Autore Topic: #BolognaLazio | Post partita, Bonacina: "Oggi non abbiamo reagito ma non dobbiamo mollare"  (Letto 35 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11226
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Al termine del match, il tecnico della Primavera biancoceleste Valter Bonacina è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Oggi purtroppo i ragazzi non hanno risposto alle sollecitazioni come la settimana scorsa, anche dal punto di vista caratteriale siamo venuti un po’ meno. Nel primo tempo abbiamo fatto poco, l’approccio alla gara è stato buono, abbiamo avuto due-tre ripartenze con Neto sulla sinistra ma poi siamo spariti. Come abbiamo subito il gol non abbiamo più reagito. Questa è la cosa più preoccupante.

È difficile anche durante la settimana, questa cappa che è sopra questi ragazzi è pesante e non riescono a tirar fuori le motivazioni che servirebbero per lottare e per non retrocedere. Non so se non sono abituati o se non hanno le caratteristiche per poterlo fare, è chiaro che ci sono evidenti problemi tecnici e caratteriali.

I ragazzi credono nella salvezza? Con la partita di oggi mi sono venuti dei dubbi. Un primo tempo così non me lo aspettavo, credevo in una reazione del gruppo, cosa che non è avvenuta. Il Bologna ha dimostrato di essere più determinato e più cattivo.

Ora bisogna cercare di rincuorare e spronare i ragazzi affinché tirino fuori il massimo. Non bisogna mollare. Purtroppo questa è un’esperienza che servirà perché quando i ragazzi usciranno dal settore giovanile incontreranno questo tipo di realtà. A livello giovanile non sono abituati a queste pressioni, seppur piccole per loro credo siano grandissime, non riescono a liberarsene e a giocare come dovrebbero.

Da quando sono sulla panchina della Lazio abbiamo affrontato squadre importanti, con le grandi abbiamo anche tenuto testa per buona parte della partita poi l’errore individuale ci ha sempre condannato. Non si può, in ogni gara, commettere errori gravi, oggi è accaduto in occasione del gol: non si può, su un lancio di 30 metri, lasciare entrare un attaccate centralmente”.

Vai al forum