Giudice Sportivo | Tre sanzioni in casa biancoceleste Giudice Sportivo | Tre sanzioni in casa biancoceleste -> La 4 giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio ed i biancocelesti si proiettano verso il (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti  #TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata sul (...) ---  
Mister Farris analizza Empoli-Lazio a 'Zona Cesarini': "Non abbiamo sottovalutato gli avversari" Mister Farris analizza Empoli-Lazio a 'Zona Cesarini': "Non abbiamo sottovalutato gli avversari" -> Massimiliano Farris, vice allenatore della squadra biancoceleste, ha analizzato la gara (...) ---  
Lazio, Radu fuori un mese. Berisha rimanda il rientro Lazio, Radu fuori un mese. Berisha rimanda il rientro -> La Lazio si avvicina all'esordio in Europa League, la sfida con l'Apollon Limassol di (...) ---  
Garlini: “In questo momento della stagione, ogni calciatore deve correre per il compagno" Garlini: “In questo momento della stagione, ogni calciatore deve correre per il compagno" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Se Immobile (...) ---  
UEFA Europa League | Lazio-Apollon Limassol, i convocati di Augoust? UEFA Europa League | Lazio-Apollon Limassol, i convocati di Augoust? -> Sono 23 i calciatori scelti da Sofr?n?s Augoust?, tecnico dell'Apollon Limassol, in vista della (...) ---  
Garlaschelli: "Partire bene in Europa League è importante" Garlaschelli: "Partire bene in Europa League è importante" -> Renzo Garlaschelli, ex ala biancoceleste e campione dItalia nel 1974, intervenuto ai microfoni (...) ---  
UEFA Europa League | Lazio-Apollon Limassol, il programma della vigilia UEFA Europa League | Lazio-Apollon Limassol, il programma della vigilia -> Domani, mercoled 19 settembre, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ed un tesserato (...) ---  
Ferrini: "Felici del rapporto con la Lazio e per la visita di Leiva" Ferrini: "Felici del rapporto con la Lazio e per la visita di Leiva" -> Sveva Ferrini, responsabile marketing della Concessionaria Fiori di Roma, intervenuta quest'oggi (...) ---  
Canigiani: "Momento di incontro con Leiva alla Concessionaria Fiori" Canigiani: "Momento di incontro con Leiva alla Concessionaria Fiori" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto quest'oggi in diretta su (...) ---  
Tegola Lazio: lesione ai flessori, Radu fuori un mese Tegola Lazio: lesione ai flessori, Radu fuori un mese -> L'infortunio patito da Stefan Radu ad Empoli lascia la Lazio orfana del difensore rumeno: un (...) ---  
#LazioApollon | Nessun precedente con l’arbitro Aghayev #LazioApollon | Nessun precedente con l’arbitro Aghayev -> La designazione arbitrale per la prima giornata della fase a gironi di UEFA Europa League ha (...) ---  
Canigiani: "Oggi l'ultimo giorno per sottoscrivere il mini-abbonamento per l'Europa League" Canigiani: "Oggi l'ultimo giorno per sottoscrivere il mini-abbonamento per l'Europa League" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Febbre derby, mille biglietti biancocelesti staccati Febbre derby, mille biglietti biancocelesti staccati -> C attesa per il primo derby della stagione: Roma-Lazio, appuntamento al 29 settembre. (...) ---  
Lazio, tra sfortuna e mira: in campionato ora sono pi pali che gol Lazio, tra sfortuna e mira: in campionato ora sono pi pali che gol -> 4 pali colpiti, 3 gol realizzati. Questo il bilancio di inizio stagione, dopo quattro partite (...)

Autore Topic: L'AVVERSARIO - Il "solito" Bologna: la crisi al giro di boa e il caso Destro.  (Letto 37 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13111
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Il "solito" Bologna, verrebbe da chiamarlo. Quello che sprinta e poi rallenta, entusiasma e poi delude. Una doppia faccia che ha incupito il pubblico felsineo, stanco di un campionato (identico a quello della scorsa stagione) povero di qualit e - soprattutto - di risultati nel girone di ritorno. Di questa crisi non sembra si siano accorti solo i tifosi. I nove punti conquistati dopo il giro di boa (su 24 disponibili) hanno fatto storcere il naso anche alla dirigenza rossobl che potrebbe chieder conto a Donadoni di una gestione fatta di tanti bassi e pochi alti. Che qualcosa si sia rotto nel rapporto tra la squadra e il tecnico e tra il tecnico e lambiente ormai un problema evidente. I rossobl non vincono, non convincono e rischiano di perdere quotazioni in classifica e a bilancio. Una sola vittoria nelle ultime sei gare, e un ritiro ad oltranza solo momentaneamente scongiurato. Settimana dura per Donadoni: che aspetta la Lazio tra prove tattiche e l'influenza che lo costringe a rimere al letto negli ultimi giorni. Quelli decisivi, per il Bologna, quanto per lui stesso.

CASO DESTRO. Abbiamo ampiamente detto, dunque, che qualcosa si rotto. I cocci maggiori sono quelli tra Mattia Destro e Donadoni: binomio ormai improbabile per il futuro. Il clamoroso errore sotto porta nel derby con la Spal ha acutizzato i dissidi con la tifoseria, tra fischi e contestazioni per via social. Le continue panchine, per scelta del tecnico bergamasco, hanno fatto spento completamente il bomber ex Siena. Sotto Le Due Torri ne rimarr soltanto uno, o neanche.

LE SCELTE. Vista la Lazio giocare in Europa League, ci si aspetta un 3-5-2 (pi che il 3-4-3 che in queste settimane stato comunque provato). De Maio, superata l'influenza, rientrato in gruppo e la sua candidatura per stasera lanciata, insieme a Helander e Gonzalez (provati sia Mbaye che Torosidis nel ruolo di centrale in settimana). Pochi dubbi invece nel reparto di centrocampo dove vista l'assenza dell'infortunato Poli dovrebbero schierarsi Donsah, Pulgar e Dzemaili con Masina e Di Francesco pronti sulle fasce ad arginare le discese di Lulic e Marusic. Il ballottaggio pi interessante riguarda per il ruolo di prima punta affianco a Verdi: Palacio, gi in panchina nella gara contro l'Atalanta, insidia il povero Destro. Palacio al centro dell'attacco vorrebbe dire panchinare il buon Mattia. Ma ormai questo tipo di notizia non pi una "notizia".

BOLOGNA (3-5-2): Mirante; Helander, Gonzalez, De Maio; Di Francesco, Donsah, Pulgar, Dzemaili, Masina, Verdi, Destro. A disp: Santurro, Krafth, Mbaye, Romagnoli, Torosidis, Crisetig, Nagy, Falletti, Krejci, Palacio, Avenatti. All. Donadoni.

Vai al forum