Autore Topic: Lazio, il West Ham alza l'offerta: Felipe Anderson vicino alla Premier  (Letto 66 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 11947
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.repubblica.it

Il club inglese sta avvicinando la richiesta di 45 milioni dei biancocelesti per avere il brasiliano. Respinte al mittente invece le velleità del Siviglia per Luis Alberto
ROMA - La Lazio prosegue la trattativa con il West Ham per Felipe Anderson, gli inglesi stanno tentando di avvicinarsi alla richiesta di 45 milioni del club biancoceleste per chiudere l’operazione e portare il brasiliano a Londra. 



 

FELIPE ANDERSON E IL SOGNO PREMIER LEAGUE - Il giocatore d’altronde vuole andarsene, lo ha fatto capire non prolungando il suo contratto (in scadenza nel 2020) e, soprattutto, con il suo studio intensivo dell’inglese andato in scena nell’ultimo anno. L’idea di approdare in Premier League lo stuzzica ormai dal gennaio del 2016, da quando negli ultimi giorni di calciomercato la Lazio rifiutò un’offerta da parte del Manchester United.





Adesso, anche se non dalla porta principale, Felipe è pronto per realizzare il suo desiderio e sta spingendo i suoi agenti per trovare prima possibile una soluzione, stimolato ovviamente pure dal quinquennale da 3,6 milioni di euro che gli è stato garantito dagli Hammers. Rispetto a due anni fa, poi, il club biancoceleste è molto più propenso a una sua cessione e anche Simone Inzaghi non ha posto alcun veto. Lo ha fatto invece per Luis Alberto, considerato un punto fermo della squadra titolare della prossima stagione. 



 

IL SIVIGLIA TENTA LUIS ALBERTO, LA LAZIO LO BLINDA - Lo spagnolo è stato recentemente contattato dal Siviglia, che ha provato a fare pressioni sul ragazzo per convincerlo a forzare la mano con la Lazio. Un atteggiamento poco gradito (eufemismo) dai vertici della società biancoceleste, che hanno subito lasciato intendere di non aver alcuna intenzione di privarsi dello spagnolo (considerato anche come il possibile erede di Milinkovic nel ruolo di mezzala, con inserimento di un altro uomo offensivo nell’undici titolare), fissando l’eventuale prezzo a 60 milioni di euro (non un centesimo di meno), quasi tre volte di più rispetto alla cifra che sarebbe disposto a spendere il Siviglia. Il 25enne ex Liverpool d’altronde ha rinnovato il contratto da poco fino al 2022, il suo è un caso diverso rispetto a quello di Felipe Anderson. E la Lazio non ha minimamente intenzione di rinunciare al suo fantasista.

Vai al forum