Autore Topic: GIOVANISSIMI FASCIA B ELITE | La Lazio di mister Alboni si aggiudica il big match in rimonta  (Letto 26 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11191
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Le aquile classe 2004 di Marco Alboni volano, al campo 'La Borghesiana' la Lazio batte in rimonta la Lodigiani 3-1 e prosegue l'imbattibilitá. Alla 26^giornata del campionato dei Giovanissimi Fascia B Elite, i biancocelesti dal loro primo posto della classifica affrontano la terza forza del campionato. I ragazzi di mister Alboni lasciano troppo spazio alla Lodigiani e sono proprio i padroni di casa a passare in vantaggio al 28' con un gol di Pera per il parziale di 1-0. Nella ripresa la Lazio scende in campo più determinata e schiaccia gli avversari nella metà campo. Dopo due giri d'orologio Serafini agguanta il pari, mentre quattro minuti più tardi, sugli sviluppi di un calcio d'angolo,  Marafini sfrutta l'assist di Quaresima e con un colpo di testa spedisce la sfera in rete per il 2-1. La Lazio continua a premere sull'acceleratore ed al 15' Cherubini cala il tris con un tiro al volo. I biancocelesti gestiscono al meglio il vantaggio e chiudono la sfida vincendo in rimonta il big match con la Lodigiani. 'Se ne va, la capolista se ne va' cantano così i ragazzi di mister Alboni che al termine del match festeggiano questa grande vittoria che li porta al 26°risultato utile consecutivo di cui 25 vittorie ed un parregio, mantenendo la vetta della classifica e l'imbattibilitá.

LAZIO (4-3-3): Morsa; Minelli (1'st Vecchi), Del Mastro (30'' Del Vescovo), Mancini, Quaresima (30'st Nuccorini); Rossi G., Napolitano (27'st Carboni), Marafini; Bedini, Serafini (25'st Gennari), Cherubini (30'st Boccacci). A disp.: Sternini. All.: Marco Alboni.

 

Marco Alboni, tecnico dei Giovanissimi Fascia B Elite, è intervenuto al termine del match ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Quella di questo pomeriggio è stata una vittoria importante, stiamo inseguendo un grande record, ovvero quello vincere tutte le gare ancora a nostra disposizione. Finora abbiamo pareggiato una sola volta a fronte di ben 26 vittorie, nonostante i nostri avversari siano sempre stati di spessore, anche negli anni passati. La Lodigiani quest’oggi giocava per centrare il secondo posto della classifica, la gara infatti è stata ostica, ma abbiamo vinto 3-1 in rimonta. Dopo esser passati in svantaggio, abbiamo riacciuffato il match nella ripresa. I ragazzi sono stati impagabili, nonostante le pessime condizioni metereologiche che hanno accompagnato la partita. La concentrazione non manca mai al mio gruppo, anche nel turno infrasettimanale di questo pomeriggio. Ora ci basterà tornare a vincere tra le mura amiche nel prossimo turno di campionato per vincere il torneo con tre turni d’anticipo: questo è molto importante per la crescita di questo spogliatoio.

Abbiamo raccolto un incredibile filotto di risultati positivi consecutivi, i ragazzi sono sempre concentrati. Eravamo a dieci punti di distacco dai nostri diretti avversari, ora siamo a 13 punti di distanza ed essendo la Lazio non abbiamo mai lasciato nulla d’intentato. La qualità del gruppo è testimoniata dai risultati, ben più difficile è focalizzare l’attenzione dei ragazzi senza però caricarli di responsabilità. Spesso, in gare come quelle infrasettimanali, è complicato concentrare la squadra, più di quanto possa essere organizzarla tatticamente. Sono fortunato ad avere un livello mentale e psicologico molto importante, i miei uomini sono molto maturi sotto questo punto di vista. Inoltre, si è creata un’ottima alchimia all’interno dello spogliatoio tra calciatori e staff.

Io, oltre ad essere il tecnico di questa squadra, ne sono il primo tifoso, i ragazzi sono sempre gli ultimi a deludermi; indossano una maglia importante che va sempre sudata. Questi risultati ci rendono orgogliosi e grazie al grande apporto della Società stiamo riportando la Lazio, a livello nazionale e regionale, dove merita”. 

Vai al forum