Autore Topic: Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij  (Letto 545 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8416
  • Karma: +119/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« : Mercoledì 28 Marzo 2018, 21:50:24 »
Arrivano nuove informazioni nell’indagine legata al caso de Vrij. Il Feyenoord non ha ricevuto i due milioni previsti per l’ultima rata del pagamento del giocatore inviati dalla Lazio perchè vittima di un hacker che ha dirottato i soldi. Ora spunta anche un indagato: si tratta di un cittadino spagnolo che avrebbe prelevato due milioni da un conto corrente olandese per smistarli in diverse banche in Europa. I pm di Roma sono in attesa di una risposta alla rogatoria inviata in Olanda mesi fa.


A Poma' m'avi detto che facevamo ai mezzi!
Ex En_rui da Shanghai

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5996
  • Karma: +91/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #1 : Giovedì 29 Marzo 2018, 08:27:00 »
Dai le barzellette...qualcuno alla Lazio avrà aperto una mail con scritto : clicca qui,potrai vincere il rinnovo di de vrij se inserisci correttamente i tuoi dati bancari...

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11783
  • Karma: +372/-322
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #2 : Giovedì 29 Marzo 2018, 09:47:33 »
Gli inquirenti si sbrigassero a trovà 'sto truffatore, che gli olandesi reclamano il pagamento dei due milioni e hanno già presentato ricorso. Speriamo venga chiarito che sono stati loro i truffati e la Lazio non c'entra nulla avendo regolarmente pagato il dovuto, anche perchè nel caso ci fosse un coinvolgimento diretto, per qualche oscuro motivo al momento impensabile, gli interessi della Lazio sarebbero difesi dall'avvocato Gentile......
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11751
  • Karma: +643/-65
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #3 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:04:10 »
Gli inquirenti si sbrigassero a trovà 'sto truffatore, che gli olandesi reclamano il pagamento dei due milioni e hanno già presentato ricorso. Speriamo venga chiarito che sono stati loro i truffati e la Lazio non c'entra nulla avendo regolarmente pagato il dovuto, anche perchè nel caso ci fosse un coinvolgimento diretto, per qualche oscuro motivo al momento impensabile, gli interessi della Lazio sarebbero difesi dall'avvocato Gentile......
E quindi? Quale sarebbe il problema? Ritieni forse l'avvocato Gentile non adeguato? Dimostralo, documenti alla mano.

Io, dal canto mio, ritengo l'avvocato Gianmichele Gentile un professionista di indiscutibile competenza ed esperienza. Gli sono grato per l'opera prestata in innumerevoli occasioni, nelle quali ha difeso la Lazio in controversie legali di varia natura. Non ho contezza della percentuale di successo delle cause nelle quali ha rappresentato la Società ma sono certo che essa sia superiore al 66,66%.
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline geddy

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4694
  • Karma: +39/-5
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #4 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:06:32 »
Se gli olandesi hanno intentato una qualche azione contro di noi vuol dire che ci ritengono responsabili. Vuol dire quindi che i soldi non si sono persi per strada, ma che non sono m
Mai partiti Merlino. La ricostruzione dell'accaduto è fallace e artificiosa.

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11783
  • Karma: +372/-322
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #5 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:14:08 »
E quindi? Quale sarebbe il problema? Ritieni forse l'avvocato Gentile non adeguato? Dimostralo, documenti alla mano.

Io, dal canto mio, ritengo l'avvocato Gianmichele Gentile un professionista di indiscutibile competenza ed esperienza. Gli sono grato per l'opera prestata in innumerevoli occasioni, nelle quali ha difeso la Lazio in controversie legali di varia natura. Non ho contezza della percentuale di successo delle cause nelle quali ha rappresentato la Società ma sono certo che essa sia superiore al 66,66%.
 :lol: :lol: documenti alla mano :lol: :lol:

Ma la vertenza con Bielsa? Quella con Petkovic? I soldi di Zarate? Quelli di Pandev? Cause, litigi, arbitrati, controversie, vertenze, non mi sembra che la Lazio ne abbia vinte molte, soprattutto di quelle economicamente rilevanti....

