Autore Topic: Garlaschelli: "Non era facile vincere a Crotone, ora sarà decisivo lo scontro diretto"  (Letto 10 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11694
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Renzo Garlaschelli, ex ala biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Nel prossimo turno di campionato, la Lazio ha due risultati utili a disposizione contro l’Inter: i biancocelesti avrebbero potuto archiviare la qualificazione per la prossima Champions League già nel match disputato contro il Crotone, ma a decidere il destino degli uomini di Inzaghi sarà l’ultima sfida con l’Inter. Già da mesi si sapeva che lo scontro diretto finale avrebbe assegnato l’ultimo posto libero per la massima competizione europea.

Non era facile vincere a Crotone contro una formazione che era a caccia di punti per salvare la categoria. Nella prossima giornata di campionato sarà l’Inter la squadra a dover fare la gara. I biancocelesti, comunque, dovranno esprimersi al meglio in una gara importantissima. Felipe Caicedo nell’arco di questa stagione non ha avuto molte occasioni per mettersi in mostra, ma mi auguro che il numero 20 biancoceleste possa offrire una grande prestazione nell’ultima gara della stagione.

Lo scontro diretto con l’Inter deciderà il campionato della Lazio, anche se la compagine biancoceleste ad oggi avrebbe meritato qualche punto in più. Felipe Anderson vanta delle doti eccezionali e, quando si esprime nel miglior modo, il numero 10 è un calciatore che sposta gli equilibri”.

Vai al forum