Autore Topic: Pellegrini: "Allo Scida la posta in palio era altissima"  (Letto 15 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11694
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Pellegrini: "Allo Scida la posta in palio era altissima"
« : Mercoledì 16 Maggio 2018, 20:03:33 »
www.sslazio.it

L’ex calciatore Luca Pellegrini, oggi commentatore di Sky Sport, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Domenica scorsa allo Scida c’era una posta in palio altissima: Crotone e Lazio dovevano vincere. C’era caldo, tensione, ed a volte si trovano energie che non si credono di avere. È stata un’autentica battaglia. La squadra di Inzaghi aveva il pronostico dalla sua perché il tasso tecnico della rosa è superiore; vanno quindi fatti i complimenti al Crotone. I biancocelesti potevano fare di più.

Non credo che Lulic e compagni avessero sottovalutato l’impegno, non credo i giocatori fossero entrati in campo per fare una passeggiata. Il Crotone in casa è una squadra che non concede spazi; Zenga ha dato una grande mentalità alla squadra, mentre Nicola era un tecnico che badava molto più agli avversari che non al gioco espresso dai suoi uomini. 

In una gara sono i dettagli a fare la differenza: Strakosha con l’Atalanta era stato uno dei migliori, così purtroppo non è stato in occasione della sfida di domenica sera”.

Vai al forum