Autore Topic: Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)  (Letto 1272 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5287
  • Karma: +152/-22
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 118 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« : Mercoledì 9 Maggio 2018, 18:49:04 »
Apro un Topic ad hoc: è uno sprint all'ultimo secondo dell'ultimo minuto, riportiamo qui non i calcoli o le critiche o le analisi sulle tattiche o le scelte di formazioni, ma solo le nostre personalissime sensazioni, o previsioni....insomma quello che pensate a sensazione...naturalmente sapendo che TUTTI NOI speriamo nel meglio...


Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 11943
  • Karma: +648/-65
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #1 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 18:59:55 »
Ecco la mia. In Toscana dicono "esser del gatto" per descrivere la situazione di chi è fregato.
Quindi se mi affido alle personali sensazioni restituisco, in schiettezza e trasparenza, il timore/percezione che - moderni Dorandi Petri - schianteremo nell'ultimissimo finale di corsa, a pochi metri dal traguardo. "Siamo del gatto", insomma.  ::)

La squadra che ho apprezzato domenica dal vivo è apparsa davvero stanca e le numerose defezioni e/o i recuperi incerti dei recenti infortunati non mi fanno ben sperare.
Mi attendo che l'inter, peraltro, abbia vita facile sabato sera, costringendoci a vincere a Crotone per non dover giocare lo spareggio dell'Olimpico con un solo risultato utile a disposizione. I nerazzurri, peraltro, hanno perso meno di noi, pareggiano molto e hanno parecchi giocatori a centrocampo e in attacco in grado di farci male. Prego Iddio, per inciso, che Candreva segni al sassuolo il primo gol di questo campionato: in caso contrario gli allibratori non quoterebbero neanche un suo gol dell'ex all'ultima giornata.

Si dipinge dunque uno scenario a tinte più che fosche, insomma.

P.s.= ma io sono lo stesso che paventava, all'indomani di xxxx-barcellona 3-0, una vittoria giallorossa in Champions. Ergo, spero di toppare clamorosamente anche stavolta, nel dare retta alle 'sensazioni' personali...  ;D
"Karnezis! Chi era costui?" (cit.)

Offline disabitato

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 23272
  • Karma: +515/-13
  • Sesso: Maschio
  • antiromanista compulsivo
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #2 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 19:03:07 »
Ma l'altro topic?
DISCLAIMER: durante la scrittura di questo post non è stata offesa, ferita o maltrattata nessuna categoria di utenti o nessun utente in particolare. Ogni giudizio su persone, cose o utenti rimane nella mente dello scrivente e per questo non perseguibile.

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6407
  • Karma: +107/-35
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #3 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 19:07:12 »
La mia netta sensazione é che per l'Inter sia passato il treno sull'1-0 con la juve a pochi minuti dal termine e che non l'abbiano preso.

Se al posto suo ci fosse stata un'Atalanta o un Udinese di Di Natale e Sanchez avrei assegnato alla Lazio al massimo un 50% di qualificazione.
Con l'Inter la percentuale sale a 65/70.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5287
  • Karma: +152/-22
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 118 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #4 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 19:17:26 »
Dico la mia...ho sempre pensato che lo scontro diretto all'ultima sarebbe stato ininfluente, sia in un verso che nell'altro, a dire il vero ritenevo pesantissimi i nostri punti persi contro Genoa Bologna e Cagliari, per fortuna l'Inter c'ha messo di suo per non approfittare delle partite dominate contro Milan e Toro, dopo Salisburgo ritenevo lo scontro diretto ininfluente perché vedevo i nostri a terra....poi la reazione eccezionale...ma soprattutto i due goal della Juventus in Inter-Juventus e la nostra vittoria a Torino mi avevano convinto che lo scontro diretto finale ci sarebbe servito da passerella....il match point sprecato contro.....il Real Madrid...ops scusate....Atalanta....loro a mille x aver recuperato la speranza....da dopo la partita di domenica per me la sensazione è totalizzante....in un modo o nell'altro in Champions andrà l'Inter, cosa che sotto sotto ho sempre pensato, tranne che dopo la sconfitta dei neroazzurri contro la Juventus, loro forse meno spettacolari di noi, ma difesa più solida e giocatori più esperti e smaliziati.


Online Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5535
  • Karma: +118/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #5 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 19:40:56 »
Per me l’Inter ci supera questa domenica.
Poi, all’ultima, li schiantiamo 3-0 e andiamo in Champions.
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9207
  • Karma: +130/-92
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #6 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 21:01:23 »
Ho pessime sensazioni sullo scontro diretto. Confido nel Sassuolo.

