LaziAlmanacco di sabato 17 novembre 2018 LaziAlmanacco di sabato 17 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 17 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nazionali | Acerbi convocato dall’Italia Nazionali | Acerbi convocato dall’Italia -> Il CT Mancini ha chiamato il difensore biancoceleste per le gare con Portogallo e USA. Francesco (...) ---  
Italia, Romagnoli ko. Mancini chiama Acerbi Italia, Romagnoli ko. Mancini chiama Acerbi -> Il difensore del Milan ha abbandonato il ritiro della Nazionale a causa di una contrattura: al suo (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Invito i tifosi al derby femminile ed a Lazio-Milan, sono due impegni importanti" Il Direttore De Martino: "Invito i tifosi al derby femminile ed a Lazio-Milan, sono due impegni importanti" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai (...) ---  
Canigiani: "Quasi 5.000 biglietti già staccati per la gara casalinga con il Milan" Canigiani: "Quasi 5.000 biglietti già staccati per la gara casalinga con il Milan" -> Il responsabile marketing biancoceleste, Marco Canigiani, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mister Farris analizza Lazio-SPAL a 'Zona Cesarini': "In casa contro squadre chiuse servono due attaccanti" Mister Farris analizza Lazio-SPAL a 'Zona Cesarini': "In casa contro squadre chiuse servono due attaccanti" -> Massimiliano Farris, vice allenatore della squadra biancoceleste, ha analizzato la gara (...) ---  
Milinkovic ci sarà col Milan Lucas Leiva si ferma ai box   Milinkovic ci sarà col Milan Lucas Leiva si ferma ai box -> Il centrocampista serbo è alle prese con un affaticamento ai flessori, che tuttavia con il (...) ---  
Castiello: "Il derby può dare una scossa alla nostra stagione" Castiello: "Il derby può dare una scossa alla nostra stagione" -> Antonietta Castiello, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta quest'oggi ai microfoni di (...) ---  
#TrainingSession | Terzo allenamento settimanale per i biancocelesti #TrainingSession | Terzo allenamento settimanale per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Garlini: "Caicedo è il compagno ideale per Immobile" Garlini: "Caicedo è il compagno ideale per Immobile" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Lazio Women-Roma CF, data e orario della sfida Lazio Women-Roma CF, data e orario della sfida -> Quinta giornata di campionato per la Lazio Women. Al rientro dalla sosta dopo il 2-2 esterno in (...) ---  
Biava: "Molti punti conquistati finora ma la Lazio può crescere ulteriormente" Biava: "Molti punti conquistati finora ma la Lazio può crescere ulteriormente" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Adam Marusic si aggiudica il ‘Best Goal’ di ottobre Adam Marusic si aggiudica il ‘Best Goal’ di ottobre -> Con il suo gol ha chiuso il sipario sul match del Velodrome. Era lo scorso 25 ottobre. La Prima (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Badelj e Murgia Nazionali | Gli impegni di Badelj e Murgia -> UEFA Nations League| CROAZIA – Milan Badelj Vince la Croazia del numero 25 biancoceleste. La (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 16 novembre 2018 LaziAlmanacco di venerdì 16 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 16 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio-Bologna 1-1: frenata Champions per i biancocelesti  (Letto 68 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13990
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio-Bologna 1-1: frenata Champions per i biancocelesti
« : Lunedì 19 Marzo 2018, 00:00:10 »
www.repubblica.it

All'Olimpico finisce in parità con gli uomini di Inzaghi che scivolano in quinta posizione scavalcati dall'Inter. Le reti tutte nel primo tempo: apre Verdi, chiude Lucas Leiva
ROMA - Rimpianto Lazio, ma sulle gambe pesano le fatiche europee. La squadra di Simone Inzaghi, dopo aver conquistato il passaggio del turno in Europa League sul campo della Dinamo Kiev, non si ripete in campionato dove la vittoria manca dal 25 febbraio scorso (0-3 a Sassuolo). All'Olimpico il posticipo della 29/a giornata di serie A contro il Bologna si chiude sull'1-1. Un pareggio che fa scivolare la formazione laziale al quinto posto in classifica, scavalcata dall'Inter (avanti di un punto) e tallonata dal Milan (distante due lunghezze). Sorride, invece, il Bologna che interrompe la striscia negativa di due sconfitte di fila con un pareggio importante più per la testa che per la graduatoria.



