Autore Topic: La Lazio nelle Scuole | Bernabè: "Storia e maestosità, ecco perché l'aquila è il nostro simbolo"  (Letto 13 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11697
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Juan Bernabè ha risposto quest’oggi ad alcune domande degli studenti dell’Istituto Asisium di Via di Grottarossa, 301.

“Olympia ha tredici anni ed è un'età molto giovane per un'aquila calva. La vita della nostra Olympia è molto tranquilla; l'animale vive in un grande prato e riconosce Formello come casa sua. L'allenamento è molto importante affinché possa volare al meglio allo Stadio Olimpico.

La nostra aquila è nata in cattività, essendo i rapaci una specie protetta. L'aquila è il simbolo della Lazio perché è un animale che ha una grande storia alle sue spalle ed al quale è riconducibile la città di Roma. Il volo dell'aquila, inoltre, è maestoso”.

 

 

Successivamente, il falconiere biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Questa scuola mi ha sorpreso per il numero di alunni laziali presenti: questi ultimi hanno insegnato qualcosa anche a noi con una speciale canzone sul fair-play che ci hanno fatto ascoltare. Quando la musica, che è energia, è vicina a Olumpia, lei apre le ali! 

La nostra aquila vive nel giardino di Formello e ci teniamo a farle avere la vita più naturale possibile, gode di piena salute. Ad Auronzo di Cadore l’animale cambia perché lì c’è un clima eccezionale, ideale; sotto le Tre Cime di Lavaredo è felice e noi per lei! Il ritiro estivo è un momento di speciale convivio con la squadra”.

Vai al forum