Però si,  :lol: :lol: documenti alla mano :lol: :lol: certo....
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11783
  • Karma: +372/-322
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #6 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:23:17 »
Se gli olandesi hanno intentato una qualche azione contro di noi vuol dire che ci ritengono responsabili. Vuol dire quindi che i soldi non si sono persi per strada, ma che non sono m
Mai partiti Merlino. La ricostruzione dell'accaduto è fallace e artificiosa.

Questo si legge:

Citazione
La vicenda risale al 2014 quando la Lazio spese 8 milioni di euro per l’acquisto del difensore olandese.

Secondo la ricostruzione del pm Edmondo De Gregorio, riportata questa mattina da Il Tempo, la Lazio ha subito una truffa da due milioni di euro nell’ambito dell’acquisto dal Feyenoord di Stefan De Vrij.

Nello specifico si tratterebbe di una truffa informatica in quanto il club biancoceleste, poco prima di procedere al pagamento di una rata, ha ricevuto una mail dall’account ufficiale della squadra olandese in cui venivano indicate delle coordinate bancarie differenti dai precedenti pagamenti e, ritenendo affidabile la comunicazione, ha versato i due milioni sul nuovo IBAN.


Una vicenda paradossale su cui, oltre alla procura di Roma, presto si esprimerà anche l’arbitrato di Nyon dato che il Feyenoord ha denunciato la società di Lotito per questo mancato pagamento. “La Lazio ha pagato, il punto è questo – ha fatto sapere Gian Michele Gentile, avvocato del presidente biancoceleste – Se il creditore ha un cavallo di Troia al suo interno è un suo problema”.

Si perché la prima ricostruzione dei fatti, appoggiata principalmente dalla dirigenza laziale, si concentrava sulla teoria per cui qualcuno all’interno del club olandese avesse comunicato ad un soggetto esterno la data del pagamento e di conseguenza avesse inviato la famigerata mail.

Gli inquirenti romani, però, hanno scartato questa tesi e ipotizzano che dietro a questa vicenda si nasconda un hacker in grado di intercettare le comunicazioni fra i due club tanto che, come riportato da Gazzetta dello Sport, “starebbero per emergere particolari rilevanti nello sviluppo delle indagini”.

La Lazio ha pagato, ma quando poi le cose si intorbidiscono e c'è qualche appiglio, con gli avvocati di mezzo, ogni soluzione, anche la più impensabile, è possibile.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11751
  • Karma: +643/-65
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #7 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:25:51 »
 :lol: :lol: documenti alla mano :lol: :lol:
Ma la vertenza con Bielsa? Quella con Petkovic? I soldi di Zarate? Quelli di Pandev? Cause, litigi, arbitrati, controversie, vertenze, non mi sembra che la Lazio ne abbia vinte molte, soprattutto di quelle economicamente rilevanti....
Però si,  :lol: :lol: documenti alla mano :lol: :lol: certo....
Non c'è nulla da ridere, caro Mago. Se vuoi essere in linea con il comune sentire devi fornire le cosiddette "pezze d'appoggio", insisto. In caso contrario, nessuna critica nei confronti dell'operato dell'avvocato Gentile può avere fondamento.

Il metodo adottato sui forum, che osservo da anni, è facilmente ricostruibile. Ne descrivo l'iter in sintesi:
1. viene proposta - nelle libere arene di discussione virtuali dove si discetta di Lazio - un'affermazione critica potenzialmente vera (ma anche potenzialmente falsa, beninteso. Diciamo controversa, ambivalente), basata sulla generale esperienza derivante dall'osservazione di un fatto o di una serie di fatti. Tale affermazione può essere figlia di un legittimo e onesto sentire individuale e dunque schiettamente espressa. Essa viene insomma pronunciata in piena onestà intellettuale
2. la reazione immediata all'affermazione critica è il violento rigetto, in ossequio all'imperativo del primato - sopra ogni altra azione - dell'incondizionata difesa della Lazio da ogni 'nemico', esterno ma anche e soprattutto interno. L'affermazione critica in questione, peraltro, viene in genere svalorizzata in quanto ritenuta figlia unicamente del pregiudizio individuale (nel senso che se tizio dice una cosa è sicuramente perché tizio è prevenuto nei confronti della Società e non può essere attendibile. In nessun caso)
3. si procede dunque con la confutazione dell'affermazione potenzialmente critica non sindacandola nel merito - opponendo dunque ad essa la propria diversa opinione - ma imponendo all'interlocutore di asseverare, con documenti pubblici, le proprie premesse e le conseguenti conclusioni. Cosa molto spesso impossibile, va detto.
4. il topic si incaciara
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11783
  • Karma: +372/-322
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #8 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:28:01 »
Non c'è nulla da ridere, caro Mago. Se vuoi essere in linea con il comune sentire devi fornire le cosiddette "pezze d'appoggio", insisto. In caso contrario, nessuna critica nei confronti dell'operato dell'avvocato Gentile può avere fondamento.

