Autore Topic: #LazioSalzburg | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Questa sconfitta ci servirà per il futuro"  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11283
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Al termine della sfida, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Salzburg Stadion di Salisburgo.

“Una squadra che vuole andare in semifinale non può farsi raggiungere dopo un minuto sulla parità dopo esser passata in svantaggio e non può prendere quattro gol in 18 minuti da una compagine che aveva creato poco fino al momento del pareggio. Dovevamo esser più bravi nel concretizzare le nostre occasioni. Nonostante le due autoreti, nonostante gli episodi non va bene subire quattro reti.

Abbiamo svolto una bella cavalcata in Europa League, volevamo le semifinali, ma non ce l’abbiamo fatta ed ora dovremo ripartire al più presto. Domenica ci aspetta una gara molto importante, in vista della quale dovremo recuperare tante energie mentali perché ci aspetta una sfida molto difficile. Basta non stava bene, ha chiesto il cambio al termine del primo tempo: Lulic aveva già giocato a destra. Abbiamo avuto un’occasione per chiudere la partita e dalla stessa azione abbiamo subito la rete del 2-1. Questi episodi spiegano la sconfitta, mentre noi non dovevamo incassare quattro gol in questo modo.

La rete del pareggio ha rimesso in partita il Salisburgo e l’ambiente. Dovevamo essere più forti e più bravi per accedere alle semifinali di Europa League. Volevamo arrivare in semifinale, ma abbiamo poco da recriminare; onore al Salisburgo che ha meritato di passare il turno. Al derby le due formazioni avranno due stati d'animo completamente diversi; oggi abbiamo pagato le nostre disattenzioni a caro prezzo. Questa sconfitta ci servirà per il futuro perché abbiamo tanti ragazzi giovani che acquisiranno nuova esperienza da una sfida simile.

Oggi abbiamo perso la lucidità. Luis Alberto e Milinkovic hanno offerto una buona gara e non ho inserito un centrocampista al posto del serbo per questo. Abbiamo effettuato cinque tiri in porta come il Salisburgo, ma loro sono riusciti a segnare quattro reti a differenza nostra. Sono stati più bravi di noi e hanno meritato il passaggio del turno. La sfida di quest’oggi servirà di lezione a tutti, ma non toglie nulla al nostro percorso svolto in Europa”. 

Vai al forum