Online cartesio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5335
  • Karma: +170/-7
  • Sesso: Maschio
  • sex 'n drug 'n cupinface
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #7 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 23:08:03 »
Pessimista. Troppi elementi contro. Arbitri, stanchezza, infortuni.

Se ce la facciamo siamo MOLTO bravi.
e ffforza lazzzio

Ai nostri giorni si può scegliere la propria religione, Hadouch, ma non la propria tribù. D. Pennac, La Prosivendola.

            

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6407
  • Karma: +107/-35
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #8 : Mercoledì 9 Maggio 2018, 23:41:33 »
La Snai é invece ottimista.
Inter in C.L. quotata 2,75, S.S.Lazio 1,45.

'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6407
  • Karma: +107/-35
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #9 : Giovedì 10 Maggio 2018, 00:00:29 »
La Snai é invece ottimista.
Inter in C.L. quotata 2,75, S.S.Lazio 1,45.

la quota é scesa nella giornata odierna, adesso la Lazio si può giocare a 1,40.
Mi pare di tutta evidenza che la Snai dimentica che abbiamo due titolari indisponibili e due che rientreranno solo all'ultima giornata.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Er Matador

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4237
  • Karma: +351/-15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #10 : Giovedì 10 Maggio 2018, 00:35:14 »
Riporto qui quanto scritto nell'altro topic

Leggendo il topic, e sempre che non mi sia sfuggito qualcosa di sostanziale, mi sembra sia stato sottovalutato un aspetto della questione: qualcuno di noi si illude davvero che Lazio-Inter, se disputata con una reale posta in palio, sarà una partita vera (da un punto di vista arbitrale, intendo)?
L'unico modo per aggirare lo scontro diretto consisteva nell'annullarlo.
Servivano due vittorie tutt'altro che agevoli, ma almeno avevamo il destino nelle nostre mani senza dover attendere i risultati dagli altri campi.
Con quale approccio abbiamo affrontato tatticamente, fisicamente e soprattutto mentalmente un bivio del genere è sotto gli occhi di tutti.
Sono emersi gli stessi limiti di personalità che, già in due competizioni su tre, ci ha portati a uscire per colpe nostre contro avversari chiaramente inferiori.
E che ci stanno portando ad analogo esito, sia pure con ben altro contributo di Nicchi e compagnia, anche sul fronte qualificazione CL.
Spero di sbagliarmi, ma temo che il treno sia passato domenica.

E aggiungo, trattandosi di un elemento esterno ai semplici calcoli su incroci di risultati e classifica, le parole di Benatia.
Fra rivincite personali e una serata di gloria personale con la doppietta, ha lasciato capire che:

1) la Juventus può vincere lo scudetto contro la xxxx, ma anche - e tra le righe di preferenza, sembrava di capire - all'ultima in casa contro il già retrocesso Verona

2) L'Olimpico per lui è uno stadio speciale poiché, nonostante abbia cominciato in Italia con l'Udinese, l'anno con la xxxx rimane qualcosa di speciale.
Il tutto, si badi, di sua iniziativa senza essere stato imbeccato dall'intervistatore

Il messaggio mi sembra chiarissimo.

Offline Fabio70rm

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14391
  • Karma: +169/-13
  • Sesso: Maschio
  • Laziale di Quarta Generazione
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #11 : Giovedì 10 Maggio 2018, 08:10:03 »
Benatia può dire quello che vuole, battendo il Crotone ci portiamo in una posizione di forza notevole, teniamo a distanza l'inter che sarà costretto a venire a Roma a fare la partita, cosa in cui non è proprio specializzato...
Polisportiva SS LAZIO, l'unica squadra a Roma che vince invece di chiacchierare!!

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3492
  • Karma: +63/-46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #12 : Giovedì 10 Maggio 2018, 08:53:29 »
finalmente ritornati alle sensazioni. Me ne compiaccio. Ogni buon Laziale non può che essere ottimista e di seguito sperare e incitare (anziché preparare la fasciatura...)

Avanti Lazio

P.s. spero che almeno per questi ultimi giorni di stagione i mestatori della subalternità, i monatti della sciagura,  i pessimisti per hobby preferiscano le passeggiate al parco.
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline borgorosso

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5056
  • Karma: +212/-67
    • Mostra profilo
    • NonSoloFitness
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #13 : Giovedì 10 Maggio 2018, 09:24:25 »
P.s. spero che almeno per questi ultimi giorni di stagione i mestatori della subalternità, i monatti della sciagura,  i pessimisti per hobby preferiscano le passeggiate al parco.