Il metodo adottato sui forum, che osservo da anni, è facilmente ricostruibile. Ne descrivo l'iter in sintesi:
1. viene proposta - nelle libere arene di discussione virtuali dove si discetta di Lazio - un'affermazione critica potenzialmente vera, basata sulla generale esperienza derivante dall'osservazione di un fatto o di una serie di fatti. Tale affermazione può essere figlia di un legittimo e onesto sentire. Essa viene insomma pronunciata in piena onestà intellettuale
2. la reazione immediata all'affermazione critica è il violento rigetto, in ossequio all'imperativo dell'incondizionata difesa della Lazio da ogni 'nemico', esterno ma anche e soprattutto interno. L'affermazione critica in questione, peraltro, viene in genere svalorizzata in quanto ritenuta figlia unicamente del pregiudizio individuale (nel senso che se tizio dice una cosa è sicuramente perché tizio è prevenuto nei confronti della Società e non può essere attendibile. In nessun caso)
3. si procede dunque con la confutazione dell'affermazione potenzialmente critica non sindacandola nel merito - opponendo dunque ad essa la propria diversa opinione - ma imponendo all'interlocutore di asseverare, con documenti pubblici, le proprie premesse e le conseguenti conclusioni. Cosa molto spesso impossibile, va detto.
4. il topic si incaciara

Si, si certo :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Ripeto Bielsa? Petkovic? Zarate? Pandev? quante di queste vertenze sono andate a buon fine, ovvero alla Lazio sono stati riconosciuti il rimborso dei danni e i relativi soldi sono effettivamente entrati nelle casse della Società?

Poi certo adesso faccio effettuare una visura legale e ti posto i documenti, ovviamente il tutto a tue spese, ti invio in privato l'IBAN dello studio legale che si occuperà di queste visure, sono una quindicina a duecento euro, cadauna..... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Offline geddy

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4694
  • Karma: +39/-5
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #9 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:31:31 »
Roba diversa Merlino. Qui si tratta di aver disposto o meno l'ordine di pagamento, perché se i soldi sono spariti per strada non e mai colpa nostra. Il metodo di pagamento e stato senz'altro concordato. Se da noi i soldi sono usciti l'eventuale ricorso del Feyenord, lo dai come gia fatto, non può essere contro di noi, ma contro l'intermediario. Noi dobbiamo solo produrre i documenti che attestano il pagamento.La parte in neretto preoccupa, ma stride con  la storia dell'hacker.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11751
  • Karma: +643/-65
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #10 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:37:00 »
Se da noi i soldi sono usciti l'eventuale ricorso del Feyenord, lo dai come gia fatto, non può essere contro di noi, ma contro l'intermediario. Noi dobbiamo solo produrre i documenti che attestano il pagamento.La parte in neretto preoccupa, ma stride con  la storia dell'hacker.
Tu dici?
Ne dubito fortemente.
Se d'altronde il pagamento della Lazio - inviato dalla Lazio in buona fede - è stato hackerato*, quali documenti la Lazio potrà mai produrre?
*nel senso che è stato inviato attraverso una falsa infrastruttura informatica messa in piedi da un lestofante che ha intercettato i soldi usciti dal conto corrente della Lazio prima che la somma giungesse sul conto del Club olandese,

