Sospensione vendita biglietti Lazio Style Parco Leonardo Sospensione vendita biglietti Lazio Style Parco Leonardo -> Si comunica che a causa di problemi tecnici la vendita dei biglietti è sospesa presso il Lazio (...) ---  
Budoni: "Vi racconto la mia Lazio, devo molto a Lovati" Budoni: "Vi racconto la mia Lazio, devo molto a Lovati" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 (...) ---  
Stefano Re Cecconi: "Papà lo immagino insieme a Mario Facco e Felice Pulici" Stefano Re Cecconi: "Papà lo immagino insieme a Mario Facco e Felice Pulici" -> Stefano Re Cecconi, figlio di Luciano Re Cecconi, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Napoli-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Napoli-Lazio -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale, che alle ore 11:00 si è ritrovata sul (...) ---  
Poli: "Luis Alberto a mio parere è un genio del calcio" Poli: "Luis Alberto a mio parere è un genio del calcio" -> Fabio Poli, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Canigiani: "Venduti 20.000 biglietti in due giorni per Lazio-Juve" Canigiani: "Venduti 20.000 biglietti in due giorni per Lazio-Juve" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mandelli: "Milinkovic è molto importante per la Lazio" Mandelli: "Milinkovic è molto importante per la Lazio" -> Paolo Mandelli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Primavera 2 | Lazio-Foggia, la designazione arbitrale Primavera 2 | Lazio-Foggia, la designazione arbitrale -> Archiviata la sosta, la squadra guidata da Valter Bonacina affronterà il Foggia presso il Campo (...) ---  
Il ricordo di Luciano Re Cecconi Il ricordo di Luciano Re Cecconi -> Quarantadue anni fa ci lasciava Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio dal 1972 e Campione (...) ---  
Buon compleanno Senad Lulic Buon compleanno Senad Lulic -> Senad Lulic, centrocampista e Capitano biancoceleste, oggi spegne 33 candeline. Dal Presidente, (...) ---  
Lazio, Lulic ci sarà al San Paolo. Si ferma Caicedo Lazio, Lulic ci sarà al San Paolo. Si ferma Caicedo -> Il capitano biancoceleste aveva saltato l'allenamento di mercoledì, ma sarà a disposizione di (...) ---  
Lazio, Inzaghi tra i grandi: staccato Reja, mette nel mirino Eriksson e Zoff  Lazio, Inzaghi tra i grandi: staccato Reja, mette nel mirino Eriksson e Zoff -> Simone Inzaghi continua a riscrivere le statistiche e la storia della Lazio. Il mister (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 18 gennaio 2019 LaziAlmanacco di venerdì 18 gennaio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 18 gennaio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 11:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 11:00 -> Tornerà domani in campo la Prima Squadra della Capitale. In vista della ventesima giornata di (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Otto anni per Lazio Style Radio, ringrazio tutti i tifosi che ci hanno supportati" Il Direttore De Martino: "Otto anni per Lazio Style Radio, ringrazio tutti i tifosi che ci hanno supportati" -> Stefano De Martino, direttore della comunicazione biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di (...)

Autore Topic: Lazio, rimonta super: 4-3! Tris Veretout, ma non basta  (Letto 63 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14947
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, rimonta super: 4-3! Tris Veretout, ma non basta
« : Giovedì 19 Aprile 2018, 00:00:11 »
www.gazzetta.it



Espulsi Sportiello e Murgia. Scatenato il francese, ma i biancocelesti trovano la doppietta dello spagnolo e i gol di Caceres e Felipe Anderson


Sette gol, cartellini rossi, interventi della Var: succede di tutto al Franchi.  La Lazio vince e resta lanciatissima nella corsa alla Champions. Perde invece una generosa Fiorentina che vede complicarsi la strada per l'Europa considerando i contemporanei successi di Sampdoria ed Atalanta. E' Luis Alberto a segnare il gol del 4-3 finale dopo che la Lazio si era ritrovata sotto prima 2-0 e poi 3-2. Viola molto offensiva con Simeone, Chiesa, Eysseric e Gil Dias in campo contemporaneamente. Nella Lazio Immobile recupera e gioca, Parolo si ferma nel riscaldamento. Al suo posto Murgia.





due rossi e un viola  —

Sette minuti e la partita cambia fisionomia. Sportiello e Pezzella non si intendono, ne approfitta Immobile che dalla fascia destra calcia in direzione della porta. Sportiello para fuori dall'area e per Damato l'intervento vale il cartellino rosso. A niente servono le enormi proteste della Fiorentina. Pioli sostituisce Eysseric con Dragowski ed un minuto dopo si dispera nuovamente. Chiesa infatti, si mangia il vantaggio tutto solo davanti a Strakosha sparando alto. Le emozioni non finiscono ed al 15' Chiesa si invola nuovamente verso Strakosha trovando l'opposizione di Murgia. Punizione, rosso e parità numerica ristabilita tra le proteste ospiti. Per la Lazio piove sul bagnato e proprio su quel calcio piazzato Veretout infila il portiere ospite con un destro perfetto.









pari lazio  —

 Inzaghi cambia. Fuori un difensore, De Vrij, dentro Felipe Anderson. Proprio il brasiliano serve Immobile a centro area, Milenkovic salva alla disperata. Il 10 contro 10 lascia spazi enormi alle due squadre e la partita è divertentissima. Al 28' Biraghi entra in area e viene agganciato da dietro da Luiz Felipe. Rigore calciato e trasformato da Veretout. Al 35' è Lucas Leiva a cadere in area chiedendo il rigore. Inzaghi protesta e viene espulso. Damato consulta la Var, mantenendo la decisione iniziale. Solo corner. Quattro minuti dopo la Lazio accorcia con una gran punizione di Luis Alberto. Prima dell'intervallo la Lazio trova addirittura il pareggio con Caceres sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Clamoroso però l'errore di Dragowski che se la butta in porta con il petto.

VERETOUT 3, LAZIO 4   —

Squadre in campo con gli stessi protagonisti. Compreso Veretout che dopo nove minuti recupera palla su Lucas Leiva, salta Luiz Felipe e trova un diagonale perfetto che batte ancora Strakosha. Terzo gol della serata e pallone a casa. Ottavo centro in questo campionato, decimo stagionale. La partita però è lontanissima dal finire ed al 15' la Var toglie un rigore fischiato da Damato alla Lazio per un precedente fuorigioco di Immobile. Il pareggio arriva comunque grazie ad una perla da fuori di Felipe Anderson che batte ancora una volta Dragowski. Due minuti e gli ospiti vanno addirittura in vantaggio con un guizzo di Luis Alberto che anticipa Pezzella su cross di Marusic. Rete che risulterà decisiva. Pioli prova ad inserire forze fresche, puntando su Falcinelli e Saponara. La Lazio controlla e sembra non fare troppa fatica nel finale. Finisce così con gli ospiti in festa per un risultato di straordinaria importanza in chiave Champions. La Viola, un punto nelle ultime due partite, si allontana momentaneamente dall'Europa: uscendo dal campo, comunque, a testa altissima.

Dal Network Pioli: "Perso una buona occasione"



Dal Network Inzaghi: "Noi più forti di tutto"

Vai al forum