ESCLUSIVA Radiosei - Bianchi ESCLUSIVA Radiosei - Bianchi -> Inizia la settimana del ritorno del campionato, con la Lazio che prepara la trasferta di (...) ---  
Lazio, ag. Minala Lazio, ag. Minala -> Un futuro tutto da scrivere ma quasi sicuramente lontano dalla Lazio. Joseph Minala, dopo (...) ---  
Proietti: "Ambizione e professionalità per aiutare la Lazio a vincere" Proietti: "Ambizione e professionalità per aiutare la Lazio a vincere" -> Elena Proietti, attaccante della Lazio Women, intervenuta questoggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Ledesma nostalgico Lazio, Ledesma nostalgico -> Sono molti i nomi cari ai tifosi biancocelesti, quelli che hanno apposto con diritto una (...) ---  
Berisha  pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly   Berisha pronto al rientro Inzaghi ritrova il suo jolly -> Dopo le due partite con la nazionale, il kosovaro è pronto al rientro. Un??opzione in più (...) ---  
Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" Canigiani: "Ci attendiamo un settore ospiti gremito al Tardini" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti LE CLASSIFICHE | Bottino pieno per le compagini biancocelesti -> Quattro vittorie su quattro gare a disposizione. Si chiude un weekend estremamente positivo per il (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Berisha, Immobile, Marusic, Milinkovic e Strakosha -> UEFA Nations League | ALBANIA Thomas Strakosha Il numero 1 biancoceleste ha raccolto minutaggio (...) ---  
Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti Serie B | Pari all’esordio per le biancocelesti -> finalmente arrivato lesordio nel campionato nazionale di Serie B per la Lazio Women, che ieri (...) ---  
Lazio, intrigo Ramires: la chiave  Leiva Lazio, intrigo Ramires: la chiave Leiva -> Imminente larrivo a Roma dei manager dei due brasiliani: il rinnovo del regista per riaprire un (...) ---  
LaziAlmanacco di luned 15 ottobre 2018 LaziAlmanacco di luned 15 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di luned 15 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora Nations League, la Serbia sbatte contro la Romania: Milinkovic in campo mezz'ora -> un pareggio che va stretto alla Serbia. All'Arena Naționalădi Bucarest, (...) ---  
 Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma   Lazio, Luis Alberto pedala verso il recupero e punta il Parma -> di Valerio Cassetta Comenzamos!. Cos scrive Luis Alberto su Instagram, mentre si allena sulla (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre!  IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre! -> Si conclude con tre successi allattivo la domenica del Settore Giovanile biancoceleste. Tre gare, (...) ---  
Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c' da battere una doppia concorrenza Calciomercato Lazio, occhi su Parigini: c' da battere una doppia concorrenza -> Sosta di campionato,c' tempo per parlare di calciomercato Lazio. L'edizione (...)

Autore Topic: Signori Resta  (Letto 90 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13515
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Signori Resta
« : Marted 12 Giugno 2018, 10:00:47 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Nella storia le rivoluzioni hanno portato quasi sempre alla caduta di un re: togliere dal trono un tiranno, un despota, stato da sempre l'obiettivo e lo scopo di ogni movimento rivoluzionario. Al contrario, 23 anni fa, i tifosi della Lazio senza alcuna distinzione tra giacobini e girondini attuarono una rivoluzione per mantenere ben saldo sul trono il loro re: Beppe Signori. Un monarca che ha saputo sfamare il suo popolo con i gol e l'attaccamento alla maglia. Il 13 giugno 1995, l'allora presidente della Lazio, Sergio Cragnotti, si accord con Calisto Tanzi per la cessione di Signori al Parma per 25 miliardi di lire. Ecco dunque che i tifosi laziali scesero in piazza: Roma come la Parigi del 1789, Signori rimane con noi, gridano tutti. Detto fatto, Signori resta alla Lazio, con buona pace del Parma. Cragnotti infuriato, tanto da voler lasciare tutto. Hanno i vinto i primi spettatori della domenica, gli innamorati della Lazio e del loro re, anche lui contrario ad abbandonare il suo popolo in quel momento. Proprio l'ex capitano e bomber biancoceleste ha voluto ricordare quel giorno sul suo profilo Instagram, ringraziando ancora una volta i tifosi per tutto l'affetto dimostratogli negli anni: Dopo 23 anni sono orgoglioso di essere stato prima giocatore e poi capitano della Lazio. Solo una parola: grazie!. Signori rimarr alla Lazio per altri tre anni, segnando ancora, rafforzando ancora di pi il legame col suo popolo. Un cordone ombelicale che purtroppo verr tagliato nel 1998, con Signori che passer alla Sampdoria nel mercato invernale, dopo aver raggiunto il punto di non ritorno con l'allenatore Sven Goran Erikson. Ma questa forse un'altra storia...


Vai al forum