Autore Topic: I NUMERI DEL MATCH - Lazio in affanno, Atalanta pi viva. Luis Alberto il pi pericoloso dei suoi  (Letto 33 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11697
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Forse per la prima volta in questa stagione, la Lazio di Inzaghi apparsa sottotono e provata dalle 50 e pi partite giocate finora tra campionato e coppe. In una giornata del genere stata quasi una sfortuna trovarsi di fronte l'Atalanta, squadra dal gioco moderno e collaudato, il che per rende ancora pi prezioso il punto arrivato al triplice fischio. Il match di ieri stato infatti vinto ai punti dagli orobici, che hanno risultati migliori in diverse statistiche: dai chilometri percorsi in totale (110.795, uno in meno dell'Atalanta) ai tackle (28-17), dagli anticipi (22-12) ai duelli aerei (17-13), dai disimpegni difensivi (26-13) al possesso palla medio (52%-48%). Una superiorit in campo che si manifestata soprattutto nel dato che riguarda i tiri in porta effettuati dalle due squadre: 20 quelli dell'Atalanta, 2 quelli della Lazio. Record negativo per Inzaghi il primo, secondo peggior dato il secondo (nel derby di ritorno c'era stato un solo tiro in porta).



I SINGOLI - Una statistica su tutte significativa tra quelle individuali: Luis Alberto stato l'uomo pi pericoloso della Lazio con 3 occasioni da gol create nonostante la sua partita sia durata meno di 40 minuti. Dall'altra parte, il suo sostituto Felipe Anderson il biancoceleste che ha effettuato pi dribbling (6), ma evidentemente non riuscito ad avere la stessa incisivit dello spagnolo. Murgia veste i panni di Parolo e si contraddistingue per maggior numero di chilometri percorsi (11,75), mentre Leivaguida diverse statistiche: tiri effettuati (3), passaggi effettuati (42 su 50), tackle effettuati (5). Si fa notare sulla linea difensiva il solito de Vrij, migliore tra i biancocelesti per palle recuperate (14) e anticipi effettuati (5).



         

   







var _onetag = _onetag || {};

(function(o,n,e,t,a,g) {

   o.cmd = o.cmd || [],

   o.pub = o.pub || [],

   o.pub.push("2b777af7945936"),

   g = n.createElement("script"),

   g.async = true,

   g.src = "//onetag-sys.com/main.js",

   n.head.appendChild(g)

})(_onetag, document);

Vai al forum