Ci sono topic appositi per parlare di certi argomenti.
Poi un giorno diventerai ometto e capirai tante cose, ad esempio che se una situazione non ti piace continua ad esistere, che tra leggere e capire c’è una differenza etc.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Online Stev00

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1353
  • Karma: +41/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #14 : Giovedì 10 Maggio 2018, 09:32:45 »
Io razionalmente sono pessimista, considerando infortuni, merde in giallo, ecc, credo che lo scontro diretto sarà tostissimo.

L'idea che questa squadra, che ha fatto una stagione stupenda, non raggiunga l'obiettivo che merita mi manda il sangue al cervello.

Se a questo ci aggiungiamo che ad approfittarne sarebbe una squadra che non sopporto, tifata da tifosi quasi ai livelli delle merde, allenata dal rosicone pelato e che puntualmente viene da noi a fare la spesa (nella migliore delle ipotesi, perchè se possono taccheggiano proprio) figuratevi voi come posso stare.
Mettiamoci pure le prodezze degli arbitri...

Spero con tutto me stesso che la Lazio riuscirà a difendere ciò che ha meritato! Tocca stringe denti e chiappe!!!


Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3492
  • Karma: +63/-46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #15 : Giovedì 10 Maggio 2018, 09:34:53 »
Ci sono topic appositi per parlare di certi argomenti.
Poi un giorno diventerai ometto e capirai tante cose, ad esempio che se una situazione non ti piace continua ad esistere, che tra leggere e capire c’è una differenza etc.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

E' senz'altro come dici tu.  Intanto lasciaci godere della ns sana Lazialità. Siamo in molti a sperarlo e in pochi a chiederlo. Grazie infinite.

"Ire ire, in altro loco, sanza meta, oltre lo cavalcone" (Brancaleone) 


"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6234
  • Karma: +178/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #16 : Giovedì 10 Maggio 2018, 10:22:31 »
Io sono ottimista, purché giochino Immobile e LA. Senza di loro sarebbe un'impresa.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3492
  • Karma: +63/-46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #17 : Giovedì 10 Maggio 2018, 10:30:38 »
Io sono ottimista, purché giochino Immobile e LA. Senza di loro sarebbe un'impresa.

è difficile, è vero ma, se potessimo contare su due risultati su tre, a me andrebbe bene anche la coppia dei Felipe e Parolo recuperato
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")

Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8764
  • Karma: +124/-9
  • Sesso: Maschio
  • Parole di Ninja, parole di Verita', Fidate!
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #18 : Giovedì 10 Maggio 2018, 10:31:57 »
Non sono ne ottimista ne pessimista, sono solo laziale e so che se raggiungeremo la CL non sara' vincendo una gara in tranquillita', ma una tipica gara da Lazio dove dovremo strigne le chiappe fino a quando l'arbitro non fischiera' la fine.
Sono anche consapevole che questa Societa', in virtu di esperiena accresiuta e di innesti socetari, si sta comportando da Grande e rimarrei veramente male se cadesse di stile e si privasse di De Vrij nella gara contro l'Inda.
Ex En_rui da Shanghai

#LIBERALALAZIO

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Online Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3492
  • Karma: +63/-46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #19 : Giovedì 10 Maggio 2018, 10:35:37 »
Non sono ne ottimista ne pessimista, sono solo laziale e so che se raggiungeremo la CL non sara' vincendo una gara in tranquillita', ma una tipica gara da Lazio dove dovremo strigne le chiappe fino a quando l'arbitro non fischiera' la fine.
Sono anche consapevole che questa Societa', in virtu di esperiena accresiuta e di innesti socetari, si sta comportando da Grande e rimarrei veramente male se cadesse di stile e si privasse di De Vrij nella gara contro l'Inda.

hai ragione. Apprezzo molto il tuo modo di essere Laziale che poi è anche il mio. Su De Vrij non credo che lo si lascerà in panca. L'olandese è professionista serio.
E' straordinario potere competere fino alla fine. E nella remota possibilità che dovesse andare male, squadra tecnico e società andranno solo ringraziati. Che je voi dì?
"Mal comune mezzo Claudio"
(cit. dal Best seller: "Autobiografia non postuma di un Dirigente quanto meno oculato"
sottotitolo:" 'O vedi questo?")