Autore Topic: Lazio, la banda del gol tra le grandi d'Europa  (Letto 53 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11248
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, la banda del gol tra le grandi d'Europa
« : Lunedì 2 Aprile 2018, 17:02:48 »
www.repubblica.it



Con le sei reti al Benevento la squadra di Inzaghi ha superato quota 100 in stagione, meglio di lei hanno fatto solo big come Psg, City, Barcellona, Real e Bayern Monaco

Non solo i 36 gol stagionali, con i quali Ciro Immobile è già diventato il cannoniere più prolifico della storia della Lazio in una singola stagione (record precedentemente di Chinaglia, arrivato a 34 nel 1973/74). L'attaccante della Lazio in questa annata d'oro è attualmente anche il miglior assist-man del campionato, con gli 8 passaggi decisivi serviti ai compagni, esattamente gli stessi degli altri primatisti del genere, il compagno di squadra Luis Alberto e il sampdoriano Gaston Ramirez.

LAZIO CENTENARIA DEL GOL, SOLO 6 IN EUROPA HANNO FATTO MEGLIO - Ciò significa che almeno 44 reti della squadra biancoceleste sono state realizzate o propiziate dal centravanti della nazionale azzurra, fondamentale per portare la Lazio nell'élite europea delle squadre più prolifiche della stagione. Dopo i 6 gol al Benevento, infatti, i ragazzi di Simone Inzaghi sono arrivati a quota 102 in stagione nelle loro 45 partite giocate e, di conseguenza, Immobile ha contribuito per il 43,13% a questi numeri da record. È lui il principale artefice della straordinaria capacità realizzativa della Lazio, che in Europa solamente 6 squadre sono riuscite a superare: in testa a questa speciale classifica c'è il Paris Saint-Germain, arrivato già a 153 centri in 48 gare disputate. A seguire il Manchester City di Guardiola a 124 (in 48 impegni), il Real Madrid campione d'Europa in carica a 119 (in 49), il Bayern Monaco e il Barcellona, entrambi a 109 (rispettivamente con 41 e 48 gare) e il Liverpool a 107 (in 43). Dietro questi sei giganti del calcio europeo (solo il Psg non è ancora in corsa in Champions League), c'è proprio la macchina da gol allestita da Simone Inzaghi. 

LA MEDIA È DI 2,2 RETI OGNI PARTITA: SEGNATE ALMENO 3 IN 18 GARE - Sono 13 i giocatori biancocelesti andati a segno fino a questo momento in stagione, Milinkovic (11) l'unico ad aver raggiunto la doppia cifra oltre a Immobile. A seguire Luis Alberto a 9, de Vrij a 6, Parolo, Bastos, Felipe Anderson e Caicedo a 5, Lucas Leiva a 4, Lulic, Marusic e Nani a 3, Murgia a 2 e Lukaku a 1. La media stagionale è di 2,2 gol a partita, frutto in particolare delle 10 occasioni in cui sono state segnate 2 reti e delle altre 18 in cui ne sono state realizzate almeno 3: 9 tris, 3 poker, 4 cinquine e 2 goleade da 6. Ogni volta che la Lazio è riuscita a mantenere questo ritmo (cioè segnando almeno 2 gol) ha sempre vinto, a eccezione dell'ultima partita del girone di Europa League (3-2 contro lo Zulte Waregem): per il resto sono arrivate 24 vittorie e 3 pareggi. Solo 5, infine, le volte in cui la squadra di Inzaghi ha racimolato punti segnando solo un gol: due vittorie 1-0 con il Nizza e con la Fiorentina, tre pareggi con Vitesse, ancora i viola e il Bologna.

Vai al forum