LaziAlmanacco di sabato 17 novembre 2018 LaziAlmanacco di sabato 17 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 17 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nazionali | Acerbi convocato dall’Italia Nazionali | Acerbi convocato dall’Italia -> Il CT Mancini ha chiamato il difensore biancoceleste per le gare con Portogallo e USA. Francesco (...) ---  
Italia, Romagnoli ko. Mancini chiama Acerbi Italia, Romagnoli ko. Mancini chiama Acerbi -> Il difensore del Milan ha abbandonato il ritiro della Nazionale a causa di una contrattura: al suo (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Invito i tifosi al derby femminile ed a Lazio-Milan, sono due impegni importanti" Il Direttore De Martino: "Invito i tifosi al derby femminile ed a Lazio-Milan, sono due impegni importanti" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai (...) ---  
Canigiani: "Quasi 5.000 biglietti già staccati per la gara casalinga con il Milan" Canigiani: "Quasi 5.000 biglietti già staccati per la gara casalinga con il Milan" -> Il responsabile marketing biancoceleste, Marco Canigiani, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mister Farris analizza Lazio-SPAL a 'Zona Cesarini': "In casa contro squadre chiuse servono due attaccanti" Mister Farris analizza Lazio-SPAL a 'Zona Cesarini': "In casa contro squadre chiuse servono due attaccanti" -> Massimiliano Farris, vice allenatore della squadra biancoceleste, ha analizzato la gara (...) ---  
Milinkovic ci sarà col Milan Lucas Leiva si ferma ai box   Milinkovic ci sarà col Milan Lucas Leiva si ferma ai box -> Il centrocampista serbo è alle prese con un affaticamento ai flessori, che tuttavia con il (...) ---  
Castiello: "Il derby può dare una scossa alla nostra stagione" Castiello: "Il derby può dare una scossa alla nostra stagione" -> Antonietta Castiello, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta quest'oggi ai microfoni di (...) ---  
#TrainingSession | Terzo allenamento settimanale per i biancocelesti #TrainingSession | Terzo allenamento settimanale per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Garlini: "Caicedo è il compagno ideale per Immobile" Garlini: "Caicedo è il compagno ideale per Immobile" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Lazio Women-Roma CF, data e orario della sfida Lazio Women-Roma CF, data e orario della sfida -> Quinta giornata di campionato per la Lazio Women. Al rientro dalla sosta dopo il 2-2 esterno in (...) ---  
Biava: "Molti punti conquistati finora ma la Lazio può crescere ulteriormente" Biava: "Molti punti conquistati finora ma la Lazio può crescere ulteriormente" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Adam Marusic si aggiudica il ‘Best Goal’ di ottobre Adam Marusic si aggiudica il ‘Best Goal’ di ottobre -> Con il suo gol ha chiuso il sipario sul match del Velodrome. Era lo scorso 25 ottobre. La Prima (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Badelj e Murgia Nazionali | Gli impegni di Badelj e Murgia -> UEFA Nations League| CROAZIA – Milan Badelj Vince la Croazia del numero 25 biancoceleste. La (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 16 novembre 2018 LaziAlmanacco di venerdì 16 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 16 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio: Milinkovic-Savic, il padrone del centrocampo che ha battuto tutti i record di gol  (Letto 91 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13990
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.repubblica.it

Il serbo, nel suo ruolo, è il più prolifico della storia biancoceleste: ha superato Candreva (che batteva i rigori). Con Immobile ha realizzato 41 reti in Serie A, bottino che i due vogliono incrementare contro l'Inter. In estate si preannuncia un'asta milionaria per lui
ROMA - Non ce l'ha fatta, la Lazio, a sfruttare la sconfitta dell'Inter con il Sassuolo, vincere in trasferta a Crotone e chiudere il discorso Champions. Per stabilire l'ultima delle quattro squadre italiane che si iscriveranno al prossimo torneo europeo, infatti, si dovrà attendere la 38esima giornata, nel vero e proprio spareggio tra la Lazio quarta e l'Inter quinta. 



MILINKOVIC CENTROCAMPISTA GOLEADOR, AGGANCIATO CANDREVA - Una partita a cui la squadra di Simone Inzaghi arriva con un po' di irrequietezza per via della delicata situazione de Vrij, promesso sposo proprio dei nerazzurri nella prossima stagione (e con Inzaghi che potrebbe addirittura scegliere di lasciarlo in panchina), ma anche con un pizzico di delusione per non essere andati oltre il pareggio in Calabria.





Un punto che infatti cambia poco nella corsa per il quarto posto, ma che a livello di numeri ha permesso a Simone Inzaghi di allungare la striscia positiva di risultati utili (ora sono 10, suo nuovo record) e a Milinkovic di entrare ufficialmente nella storia del club biancoceleste, come centrocampista più prolifico di tutti i tempi in un singolo campionato.





Con il gol del 2-2 realizzato allo Scida, il serbo è arrivato infatti a quota 12, agganciando Candreva (che però calciava i rigori) in cima alla classifica dei giocatori della Lazio con più reti in quel ruolo e sorpassando di nuovo il compagno di squadra, Luis Alberto, che ha dovuto interrompere anzitempo la sua stagione per via dell'infortunio rimediato nella partita contro l'Atalanta (e dal quale sta tentando disperatamente di recuperare in Spagna). 



CON IMMOBILE, LA COPPIA GOL PIÙ PROLIFICA DELLA STORIA DEL CLUB - Non solo, in quanto secondo marcatore della Lazio in questa stagione, Sergej è diventato anche il primo "partner" d'attacco di Immobile, con il quale adesso forma una coppia da 41 gol complessivi: nessun altro tandem era mai riuscito a fare meglio nella storia ultracentenaria della società della Capitale e il precedente record era stato fissato proprio un anno fa, con i 40 centri di Immobile e Keita (26 e 14).





Ora rimane da giocare una partita con l'Inter, forse l'ultima di Milinkovic con questa maglia, visto che in estate si scatenerà un'asta a suon di milioni tra i top club europei pur di accaparrarselo. Sergej proverà in tutti i modi ad accrescere ancora il suo bottino, magari contando anche sul supporto di Ciro Immobile, che continua la sua corsa contro il tempo per tornare a disposizione in vista di domenica. Anche a prescindere dai record individuali, le motivazioni non mancano di certo.

Vai al forum