisburgo
« : Venerdì 16 Marzo 2018, 20:02:20 »
www.sslazio.it



L’urna di Nyon ha emesso nuovamente il suo verdetto. La Prima Squadra della Capitale nei quarti di finale di Europa League, dopo aver superato la Dinamo Kiev agli ottavi, se la dovrà vedere con il Red Bull Salisburgo.





La compagine austriaca è approdata in questa edizione della UEFA Europa League attraverso il quarto turno preliminare dopo esser stata eliminata dai preliminari di Champions League: dopo aver sconfitto l’Hibernians nel secondo turno, il Salisburgo ha dovuto abbandonare la massima competizione europea al terzo turno lasciando il pass al Rijeka. Nell’ultimo play-off di Europa League, invece, gli uomini di Rose hanno superato il Vitorul prima per 3-1 in trasferta ed in seguito per 4-0 tra le mura di casa guadagnandosi un posto alla fase a gironi della competizione continentale. Nel Gruppo I, la compagine austriaca se l’è dovuta vedere con Marsiglia, Vitoria Guimaraes e Konyaspor: tre vittorie e tre pareggi hanno permesso al Salisburgo di vincere il girone con 12 punti all’attivo.

Imbattuto in terra europea, praticamente invincibile nel campionato austriaco. La squadra di Rose nella Bundesliga ha raccolto nella stagione corrente una sola sconfitta a fronte di 17 vittorie e di 8 pareggi. Un totale di 54 punti che consente al Salisburgo di essere in cima alla classifica della competizione.

 

I PRECEDENTI

La Prima Squadra della Capitale ha già affrontato il Salisburgo in gare ufficiali in due circostanze. I biancocelesti, in particolare, fronteggiarono gli austriaci nel Girone G dell’Europa League 2009/10: in entrambi i confronti, furono gli avversari ad avere la meglio per 2-1. Complessivamente, però, la Lazio ha sfidato compagini austriache in 19 amichevoli ed in 7 gare ufficiali europee. La prima di quest’ultime risale al 3 luglio del 1951, giorno in cui la Lazio sfidò il Rapid Vienna nella Coppa dell’Europa Centrale (nota anche come Coppa Mitropa o Coppa Europa). Successivamente la formazione capitolina è tornata a sfidare due volte il Rapid Vienna nel 1997, tra il 25 novembre ed il 9 dicembre negli ottavi di finale di Coppa UEFA. In quest’occasione fu la Lazio ad avere la meglio battendo gli austriaci prima per 2-0 allo Stadio Olimpico e poi per 0-1 in trasferta. Infine, la Lazio ha fronteggiato in Coppa UEFA anche lo Sturm Graz, in particolare nel terzo turno preliminare della competizione nella stagione 2002/03. In quest’ultimo confronto, i capitolini vinsero per 3-1 lontano dalle mura amiche (grazie anche ad una doppietta di Simone Inzaghi) ed uscirono sconfitti nella gara di ritorno dello Stadio Olimpico per 0-1.

Vai al forum