Autore Topic: Rizzoli spiega la VAR  (Letto 433 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12616
  • Karma: +728/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Rizzoli spiega la VAR
« : Martedì 10 Aprile 2018, 09:13:46 »

commenta quasi tutti gli episodi da inizio campionato e spiega come funziona.
Da vedere.
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12616
  • Karma: +728/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #1 : Martedì 10 Aprile 2018, 09:14:38 »
(Lazio-Toro c'era il rigore e non l'espulsione di Ciro, ha detto)
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3262
  • Karma: +60/-45
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #2 : Martedì 10 Aprile 2018, 09:17:51 »
a me l'unica cosa che preoccupa è vedere sti quattro saltapicchi in camicia e cravatta come fossero al Controllo Missione agli ordini di Kranz.
Ridicoli.

Rizzoli non lo dive dire a noi ma a Nicchi.

Quanto all'episodio dell'espulsione, Lui, Ciro, come noi fa un errore macroscopico, se visto in relazione alla stagione della Lazio: quello di credere che l'intera partita ruoti intorno ad un episodio. Dovremmo crescere un po tutti.
Questa Lazio ha fatto più di cento gol. In quella partita un pizzico di pazienza in più avrebbe portato un successo, forse un pò più combattuto ma, un successo.  Mia opinione

Aggiungo: dopo mesi, questa testimonianza/ammissione di Rizzoli vale poco anche per chi come me crede nella loro buona fede.
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12616
  • Karma: +728/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #3 : Martedì 10 Aprile 2018, 09:25:51 »
c'erano dei precedenti, però, e la Lazio stava giocando male. Il quadro psicologico di una partita va considerato, e il doppio errore era davvero macroscopico: l'espulsione di Ciro, in quella situazione, fu un gesto stupido, irresponsabile, un atto in cui l'arbitro si sovrappone agli eventi del campo e determina il risultato ingiustamente. Manco Ayroldi l'avrebbe fatto. La questione è però capire se è successo perché Jack è un deficiente o perché è in malafede.
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12616
  • Karma: +728/-55
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #4 : Martedì 10 Aprile 2018, 09:31:40 »
(rettifico, ho detto quasi tutti gli episodi, in realtà dovevo dire "solo alcuni")
SFL
Sul Prato Verde

La media è una finzione statistica (Z.Bauman)
Esistono tre tipi di bugie: le grandi, le piccole e le statistiche, che sono le più grandi di tutte (M.Twain)

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3262
  • Karma: +60/-45
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #5 : Martedì 10 Aprile 2018, 09:31:44 »
c'erano dei precedenti, però, e la Lazio stava giocando male. Il quadro psicologico di una partita va considerato, e il doppio errore era davvero macroscopico: l'espulsione di Ciro, in quella situazione, fu un gesto stupido, irresponsabile, un atto in cui l'arbitro si sovrappone agli eventi del campo e determina il risultato ingiustamente. Manco Ayroldi l'avrebbe fatto. La questione è però capire se è successo perché Jack è un deficiente o perché è in malafede.

io ci ho visto solo l'inadeguata espressione di forza di un ancor più inadeguato soggetto.  La deficienza spesso è la verità più banale che nei nostri irrisolti ragionamenti di tifosi incazzati noi scartiamo per prima. Questo è solo un cretino. Si è visto mettere in discussione (da una reazione smodata del ns pur nervosissimo centravanti)  ed ha reagito da persona stupida, prendendo la decisione peggiore.
Aggiungo: persona stupida che sa di appartenere ad una casta di intoccabili, al di là di ogni errore. Ancor più stupido.
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Online Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6047
  • Karma: +91/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #6 : Martedì 10 Aprile 2018, 09:49:04 »
a me l'unica cosa che preoccupa è vedere sti quattro saltapicchi in camicia e cravatta come fossero al Controllo Missione agli ordini di Kranz.
Ridicoli.

Rizzoli non lo dive dire a noi ma a Nicchi.

