Autore Topic: Petrelli: "Servono grandi motivazioni alla Lazio per battere il Crotone"  (Letto 22 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11694
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L'ex difensore biancoceleste Sergio Petrelli è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“La Lazio nell’arco di questa stagione ha espresso un bel gioco, ora serviranno alcuni innesti di livello per raggiungere il livello tecnico di compagini come Juventus e Napoli. La compagine biancoceleste si giocherà la qualificazione alla prossima edizione della Champions League nelle prossime due partite: il Crotone ha bisogno di punti per salvarsi e sarà molto difficile affrontare la formazione calabrese in trasferta. Gli uomini di mister Simone Inzaghi se la dovranno vedere sicuramente con un gruppo molto motivato.

Il rientro di Radu sarà molto importante per i biancocelesti in vista delle prossime gare: per la retroguardia biancoceleste il numero 26 è un vero punto di riferimento. Il difensore romeno è sempre stato un grande trascinatore che, in tutti questi anni di militanza nel club biancoceleste, ha sempre messo in mostra grande spirito.

Felipe Caicedo avrebbe meritato di giocare di più, ma aveva davanti a sé Immobile. Il numero 20 biancoceleste è comunque un ottimo attaccante che vanta ottime doti tecniche e fisiche. Il centravanti ecuadoriano potrebbe risultare decisivo nelle prossime gare di campionato. La Lazio nella sfida con il Crotone dovrà esser più motivata dei pitagorici: sotto il punto di vista tecnico, i biancocelesti sono più forti della compagine calabrese".

Vai al forum