LaziAlmanacco di lunedì 20 maggio 2019 LaziAlmanacco di lunedì 20 maggio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 20 maggio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Diaconale replica a Feltri Lazio, Diaconale replica a Feltri -> Arturo Diaconale, portavoce della Lazio, ha risposto senza mezzi termini all'accusa (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Bologna, i convocati di Mihajlovic Serie A TIM | Lazio-Bologna, i convocati di Mihajlovic -> Sono 25 i calciatori convocati da mister Sinisa Mihajlovic per Lazio-Bologna, in programma domani (...) ---  
Milinkovic-Savic è davvero il miglior centrocampista del campionato? Milinkovic-Savic è davvero il miglior centrocampista del campionato? -> Ha deciso la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta con un gol di testa e ieri è stato (...) ---  
Katia Fersini: "Le manifestazioni in memoria di mio figlio mi riempiono di gioia" Katia Fersini: "Le manifestazioni in memoria di mio figlio mi riempiono di gioia" -> Katia Fersini, mamma di Mirko, calciatore biancoceleste prematuramente scomparso nel 2012, è (...) ---  
#LazioBologna | Conferenza stampa, Mihajlovic: "Un piacere tornare all'Olimpico, vogliamo chiudere bene il campionato" #LazioBologna | Conferenza stampa, Mihajlovic: "Un piacere tornare all'Olimpico, vogliamo chiudere bene il campionato" -> Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, quest'oggi ha presentato la gara con la Lazio in (...) ---  
La Serie A TIM al fianco di Save the Children La Serie A TIM al fianco di Save the Children -> Stop alla guerra sui bambini: Sabato 18, Domenica 19 e Lunedì 20 maggio 2019,sui campi di calcio (...) ---  
Petrelli: "Parolo mi ricorda Frustalupi" Petrelli: "Parolo mi ricorda Frustalupi" -> Sergio Petrelli, ex terzino biancoceleste, campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai microfoni (...) ---  
#LazioBologna | Inzaghi alla vigilia: "Voglio vedere la maturità della squadra, Guerrieri titolare" #LazioBologna | Inzaghi alla vigilia: "Voglio vedere la maturità della squadra, Guerrieri titolare" -> Alla vigilia di Lazio-Bologna, mister Simone Inzaghi ha presentato la sfida ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio, Inzaghi resta in silenzio...  Lazio, Inzaghi resta in silenzio... -> di Nicola Berardino Novità nella vigilia della Lazio. Non ci sarà la consueta conferenza stampa di (...) ---  
 Lazio, col Bologna festa biancoceleste, aria d'esordio per Guerrieri. E la Primavera torna in \  Lazio, col Bologna festa biancoceleste, aria d'esordio per Guerrieri. E la Primavera torna in \ -> di Daniele Magliocchetti Festeggiare la coppa e chiudere in bellezza. Senza figuracce. La Lazio si (...) ---  
Lazio, Milinkovic eletto miglior centrocampista della Serie A: verrà premiato lunedì Lazio, Milinkovic eletto miglior centrocampista della Serie A: verrà premiato lunedì -> LAZIO, MILINKOVIC TOP DEL CENTROCAMPO IN SERIE A - È una nuova e particolare iniziativa, (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 19 maggio 2019 LaziAlmanacco di domenica 19 maggio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 19 maggio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Lotito: 'Noi sulla strada dell'Ajx da anni' Lazio, Lotito: 'Noi sulla strada dell'Ajx da anni' -> A margine della gara della Primavera della Lazio il presidente biancoceleste Claudio (...) ---  
II Memorial Mirko Fersini | Una giornata di sport in ricordo della giovane stella biancoceleste II Memorial Mirko Fersini | Una giornata di sport in ricordo della giovane stella biancoceleste -> È stato una settimana speciale per la Lazio, tutta nel nome di Mirko Fersini. Mercoledì, dopo la (...)

Autore Topic: #FiorentinaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Applausi a questi ragazzi che hanno vinto una partita importante"  (Letto 58 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 16827
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Al termine di Fiorentina-Lazio, il tecnico della Prima Squadra della Capitale Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza dalla sala stampa dell'Artemio Franchi.

“I ragazzi sono stati bravissimi. Con educazione, avevo manifestato le mie perplessità per il rosso a Murgia, per il rigore decretato contro Luiz Felipe e per quello non concesso su Leiva quando due avversari sono intervenuti da dietro: uscendo dall’area tecnica di tre metri ho protestato con il quarto uomo Abisso che non mi ha risposto e ha richiamato Damato, che mi ha allontanato. Questa sera c’è da apprezzare la grande lucidità di questi ragazzi che hanno vinto una partita importante, ed avete visto tutti come.

Non parlo più dell’arbitro ma solo del campo, dei ragazzi e di questa squadra che sta facendo cose straordinarie, che dopo 33 giornate è alla pari con compagini costruite per altri obiettivi; sono bravi per la voglia che mettono nella preparazione di ogni partita.

La VAR avrebbe dovuto rimuovere tutte le polemiche ed invece ce ne sono ancora: il gioco è maggiormente spezzettato, si tolgono emozioni a tutti, soprattutto al pubblico che è il fulcro di questo sport ma dobbiamo andare avanti. Plauso ai ragazzi per il cuore che hanno messo, vanno oltre gli ostacoli che ci capitano ogni gara.

Luis Alberto e Felipe Anderson sono due giocatori che hanno grande qualità ma parlare di due singolo dopo una gara simile non serve. Caceres e Lukaku hanno disputato due grandi partite, Murgia questa stagione è stato penalizzato nel minutaggio per la grande stagione di Leiva, Parolo e Milinkovic ma farà parlare di sé perché vuole continuare a crescere e lavorare.

Andiamo avanti con i nostri record offensivi: ne abbiamo fatti 4 e quindi va bene così. Sul rosso a Murgia dovevamo essere più attenti: avevamo il numero 96 ultimo uomo e due al limite dell’area viola che dovevano stare un po’ più staccati perché Chiesa ha grande velocità. Dovevamo prestare maggiore attenzione.

Oggi trovare un migliore non è semplice, hanno avuto grande spirito anche i giocatori non sono entrati. Durante l’intervallo ho detto ai miei che dovevamo continuare così, eravamo 2-2, in non-possesso Felipe Anderson e Luis Alberto dovevano allargarsi per coprire meglio il campo con Leiva e Milinkovic in mediana mentre, quando avevamo la sfera tra i piedi, i terzini dovevano alzarsi così che il brasiliano e lo spagnolo potessero agire tra le linee perché così facendo ci avrebbero fatto vincere la partita”.

Vai al forum