Autore Topic: #LazioRoma | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Applausi ai miei ragazzi, i tifosi il nostro uomo in più"  (Letto 20 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11248
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Mister Simone Inzaghi, nel post partita di Lazio-Roma, è intervenuto in conferenza dalla sala stampa dello Stadio Olimpico.

“Abbiamo fatto un’ottima partita, di grande cuore, sacrificio ed unione: era quello che avevo chiesto ai ragazzi perché dovevamo riscattarci da giovedì. La macchia della trasferta di Salisburgo non cancella gli otto mesi di lavoro. Abbiamo dimostrato di essere pericolosi, la Roma è stata pericolosa solo in occasione dell’imbucata di Nainggolan per Bruno Perese ma quella giallorossa è una grande squadra, non a caso è in semifinale di Champions. Vedere i ragazzi provare a vincere in 10 dopo due giorni dal ritorno dall’Austria mi ha reso felice. Con l’espulsione di Radu siamo passati a quattro ma la squadra ha fatto bene.

A Lulic va fatto un plauso: ha un versamento sul ginocchio con un vastissimo ematoma ed è stato in campo oggi come a Salisburgo. I cambi sono entrati tutti bene; durante la gara Felipe Anderson ha corso più di Immobile e quindi ho richiamato lui in panchina per inserire Luis Alberto.

Ho visto bene la mia squadra in campo. Lo scorso anno avevamo 17 punti in meno ed oggi siamo pari, inoltre abbiamo un punto di vantaggio sull’Inter. Ci giochiamo le ultime sei al massimo delle nostre forze. Senza di noi la lotta Champions sarebbe già terminata. Nonostante le cessioni, sono arrivati giocatori importanti. Abbiamo giocato molte più gare delle nostre competitor in campionato ma la fatica la superiamo guardando sempre fisso l’obiettivo.

Abbiamo vinto una Supercoppa, siamo usciti in Coppa Italia solo ai rigori mentre in Europa League siamo arrivati fino ai quarti. Abbiamo fatto un grande cammino ed a questi ragazzi non posso che applaudirli: stanno entusiasmando tutti, anche me ed il mio staff.

I tifosi sono stati l’uomo in più stasera. Ho cambiato solo due giocatori rispetto a giovedì ma ero certo che la stanchezza sarebbe passata una volta entrati in campo perché la nostra gente stava preparando qualcosa di straordinario che ha spinto i miei ragazzi in campo. Li ringraziamo perché oggi per noi sono stati molto importanti”.

Vai al forum