Autore Topic: FOCUS - Innamorati di Lucas Leiva, goleador a sorpresa: ecco il fenomeno  (Letto 36 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11306
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



Un giocatore che cresce giorno dopo giorno. Lucas Leiva si è preso definitivamente la Lazio. Con un paio di partite ad inizio stagione si era già intuito: l’affare del secolo Tare l’ha fatto cedendo Biglia per poi prendere un giocatore per niente finito. 30 anni, 10 al Liverpool, sbarca a Roma per una seconda giovinezza calcistica. Rendimento impressionante. Ora ha iniziato anche a segnare.

LEIVA GOL - Due reti consecutive in Serie A, Bologna e Benevento. Contro i campani la botta di destro è memorabile: questi sono i gol che entusiasmano il popolo laziale, che ricorda i missili di Veron, Almeyda, Simeone. Centrocampisti forti, come Lucas Leiva. Prima era un brasiliano atipico, poca classe, tanta sostanza. Ora no, sfoggia anche tutta la sua tecnica, perché serve ad una Lazio a corto di fiato che deve per forza affidarsi alle grandi giocate. Giocatore completo: fa un’ottima fase difensiva, fa un’ottima fase offensiva. Lucas è un centrocampista che ha sempre segnato poco: al Gremio, prima del grande salto in Europa, zero reti. Al Liverpool appena 7 in 346 presenze. Aveva grandi compagni: Gerrard prima, Coutinho dopo. Calci d’angolo e punizioni perfetti per la conclusione giusta. Memorabile il suo gol contro la Steaua Bucarest in Europa League: botta tremenda di sinistro ed esultanza sotto la Kop. Con la Lazio 40 apparizioni e 4 marcature: siamo vicini ad un record, mai aveva segnato tanto in una sola stagione.

FUTURO - Lucas Leiva può diventare il nuovo Miroslav Klose. Un volto super conosciuto, ambasciatore di lazialità nel mondo. Ovvio, una convocazione per il Mondiale di Russia 2018 sarebbe ancora di più motivo di orgoglio per il mondo biancoceleste. Ci spera Lucas, queste super prestazioni sono tutti messaggi per il ct del Brasile, Tite. Difficile togliere il posto a Casemiro, Fernandinho e Paulinho. Più facile prendere la maglia di Fred dello Shakhtar e soprattutto di Renato Augusto. L’ex Leverkusen milita attualmente tra le fila del Beijin Guoan in Cina. Non proprio un campionato di primissimo livello.

A Liverpool era un modello anche per i giovani. Jordan Henderson, super amico del brasiliano ed ex compagno, giura: “Chiunque abbia vestito la maglia dei Reds si è sempre ispirato a Leiva. Un vero esempio di professionalità. Nello spogliatoio non c’è mai stato nessuno più rispettato e ammirato di lui”. I laziali si sono innamorati di Lucas Leiva. Ora vogliamo che Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti scriva la nuova ‘vita da mediano’ pensando a lui. Un sogno.

Vai al forum