#TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 15:00 -> Prosegue senza sosta la marcia d’avvicinamento della Prima Squadra della Capitale alla seconda (...) ---  
Onofri: "La Lazio ha tutte le carte in regola per ripartire" Onofri: "La Lazio ha tutte le carte in regola per ripartire" -> L'ex calciatore Claudio Onofri è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM: (...) ---  
La difesa biancoceleste nelle seconde frazioni di gioco La difesa biancoceleste nelle seconde frazioni di gioco -> I biancocelesti hanno subìto 23 gol in campionato e molte volte la difesa dei biancocelesti è (...) ---  
Giudice Sportivo | Un turno di stop per Acerbi Giudice Sportivo | Un turno di stop per Acerbi -> La 20ª giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, al termine del giorno di riposo (...) ---  
Canigiani: "Lazio-Juventus, previsti più di 50.000 spettatori" Canigiani: "Lazio-Juventus, previsti più di 50.000 spettatori" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Acerbi si scusa per il rosso Con la Juve va in curva Nord  Acerbi si scusa per il rosso Con la Juve va in curva Nord -> Il difensore biancoceleste, espulso a Napoli, ferma a 149 la striscia di partite giocate (...) ---  
Pancaro: "Non è il caso di fare drammi" Pancaro: "Non è il caso di fare drammi" -> Giuseppe Pancaro, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
La Lazio e Rocchi, una storia di rossi La Lazio e Rocchi, una storia di rossi -> A fine partita tanta amarezza, ma il confronto con l’arbitro è stato pacato. L’espulsione del San (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 22 gennaio 2019 LaziAlmanacco di martedì 22 gennaio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 22 gennaio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#NapoliLazio | I numeri del match #NapoliLazio | I numeri del match -> Si apre con una sconfitta esterna il girono di ritorno della Serie A TIM 2018/19 per la Prima (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Vola l’Under 14, anche l’U13 sempre in testa LE CLASSIFICHE | Vola l’Under 14, anche l’U13 sempre in testa -> Due vittorie su quattro gare a disposizione per il Settore Giovanile biancoceleste. Nell’ultimo (...) ---  
Lopez: "Ora non si può più sbagliare" Lopez: "Ora non si può più sbagliare" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Canigiani: "Per Lazio-Juventus andiamo verso le 50.000 presenze" Canigiani: "Per Lazio-Juventus andiamo verso le 50.000 presenze" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Olimpico da  Olimpico da "sold out" Domenica arriva la Juve -> Domenica alle 20.30 i biancocelesti ospiteranno i bianconeri: è già febbre da big match con (...)

Autore Topic: Lazio, Inzaghi: "Per la Champions siamo in corsa da 33 partite, manca l'ultima salita"  (Letto 111 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15014
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.repubblica.it

Per la sfida contro la Sampdoria il tecnico biancoceleste recupera Lulic, Parolo e Strakosha: "Polemiche arbitrali? Non ci interessano?"
ROMA - Ultime 5 partite alla conclusione del campionato. Inzaghi sale in sella alla sua bici per la volata finale, con il traguardo Champions League nel mirino. Sarà la tappa più dura, con due posti disponibili per tre contendenti. E la sua Lazio non intende perdere questa occasione: "Siamo in corsa da 33 partite di campionato e non può essere un caso. Alla vigilia era qualcosa di insperato per tutti, ma dal ritiro abbiamo lavorato proprio per questo. Dopo 50 gare stagionali giocate ad alto livello, ci manca l'ultima salita. In corsa ci sono anche altri corridori, vedremo solo alla fine chi riuscirà a spuntarla".



INZAGHI: "LE POLEMICHE NON CI INTERESSANO, OBIETTIVO SAMP" - Il tecnico non intende fare polemica a distanza con il suo predecessore, Stefano Pioli, dopo le sue parole riguardo le "continue lamentele della Lazio nei confronti degli arbitri da inizio stagione": "Penso che sia un bravo tecnico ed è una persona che rispetto. Ognuno può esternare le cose che vuole. Credo che i fatti siano sotto gli occhi di tutti,  ma in questo momento le polemiche non mi interessano e penso solo alla Sampdoria. Tutta la squadra deve essere focalizzata su questo obiettivo".





Un obiettivo che Inzaghi vuole provare a centrare a suo modo, con quel 3-5-1-1 sul quale ha costruito le fortune della sua Lazio: "Dopo un anno di lavoro insieme abbiamo acquisito delle certezze. Non mi andava più di cambiare l'assetto ogni partita e ho giocatori giusti per questo modulo. Poi è logico che possa capitare, come a Firenze, quando eravamo 10 contro 10 e ho messo tuti i giocatori offensivi. Sono stato contento degli elogi, ma poi può succedere come a Salisburgo, quando ho tolto Milinkovic e abbiamo preso tre gol. Se Luis Alberto avesse segnato probabilmente sarei stato definito il più bravo del mondo, invece siamo usciti e sono arrivare le critiche. Normale che sia così, fa parte della vita di un allenatore".



SENZA LUIS ALBERTO, MURGIA E PATRIC. STRAKOSHA OK - Per quanto riguarda la formazione, Inzaghi ha ben poco margine di manovra, con scelte (soprattutto a centrocampo) praticamente obbligate: "Mancherà Luis Alberto, un giocatore molto importante per noi. Ma ho Felipe Anderson che sta bene, più Caicedo e Nani. Sceglierò la formazione migliore". Poi su Milinkovic: "Secondo me ha fatto una grandissima gara a Firenze, ha dovuto lavorare molto con Leiva. Ci hanno aiutato particolarmente nel secondo tempo, soprattutto quando hanno dovuto fare i mediani. Guardando i dati alla fine, loro due sono quelli che hanno corso di più". Infine Inzaghi conferma il recupero di Lulic e Parolo: "Si sono allenati, anche se hanno ancora qualche problemino. Comunque sono tutti convocati, compreso Strakosha, a parte Patric e i due squalificati Luis Alberto e Murgia".