Quanto all'episodio dell'espulsione, Lui, Ciro, come noi fa un errore macroscopico, se visto in relazione alla stagione della Lazio: quello di credere che l'intera partita ruoti intorno ad un episodio. Dovremmo crescere un po tutti.
Questa Lazio ha fatto più di cento gol. In quella partita un pizzico di pazienza in più avrebbe portato un successo, forse un pò più combattuto ma, un successo.  Mia opinione

Aggiungo: dopo mesi, questa testimonianza/ammissione di Rizzoli vale poco anche per chi come me crede nella loro buona fede.

Non gira tutto intorno ad un episodio, ma spesso, nel calcio ma anche negli altri sport, un episodio determina la gara....ad udine l'arbitraggio e' stato normale e noi abbiamo vinto in un modo "inusuale" per noi, ovvero di misura....ma avremmo potuto farlo anche in altre occasione se ce lo avessero permesso....ovvio, se contro la viola facevi 5 pere te ne sbattevi le palle se fischiavano il rigore inesistente contro Caicedo, ma proprio perche' a volte si gioca sul filo dei dettagli che l'arbitro fa la differenza, purtroppo.

Online cartesio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5289
  • Karma: +170/-7
  • Sesso: Maschio
  • sex 'n drug 'n cupinface
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #7 : Martedì 10 Aprile 2018, 11:11:07 »
io ci ho visto solo l'inadeguata espressione di forza di un ancor più inadeguato soggetto.  La deficienza spesso è la verità più banale che nei nostri irrisolti ragionamenti di tifosi incazzati noi scartiamo per prima. Questo è solo un cretino. Si è visto mettere in discussione (da una reazione smodata del ns pur nervosissimo centravanti)  ed ha reagito da persona stupida, prendendo la decisione peggiore.
Aggiungo: persona stupida che sa di appartenere ad una casta di intoccabili, al di là di ogni errore. Ancor più stupido.

Io posso capire il senso del tuo discorso, il che non vuol dire che lo condivida, ma con la ripresa della VAR il fallo di mano l'aveva visto o no?

Perché potrai anche espellere Immobile, ma se hai visto tutto devi anche dare il rigore e ammonire il difensore.
e ffforza lazzzio

Ai nostri giorni si può scegliere la propria religione, Hadouch, ma non la propria tribù. D. Pennac, La Prosivendola.

            

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8475
  • Karma: +121/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #8 : Martedì 10 Aprile 2018, 11:22:56 »
Nicchi che parla di minacce!
Rocchi che arbitra imparzialmente!
Rizzoli che ammette implicitamente che la Lazio e' stata svantaggiata!
tuute cose accadute in un tempo di 48 ore.....che strano!
Ex En_rui da Shanghai

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6162
  • Karma: +176/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #9 : Martedì 10 Aprile 2018, 11:27:01 »
Rizzoli parla di Udinese-Lazio e dice, giustamente, che la VAR non poteva intervenire sul presunto fallo in quanto dopo quello la palla era stata giocata un paio di volte anche dai giocatori friulani, quindi non c'era più continuità nell'azione, però non si è ricordato di dire la stessa cosa su Lazio-Fiorentina dove anche lì dopo il presunto fallo di Caicedo il pallone viene toccato più volte fino al tiro e alla super parata di Strakosha.
Se la gira come je pare.
Brutta merda e brutte merde o giornalisti incapaci quelli che intorno a lui non glielo fanno notare.
Che gli avesse concesso il vantaggio oppure no, la VAR in Lazio-Fiorentina non poteva più essere utilizzata. :o >:( >:( >:(
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3262
  • Karma: +60/-45
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #10 : Martedì 10 Aprile 2018, 11:32:46 »
Io posso capire il senso del tuo discorso, il che non vuol dire che lo condivida, ma con la ripresa della VAR il fallo di mano l'aveva visto o no?

Perché potrai anche espellere Immobile, ma se hai visto tutto devi anche dare il rigore e ammonire il difensore.

