Autore Topic: Onofri: "Ieri Strakosha il migliore in campo, complimenti ad Inzaghi"  (Letto 18 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11697
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L’ex calciatore ed oggi opinionista di Sky Sport, Claudio Onofri, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Conoscendo le qualità di Inzaghi e Gasperini, mi aspettavo una gara intensa, come effettivamente è stata. Il migliore è stato Strakosha per quel paio di parate straordinarie nel secondo tempo, ma anche i due tecnici meritano una menzione speciale. Il loro calcio è divertente, le azioni si succedono. Il loro modo di intendere il calcio è bellissimo per i tifosi neutrali che amano assistere a delle partite di calcio. Lazio-Atalanta è stato uno spot per il calcio. Il risultato è una componente fondamentale, ma in Italia dovremmo pensare anche all’estetica.

Ieri, rivedere l’Olimpico pieno, con tanta gente sugli spalti, è stato davvero emozionante. Grazie alla bravura della Società, dello staff tecnico e dei calciatori, i tifosi si sono avvicinati nuovamente alla squadra. La Lazio gioca bene, scende sempre in campo per vincere. A volte commette alcuni errori in fase difensiva ma questo capita ad ogni compagine. La rosa, inoltre, è di assoluto valore. Milinkovic, Leiva, Luis Alberto ed Immobile sono tutti giocatori che al pallone dà del tu: consentono di assistere anche a giocate di livello dal punto di vista tecnico.

Ieri Felipe Anderson è subentrato a gara in corso e non ha fatto sentire l’uscita da campo forzata del trequartista spagnolo: le sue accelerazioni, abbinate al tasso tecnico, ieri hanno consentito di mettere spesso in difficoltà la difesa orobica. Anche Caicedo, nonostante le diverse caratteristiche rispetto ad Immobile, ha disputato un’ottima gara: ha dimostrato di essere pronto in zona gol, ha difeso bene il pallone ed ha fatto salire la squadra, si è fatto apprezzare. Milinkovic è uno dei centrocampisti più forti d’Europa, sa fare tutto: può essere impiegato da mezzala, da regista ma anche da punta, come accaduto proprio ieri nella parte finale della gara”.

Vai al forum