Autore Topic: #SalzburgLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servono spirito e forza di squadra per raggiungere le semifinali"  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11306
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Alla vigilia di Salisburgo-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza dalla sala stampa della Red Bull Arena. 

“Sappiamo che domani sera ci attende una partita difficile da affrontare e dovremo avvicinarci nel modo giusto al match. Sfideremo un’ottima squadra che farà di tutto per renderci la vita difficile, i ragazzi sono pronti ed io sono fiducioso. Dalla partita con l’Udinese ci siamo preparati al meglio per il ritorno dei quarti di finale.

Voglio fare i miei complimenti alla Roma per la partita offerta ieri sera: le partite di coppa vanno giocate sempre in 180 minuti, anche quando hai un vantaggio importante, se interpreti male la sfida, questa rischia di non finire bene al ritorno. Domani le tattiche e le strategie saranno molto importanti. La gara d’andata è stata interpretata alla perfezione. Ma al di là delle interpretazioni, i ragazzi hanno avuto grande spirito e grande forza di gruppo, caratteristiche ci hanno portati a fare una grande gara. Mi auguro domani di vedere una squadra con lo stesso carattere messo in mostra all’andata perché troveremo uno stadio caldo, ma arriveranno comunque tanti tifosi biancocelesti che, come sempre, si faranno sentire.

Preferisco sempre allenarmi al mattino a Formello perché abbiamo le nostre attrezzature, ma questa è una mia scelta che ho sempre portato avanti nelle gare esterne di Europa League sin dalla fase a gironi. La Roma ha fatto benissimo ieri, ma ci sono tante squadre forti sia in Champions League che in Europa League. Ho convocato 20 giocatori per la trasferta in terra austriaca, sono tutti utilizzabili. Qualche giocatore ha giocato di più, altri meno: domani Radu e Parolo giocheranno dall’inizio, visto che non sono stati schierati domenica contro l’Udinese, gli altri dovrò valutarli e dovrò scegliere la formazione migliore senza pensare al derby. La gara più importante è quella di domani: con 90 minuti potremmo centrare una semifinale di Europa League molto importante per noi.

Affrontiamo una squadra forte ed organizzata con un allenatore molto preparato, dovremo offrire una prestazione importante ed intensa. Domani troveremo uno stadio molto caldo a favore della compagine austriaca, ma siamo pronti. Ci serve una grande prova se vogliamo accedere al prossimo turno della competizione. I ballottaggi ci sono in tutti i settori del campo: Felipe Anderson e Luis Alberto potrebbero essere schierati insieme, come potrebbe non giocare nessuno dei due. Dei 20 ragazzi che sono qui, solo Lulic ha avuto un piccolo problema dal quale però abbiamo ricevuto buone sensazioni. Domani avremo un risveglio muscolare al termine del quale sceglierò lo schieramento migliore. La squadra sta bene fisicamente, potrebbe esserci solo un affaticamento mentale: la stanchezza passa dal momento in cui sono vicini obiettivi importanti, noi ne abbiamo tanti davanti a noi. Conosco la mia squadra, ha traguardi importanti avanti a sé e saprà superare un’eventuale stanchezza mentale.

I diffidati sono tanti in rosa, ma mi lascerò influenzare solo dalle mie sensazioni: avevo già detto che nel giro di pochi giorni sarebbero giunti tanti impegni importanti. I ragazzi sono stati bravissimi finora, ma le prossime due sfide saranno importantissime per noi. Le affronteremo al meglio. Domani non ci sarà turnover. In questo momento non pensiamo al derby, nella nostra mente c’è soltanto il Salisburgo”.

Vai al forum