è una questione di personalità e di autorevolezza. Giacomelli e Nicchi, come ogni stupidotto che Dio ci ha dato, credono che queste risiedano nella divisa, nell'abito,  Rizzoli forse no. La reazione scomposta di Immobile ad una oggettiva ingiustizia lo stupidotto Jack l'ha presa come un grave affronto personale in grado di svilirne ruolo e competenza e, cosa peggiore, metterne in dubbio la buona fede. Lui ha reagito come ogni stupidotto che Dio ci ha dato.
Si consigliano una maggiore apertura al dialogo della categoria e sempre più cavillosi esami psicologici sulla persona.
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7805
  • Karma: +226/-7
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #11 : Martedì 10 Aprile 2018, 11:49:10 »
Rizzoli parla di Udinese-Lazio e dice, giustamente, che la VAR non poteva intervenire sul presunto fallo in quanto dopo quello la palla era stata giocata un paio di volte anche dai giocatori friulani, quindi non c'era più continuità nell'azione, però non si è ricordato di dire la stessa cosa su Lazio-Fiorentina dove anche lì dopo il presunto fallo di Caicedo il pallone viene toccato più volte fino al tiro e alla super parata di Strakosha.

La differenza è che il fallo (inesistente) di Caicedo può causare un rigore ed è quindi in sé un'azione che può essere astrattamente rivista con il VAR.
Il (possibile) fallo di Marusic poteva essere rivisto solo se avesse portato direttamente all'azione da gol e questo non è avvenuto perché alcuni udinesi toccano la palla.

Il problema fondamentale è che il fallo di Caicedo non c'è e, pure se si fosse, sarebbe stato così difficile da vedere che non costituisce un caso per il quale può essere utilizzata la VAR.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8475
  • Karma: +121/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #12 : Martedì 10 Aprile 2018, 13:31:02 »
La differenza tra i due episodi e' che mentre al tempo di Lazio-Fiore ci volevano biscotta' visto che viaggiavamo su un terzo posto sempre piu consolidato, adesso sembrerebbero imparziali, quello di Rizzoli e' stato quasi un outing.
Quando dicevo " e noi a Mario lo menamo", come soluzione del problema, non ero lontano dalla realta' visto tutte queste corse pro Lazio dopo i fatti denunciati da Nicchi.
Comunque la cartina di tornasole sara' il Derby, prima con la designazione della squadra arbitrale e poi con la direzione della partita.
Quando andavamo a giocare a Marino, all'arrivo ci cantavano "o vincemo, o pattemo o menemo" da introdurre all'Olimpico biancoceleste.
Ex En_rui da Shanghai

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Fabio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 727
  • Karma: +5/-9
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #13 : Martedì 10 Aprile 2018, 13:32:58 »
cutrone di avambraccio cosa ha detto non si sono viste tutte le immagini perchè la Lazio doveva subire un goal comunque?

Offline surg

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2997
  • Karma: +24/-0
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #14 : Martedì 10 Aprile 2018, 13:36:09 »
Se il sospetto fallo di Marusic non poteva essere valutato al VAR, non capisco perchè l'arbitro ha fatto ritardare la ripresa del gioco con le squadre schierate e la palla sul disco del centrocampo

Offline Karmilla

  • Celestino
  • ****
  • Post: 311
  • Karma: +24/-0
  • Sesso: Femmina
  • ... ma questo grande amore non finisce davvero ...
    • Mostra profilo
    • Dutch Tales
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #15 : Martedì 10 Aprile 2018, 14:46:21 »
Se il sospetto fallo di Marusic non poteva essere valutato al VAR, non capisco perchè l'arbitro ha fatto ritardare la ripresa del gioco con le squadre schierate e la palla sul disco del centrocampo

Aspetta: se ho capito quello che dice Sav, astrattamente tu puoi rivedere un'azione ed annullare il goal se c'è continuità (esempio: la Lazio prende la palla commettendo un fallo, sugli sviluppi del fallo la palla è toccata solo da Laziali, la Lazio segna).
Se invece questa continuità viene meno (come è accaduto nel caso di specie), allora anche se giudichi un certo intervento falloso non puoi più annullare il goal, perché l'intervento di giocatori di entrambe le squadra ha annullato il "nesso causale", mi verrebbe da chiamarlo (deformazione professionale) tra il fallo e la rete.

