Autore Topic: Lotito: "Ringrazio per l'affetto dimostrato nei miei confronti, l'unità con i tifosi rappresenta la forza in più"  (Letto 17 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11697
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Il Presidente Claudio Lotito è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Ringrazio per gli auguri di buon compleanno e per l’affetto dimostrato nei miei confronti. Anche questa è una giornata di lavoro, come tutte. Ieri ho festeggiato, fa sempre piacere: lo stimolo e l’affetto della gente fornisce una carica in più anche ai ragazzi. La ritrovata unità d’intenti con il popolo rappresenta una forza in più, lo abbiamo dimostrato sia all’Olimpico, ma anche in trasferta. Uniti si vince: questo può portare a grandi risultati.

È stata allestita una squadra che può confrontarsi alla pari con tutti: avremmo meritato di ricoprire un ruolo diverso in classifica. Dovremo reagire uniti, tutti insieme, per ottenere quegli obiettivi che meritiamo di conquistare sul campo. Ringrazio i tifosi che sono presenti stadio in modo composto, rappresentano il fiore all’occhiello della Società: le istituzioni riconoscono questo aspetto, veniamo presi come esempio per la correttezza nel rispetto delle regole, sempre senza venire meno all’entusiasmo ed alla voglia di sostenere la squadra. Lavoriamo ventiquattr’ore al giorno per accrescere il valore della squadra, e colgo l’occasione per annunciare che abbiamo acquisito un nuovo negozio al centro di Roma, nel vero ombelico della città, con l’intento di soddisfare al meglio le necessità dei tifosi sempre mossi dalla logica della copertura del territorio. Non vogliamo essere secondi a nessuno, lavoriamo con testa, cuore ed entusiasmo e veniamo ripagati dai risultati sportivi ed economici.

Vivo con trepidazione gli ultimi 180 minuti del campionato, ma anche con rammarico perché avremmo meritato una classifica diversa e di non soffrire fino alla fine ma ciò rientra nel DNA della Società e della squadra: tutto quel che abbiamo conquistato lo abbiamo ottenuto con sacrificio, abnegazione, unità e coesione. Nelle difficoltà i tifosi sempre presenti perché capiscono che l’unione fa la forza e la spinta sugli spalti può stimolare i giocatori in campo.

Questa carica ricompensa dei sacrifici e delle amarezze: l’affetto e la passione devono prevalere su una serie di aspetti negativi che verranno certamente ripagati. Il bene porta del bene, cerchiamo di meritare quello che abbiamo. Speriamo che alla fine il nostro buon Dio ci ricompensi per quello che abbiamo seminato con quello che meritiamo. Al di là dell’affetto nei confronti della squadra, abbiamo risvegliato i cuori delle persone, dando una scossa vitale alla nostra lazialità. Il nostro simbolo, l’Aquila, rimanda alla fierezza, all’indipendenza ed alla libertà. I tifosi rappresentano uno stimolo continuo ed alimentano la voglia di ognuno di noi di esercitare la propria attività nell’interessa di questi colori”.

Vai al forum