LAZIO STANCA DOPO LA TRASFERTA DI KIEV - Senza Lulic e Radu, Inzaghi dà una possibilità a Nani, chance che il portoghese sfrutterà malissimo tanto da essere sostituito all'intervallo. Ma a costare caro alla squadra biancoceleste è la stanchezza mentale e fisica di una trasferta, quella in Ucraina, che di energie psico-motorie ne ha fatte sprecare in quantità industriale. La Lazio, infatti, tiene bene un tempo, poi nella ripresa seppur gestendo a lungo il possesso palla e avendo le occasioni migliori per il raddoppio, manca di rapidità e lucidità che fino ad ora ne hanno contraddistinto il cammino. Il Bologna dal canto suo fa la partita che aveva programmato: chiudere tutti gli spazi in difesa e colpire in contropiede. Niente di più semplice e alla fine il campo darà ragione a Donadoni.



VERDI CHIAMA, LEIVA RISPONDE - Avvio shock all'Olimpico per la Lazio che dopo appena 3? si ritrova sotto di un gol: gran conclusione di Dzemaili da fuori, Strakosha non è impeccabile nella respinta e Verdi di astuzia deposita in rete con il più facile dei tap-in. La risposta della squadra di Inzaghi è immediata, Mirante deve superarsi per deviare un bel destro da fuori di Luis Alberto, pochi minuti più tardi, però l'estremo difensore felsineo deve arrendersi al diagonale di Lucas Leiva, imbeccato in area da un ispiratissimo Luis Alberto. Subìta la rete del pareggio, il Bologna non si smarrisce, respinge l'assalto dei padroni di casa e in contropiede prova a far male ai biancocelesti che, però, sono molto attenti in fase difensiva.



RIPRESA SOPORIFERA - Nella ripresa Inzaghi manda subito in campo Lukaku (per un impalpabile Nani) e Bastos per Wallace, ma la sostanza non cambia. Immobile prova a sorprendere Mirante con un tiro da posizione molto defilata, ma l'estremo rossoblu chiude in angolo. Al 18? la Lazio protesta per un contatto in area tra Donsah e Felipe Anderson, Damato lascia correre, poi Parolo impegna centralmente il numero 83 ospite. Mirante si ripete alla mezz'ora su un tiro dal limite di Felipe Anderson che ci riprova poco dopo da dentro l'area, ma la mira questa volta non è delle migliori. In pieno recupero per poco non arriva la beffa per gli uomini di Inzaghi con un gran tiro da fuori di Verdi sul quale Strakosha chiude in angolo con qualche affanno di troppo. Al triplice fischio di Damato resta l'amaro in bocca per la squadra di casa.



LAZIO-BOLOGNA 1-1

LAZIO (3-5-2): Strakosha, Wallace (Bastos dal 1? s.t.), de Vrij, Luiz Felipe, Felipe Anderson (Caicedo dal 38? s.t.), Parolo, Leiva, Luis Alberto, Marusic, Nani (Lukaku dal 1? s.t.), Immobile. A disp. Guerrieri, Vargic, Caceres, Basta, Di Gennaro, Murgia, Milinkovic, Jordao, Neto. All. Simone Inzaghi

BOLOGNA (3-5-2): Mirante, De Maio (Mbaye dal 14?), Gonzalez, Helander, Torosidis (Romagnoli dal 31? s.t.), Donsah, Pulgar, Dzemaili, Masina (Krejci dal 40? s.t.), Verdi, Palacio. A disp. Santurro, Ravaglia, Krafth, Di Francesco, Crisetig, Nagy, Falletti, Destro. All. Roberto Donadoni

MARCATORI: Verdi (B) al 3?, Leiva (L) al 16?

ARBITRO: Damato

NOTE: Ammoniti: Wallace (L) al 26?, De Maio (B) al 10? s.t., Bastos (L) al 13? s.t., Mirante (B) al 24 s.t.

Vai al forum