Quindi:
- per annullare il goal devi vedere
  a) se c'è fallo
  b) se c'è continuità
- per valutare a) e b)  chiedi l'intervento del var e sospendi l'azione mentre aspetti il responso.
Ita fac, mi Lucili: vindica te tibi, et tempus quod adhuc aut auferebatur aut subripiebatur aut excidebat collige et serva [...]

במקום שאין אנשים השתדל להיות איש

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7805
  • Karma: +226/-7
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #16 : Martedì 10 Aprile 2018, 14:51:59 »
Bravissima!  :D
Inoltre, devi comunque valutare se Felipe ha ricevuto palla in fuorigioco prima dello scatto sulla fascia sinistra e se la sua posizione sul tiro di Immobile era di fuorigioco attivo.
Il silent check viene ormai fatto su tutti i gol.

Offline Karmilla

  • Celestino
  • ****
  • Post: 311
  • Karma: +24/-0
  • Sesso: Femmina
  • ... ma questo grande amore non finisce davvero ...
    • Mostra profilo
    • Dutch Tales
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #17 : Martedì 10 Aprile 2018, 14:56:51 »
Bravissima!  :D
Inoltre, devi comunque valutare se Felipe ha ricevuto palla in fuorigioco prima dello scatto sulla fascia sinistra e se la sua posizione sul tiro di Immobile era di fuorigioco attivo.
Il silent check viene ormai fatto su tutti i gol.

Grassie!

Aggiungo(osservazione generale) che se il regolamento consente di rivedere un'azione al VAR, a mio avviso è doveroso che l'arbitro lo faccia. Magari spezza il ritmo della partita, ma è indice di umiltà e di scrupolosità da parte sua (proprio quello che è mancato a Giacomelli in occasione di Lazio - Torino, a voler essere gentili).
Questo ovviamente vale sia per azioni che potrebbero tornare a nostro favore, che per azioni che potrebbero svantaggiarci. Per ciò è importante non indignarsi per il solo fatto che l'arbitro vada a rivedere (ripeto, se il regolamento glielo consente), purché ciò ovviamente non venga fatto sempre e solo a senso unico.
Ita fac, mi Lucili: vindica te tibi, et tempus quod adhuc aut auferebatur aut subripiebatur aut excidebat collige et serva [...]

במקום שאין אנשים השתדל להיות איש

Offline disabitato

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 23194
  • Karma: +515/-13
  • Sesso: Maschio
  • antiromanista compulsivo
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #18 : Martedì 10 Aprile 2018, 17:44:59 »
Cioè sono bastati in paio di proiettili di qualche mitomane per far tornare nei ranghi la classe arbitrale?
In un secolo di gioco del calcio non ci hai mai pensato nessuno?
DISCLAIMER: durante la scrittura di questo post non è stata offesa, ferita o maltrattata nessuna categoria di utenti o nessun utente in particolare. Ogni giudizio su persone, cose o utenti rimane nella mente dello scrivente e per questo non perseguibile.

Offline Fabio70rm

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14341
  • Karma: +169/-13
  • Sesso: Maschio
  • Laziale di Quarta Generazione
    • Mostra profilo
Re:Rizzoli spiega la VAR
« Risposta #19 : Martedì 10 Aprile 2018, 17:55:27 »
Scusate ma questo video mi sembra la supercazzola, tipo quello della merda di Lazio-Milan 1988/89 che annullò ingiustamente il goal a Vieri e che dopo dieci anni chiese scusa.

Chi ce li ridà i punti persi?

Ma si fottessero tutti quanti!!

 >:(
Polisportiva SS LAZIO, l'unica squadra a Roma che vince invece di chiacchierare!!