Lazio, Ledesma nostalgico Lazio, Ledesma nostalgico -> Sono molti i nomi cari ai tifosi biancocelesti, quelli che hanno apposto con diritto una (...) ---  
Berisha è pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly   Berisha è pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly -> Dopo le due partite con la nazionale, il kosovaro è pronto al rientro. Unâ??opzione in più (...) ---  
Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti -> Quattro vittorie su quattro gare a disposizione. Si chiude un weekend estremamente positivo per il (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha -> UEFA Nations League | ALBANIA – Thomas Strakosha Il numero 1 biancoceleste ha raccolto minutaggio (...) ---  
Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti -> È finalmente arrivato l’esordio nel campionato nazionale di Serie B per la Lazio Women, che ieri (...) ---  
Lazio, intrigo Ramires: la chiave è Leiva Lazio, intrigo Ramires: la chiave è Leiva -> Imminente l’arrivo a Roma dei manager dei due brasiliani: il rinnovo del regista per riaprire un (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 15 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora -> È un pareggio che va stretto alla Serbia. All'Arena Naționalădi Bucarest, (...) ---  
 Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma   Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma -> di Valerio Cassetta «Comenzamos!». Così scrive Luis Alberto su Instagram, mentre si allena sulla (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre!  IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre! -> Si conclude con tre successi all’attivo la domenica del Settore Giovanile biancoceleste. Tre gare, (...) ---  
Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c'è da battere una doppia concorrenza Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c'è da battere una doppia concorrenza -> Sosta di campionato,c'è tempo per parlare di calciomercato Lazio. L'edizione (...) ---  
UNDER 17 - Lazio da urlo, battuta la Juventus per 3-1 UNDER 17 - Lazio da urlo, battuta la Juventus per 3-1 -> Finalmente la reazione che ci si aspettava. La Lazio Under 17 di Fabrizio Fratini torna a (...) ---  
Lazio, Patric torna di moda Chance nella difesa a 4  Lazio, Patric torna di moda Chance nella difesa a 4 -> Il terzino spagnolo potrebbe tornare sui radar di Inzaghi, che sta provando il passaggio alla (...) ---  
UNDER 14 | I biancocelesti calano il tris alla Leocon UNDER 14 | I biancocelesti calano il tris alla Leocon -> Quinto turno di campionato e quarto successo consecutivo per l’Under 14 della Prima Squadra della (...)

Autore Topic: Lazio, la seconda giovinezza di Lucas Leiva: "Lavoro per segnare di più"  (Letto 77 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13512
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.repubblica.it

L'argentino: "Al Liverpool Klopp mi diceva che sarei potuto migliorare di più in fase realizzativa e in Italia ho cominciato a farlo". Lotito sulla probabile cessione di Milinkovic-Savic: "L'anno scorso se n'è andato Biglia, eppure..."
ROMA - "Anche l'anno scorso è andato via Biglia, ma al suo posto è arrivato Lucas Leiva". Così, con un esempio semplice ed efficace, il presidente della Lazio Claudio Lotito aveva risposto qualche giorno fa a chi gli chiedeva novità sulla situazione Milinkovic. In sintesi: se parte qualcuno di forte, al suo posto ne arriverà qualcun altro di pari livello, se non migliore.





L'esempio non è stato fatto a caso, perché Lucas Leiva è senza dubbio una delle sorprese più piacevoli dell'ultimo anno biancoceleste, eletto tra l'altro miglior calciatore della stagione dopo un sondaggio effettuato tra i tifosi sui canali social ufficiali del club. 



LEIVA: "HO LAVORATO MOLTO PER SEGNARE PIÙ GOL" - Dopo aver passato da riserva l'ultimo anno al Liverpool, nella Lazio ha riscoperto una seconda giovinezza, tornando determinante e segnando come mai gli era accaduto prima. Proprio di questa particolare vena realizzativa ha parlato al suo ex club: "A essere onesti, ho lavorato molto in questo senso. Ricordo che Klopp alcune volte mi disse che avrei potuto segnare diversi gol. Ma c'era qualcosa nella mia testa che mi bloccava e avevo una percezione diversa di ciò che sarebbe potuto accadere in campo. Ho sempre pensato che se fossi andato troppo avanti forse avrei lasciato i miei compagni di squadra scoperti. Alla Lazio ho iniziato a lavorare con più sicurezza, ho cominciato col prendere qualche iniziativa non troppo azzardata. Praticamente ho provato ad avanzare con cautela, misurando il rischio, senza lasciare la squadra scoperta. Così facendo sono riuscito a realizzare quattro gol e diversi assist in questa stagione, il mio score migliore da quando ho lasciato il Brasile". 



"IN ITALIA SONO CRESCIUTO MOLTO A LIVELLO TATTICO" - E il 31enne di Dourados (Mato Grosso do Sul) in Italia è riuscito pure a crescere dal punto di vista tattico: "Il ritmo di gioco è completamente diverso rispetto alla Premier League. In Serie A ho imparato molto sui movimenti tattici e ho saputo rafforzare la mia forma fisica".





Infine c'è occasione anche per parlare del suo compagno di squadra Luis Alberto, con il quale ha avuto modo di giocare anche con la maglia dei Reds: "Sono molto felice per Luis, perché arrivò a Liverpool molto giovane e probabilmente non riuscì a realizzare ciò che voleva. Fu un periodo difficile per lui. Poi è andato a giocare in prestito per alcuni club in Spagna e l'anno scorso, quando è arrivato alla Lazio, non ha giocato tante partite. In questa stagione però è stato fondamentale. È uno dei nostri principali giocatori in termini di assist e anche lui ha segnato molti gol. Speriamo che possa farlo anche il prossimo anno".

Vai al forum