In generale, penso io, se debbo pagare una controparte che mi vende un bene e/o un servizio e mi servo di un sistema di pagamento non ufficiale né riconosciuto dalla controparte, dubito di poter far valere le mie ragioni nei confronti della controparte, laddove essa possa dimostrare di non aver ricevuto il pagamento.
Se la controparte venditrice del bene e/o servizio non ha ricevuto il pagamento pattuito - immagino - è un problema mio e non del soggetto che deve ricevere un pagamento da me.
La controparte dovrà dunque ricevere il pagamento a lei non pervenuto e io mi rifarò nei confronti del soggetto terzo (come si diceva al venditore della Duna? "Magna tranquillo..."  ::)) che ha fraudolentemente intercettato il pagamento originario.
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8416
  • Karma: +119/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #11 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:37:06 »
Roba diversa Merlino. Qui si tratta di aver disposto o meno l'ordine di pagamento, perché se i soldi sono spariti per strada non e mai colpa nostra. Il metodo di pagamento e stato senz'altro concordato. Se da noi i soldi sono usciti l'eventuale ricorso del Feyenord, lo dai come gia fatto, non può essere contro di noi, ma contro l'intermediario. Noi dobbiamo solo produrre i documenti che attestano il pagamento.La parte in neretto preoccupa, ma stride con  la storia dell'hacker.
Per la prima volta su un articolo di giornale ho visto associate le parole Lazio e Parte Lesa.
Evidentemente la Lazio ha gia dimostrato di avere fatto il bonifico
Comunque se in una eventuale causa ci difendesse l'avvocato Gianmarco Gentile sarei Tranquillo come disse il cuoco della Rosetta.
Ex En_rui da Shanghai

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11751
  • Karma: +643/-65
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #12 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:42:48 »
Poi certo adesso faccio effettuare una visura legale e ti posto i documenti, ovviamente il tutto a tue spese, ti invio in privato l'IBAN dello studio legale che si occuperà di queste visure, sono una quindicina a duecento euro, cadauna..... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Merlino caro, non lo devi dire a me. Lo devi dire a chi sui forum laziali attua, periodicamente, il metodo di confronto virtuale che ho sommariamente descritto.
Io sono estraneo a simili vicende. Mi limito a descrivere. E a riprodurre schemi ben consolidati, tutt'al più.
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline geddy

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4694
  • Karma: +39/-5
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #13 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:53:20 »
Tu dici?
Ne dubito fortemente.
Se d'altronde il pagamento della Lazio - inviato dalla Lazio in buona fede - è stato hackerato*, quali documenti la Lazio potrà mai produrre?
*nel senso che è stato inviato attraverso una falsa infrastruttura informatica messa in piedi da un lestofante che ha intercettato i soldi usciti dal conto corrente della Lazio prima che la somma giungesse sul conto del Club olandese,

In generale, penso io, se debbo pagare una controparte che mi vende un bene e/o un servizio e mi servo di un sistema di pagamento non ufficiale né riconosciuto dalla controparte, dubito di poter far valere le mie ragioni nei confronti della controparte, laddove essa possa dimostrare di non aver ricevuto il pagamento.
Se la controparte venditrice del bene e/o servizio non ha ricevuto il pagamento pattuito - immagino - è un problema mio e non del soggetto che deve ricevere un pagamento da me.
La controparte dovrà dunque ricevere il pagamento a lei non pervenuto e io mi rifarò nei confronti del soggetto terzo (come si diceva al venditore della Duna? "Magna tranquillo..."  ::)) che ha fraudolentemente intercettato il pagamento originario.
Si parla di un E mail per comunicare un nuovo Iban, a quel punto cambiano anche gli intermediari se cambia anche la banca oltre al conto. Da verificare e l'attendibilità della mail, se esiste. Ci mancano parecchie informazioni. Aspettiamo. Dice che la gazzetta ha altri particolari.

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 684
  • Karma: +5/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #14 : Giovedì 29 Marzo 2018, 10:56:52 »
attenzione: la Lazio ha bonificato su un altro iban di quello previsto.
siamo in torto marcio.
grave negligenza di chi ha eseguito il bonifico. la buona fede sta a zero.

Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11751
  • Karma: +643/-65
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #15 : Giovedì 29 Marzo 2018, 11:03:12 »
Si parla di un E mail per comunicare un nuovo Iban, a quel punto cambiano anche gli intermediari se cambia anche la banca oltre al conto. Da verificare e l'attendibilità della mail, se esiste. Ci mancano parecchie informazioni. Aspettiamo. Dice che la gazzetta ha altri particolari.
Mettiamola così, geddy. Facciamo finta che quel che leggo in un precedente topic di Merlino, che ha citato un articolo di stampa, sia vero. Ricostruiamo:

- la Lazio deve inviare al Feyenord l'ultima rata del pagamento di De Vrij
- la Lazio ha a sua disposizione, avendole ricevute dal Club olandese, le informazioni di dettaglio per effettuare il pagamento (mi riferisco alle coordinate bancarie cui bonificare la somma)
- un hacker intercetta le comunicazioni tra i due Club e invia alla Lazio comunicazione a mezzo di posta elettronica - in tutto e per tutto apparentemente attendibile, nella veste formale - nella quale vengono fornite nuove e diverse coordinate bancarie per effettuare il pagamento
- la Lazio prende per buona questa successiva comunicazione, fraudolentemente concepita, ed effettua il pagamento inviando la somma dovuta al Feyenord al nuovo conto comunicato nella mail hackerata
- la somma dovuta al Feyenord finisce nella disponibilità dei malviventi che hanno architettato la truffa online. Presumibilmente costoro si sono serviti di un conto corrente 'civetta', appoggiato chissà su quale banca di chissà quale Paese, magari financo all'insaputa di questo intermediario che ha suo malgrado permesso al pagamento di transitare brevemente prima di essere entrato nella disponibilità degli hacker
- il Feyenord non riceve il pagamento né ha mai inviato alla Lazio istruzioni per operare diversamente da quanto concordato (leggasi coordinate bancarie corrette comunicate alla Lazio in precedenza)
- la Lazio risulta inadempiente, non avendo versato - alla data pattuita - la somma dovuta al Club olandese

Mio giudizio: se tutto ciò è vero - premessa ammessa MA NON CONCESSA, visto che non abbiamo diretta contezza del caso - mi stupirei che la Lazio non fosse condannata ad effettuare nuovamente il pagamento a favore del Feyenord. La Società, poi, potrebbe a sua volta avviare un'azione nei tribunali per denunciare la truffa subita e confidare che gli inquirenti riescano a risalire ai pirati informatici che hanno frodato la Lazio.
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline geddy

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4694
  • Karma: +39/-5
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #16 : Giovedì 29 Marzo 2018, 11:25:30 »
Franz non so quanto sia usuale comunicare Ivan tramite e-mail. Se la mail arriva dal Feyenord, sia che il truffatore risulti dipendente del club o hacker in grado di inserirsi, non pare circostanza irrilevante.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11751
  • Karma: +643/-65
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #17 : Giovedì 29 Marzo 2018, 11:35:44 »
Franz non so quanto sia usuale comunicare Ivan tramite e-mail. Se la mail arriva dal Feyenord, sia che il truffatore risulti dipendente del club o hacker in grado di inserirsi, non pare circostanza irrilevante.
E come lo comunichi un codice Iban di 27 caratteri alfanumerici, di grazia? Dettandolo al telefono? Tra due controparti che devono scambiarsi un pagamento le coordinate bancarie vengono condivise per iscritto, a senso. O per lettera (nel secolo scorso) o per fax o per mail.

Per il resto, hai ragione te: se la mail fraudolenta fosse uscita davvero dai server di posta elettronica della Società olandese rileverebbe e non poco. Sarebbe anzi circostanza rilevantissima.
Ciò detto, laddove al contrario quella mail non fosse mai partita dal Feyenoord, la Lazio - per dirla alla toscana - "sarebbe del gatto".  :(
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5996
  • Karma: +91/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #18 : Giovedì 29 Marzo 2018, 11:39:25 »
Mah, se a me arriva una mail da un mio fornitore a cui devo soldi,in cui scrive di una modifica del pagamento, solo mail senza altra comunicazione, io dico alla segretaria di sentirli telefonicamente per la conferma....no dico, poi ancora con ste cifre....ammesso sia andata cosi....

Offline Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7158
  • Karma: +74/-24
    • Mostra profilo
Re:Truffa per 2 milioni nell'acquisto di De Vrij
« Risposta #19 : Giovedì 29 Marzo 2018, 11:43:15 »
Mah, se a me arriva una mail da un mio fornitore a cui devo soldi,in cui scrive di una modifica del pagamento, solo mail senza altra comunicazione, io dico alla segretaria di sentirli telefonicamente per la conferma....no dico, poi ancora con ste cifre....ammesso sia andata cosi....

Io dico che non e' andata cosi, pero' ne parliamo.  E questo non lo capisco affatto ...