Serie A - Atalanta - Lazio del 17 dicembre - divieto alla trasferta Serie A - Atalanta - Lazio del 17 dicembre - divieto alla trasferta -> La S.S. Lazio comunica ai propri sostenitori che la trasferta a Bergamo è vietata. Si allega (...) ---  
Atalanta-Lazio, cabala Milinkovic-Savic: un anno fa fu doppietta Atalanta-Lazio, cabala Milinkovic-Savic: un anno fa fu doppietta -> Atalanta-Lazio , un anno dopo. Domenica 17 dicembre i nerazzurri ospiteranno a Bergamo la squadra (...) ---  
Tornano Marusic e Badelj  Vietata trasferta ai tifosi  Tornano Marusic e Badelj Vietata trasferta ai tifosi -> Dopo la sconfitta in Europa League contro l'Eintracht, la squadra di Inzaghi è tornata al (...) ---  
UFFICIALE - Atalanta - Lazio: vietata la trasferta ai tifosi biancocelesti UFFICIALE - Atalanta - Lazio: vietata la trasferta ai tifosi biancocelesti -> La possibilità è emersa oggi, dopo che l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni (...) ---  
Coni, quanta Lazio alla presentazione del libro di Gregucci 'I colori dei miei sentimenti' Coni, quanta Lazio alla presentazione del libro di Gregucci 'I colori dei miei sentimenti' -> Mentre la Lazio prepara la prossima partita di campionato contro l'Atalanta, presso (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:30 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 10:30 -> È tornata quest’oggi in campo la Prima Squadra della Capitale. La formazione guidata da mister (...) ---  
Vota il POTM di novembre Vota il POTM di novembre -> I quattro candidati sono Immobile, Parolo, Correa ed Acerbi. Ciro è uno dei possibili vincitori (...) ---  
Questa sera segui "Lazio Play" su Lazio Style Channel Questa sera segui "Lazio Play" su Lazio Style Channel -> Torna questa sera “Lazio Play”, il format targato Lazio Style Channel che approfondirà ogni (...) ---  
Magnocavallo: "La Lazio è una squadra da quarto posto" Magnocavallo: "La Lazio è una squadra da quarto posto" -> Giorgio Magnocavallo, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio Women-Fortitudo Mozzecane, data e orario della sfida Lazio Women-Fortitudo Mozzecane, data e orario della sfida -> Ottava giornata di campionato per la Lazio Women. Dopo aver affrontato il San Zaccaria nell’ultima (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Seduta mattina per la Prima Squadra della Capitale che è scesa in campo alle ore 11:00 per (...) ---  
Diaconale: "Ringrazio i laziali, la Polizia ed i cittadini di Roma per aver fatto fronte ad un'orda barbarica" Diaconale: "Ringrazio i laziali, la Polizia ed i cittadini di Roma per aver fatto fronte ad un'orda barbarica" -> Il Portavoce della S.S. Lazio Arturo Diaconale è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Biava: "Atalanta-Lazio, i biancocelesti dovranno sfruttare gli spazi" Biava: "Atalanta-Lazio, i biancocelesti dovranno sfruttare gli spazi" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Coppa Italia | Data e orario di Lazio-Novara Coppa Italia | Data e orario di Lazio-Novara -> Inizierà con il nuovo anno l’avventura della Prima Squadra della Capitale in Coppa Italia. La (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Il binomio Correa - Luis Alberto non delude, ma non basta alla Lazio LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Il binomio Correa - Luis Alberto non delude, ma non basta alla Lazio -> Contro l'Eintracht la Lazio ci prova, ma non riesce a decollare. Funziona il binomio (...)

Autore Topic: La Rapa Nui Biancoceleste  (Letto 644 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4931
  • Karma: +107/-50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
La Rapa Nui Biancoceleste
« : Mercoledì 27 Giugno 2018, 10:02:08 »
Rapa Nui Biancoceleste
Parte prima

La storia è ambientata nel 2018 nell'isola di Rapa Nui Biancoceleste.org. La trama narra la contrastata storia d'amore tra il giovane Laudante, appartenente al popolo dei Lunghi abbonati (una delle nobili tribù responsabili dell'erezione di gigantesche statue Lotitomorfiche a carattere religioso chiamate Moairottoercà) e Romana, una squadra di calcio gloriosa e centenaria che, invece de diventà cigno, prende le poppose forme di una bellissima ragazza, per suo destino e destinazione e dall’alto di un disegno di pacificazione tra le opposte fazioni, appartenente al popolo degli Eterni Scontenti, tifosi frustrati per la loro condizione di subalternità e, digiamolo, pure per la costruzione di tutti sti Lotito-Moairottoercà da parte dei rivali Lunghi Abbonati (“so er genero der costruttò, a tiberì, a cubatù”). E poi lui, Mark Fish, un giovane avventuriero sudafricano, antesignano delle grandi rotte e dei grandi voli pindarici di Caboto, Magellano e Tare (presente sull’isola travestito da canoa senza remi pé visionà un prospetto) anche lui appartenente alla tribù degli Eterni Scontenti, è anch'egli inevitabilmente innamorato della bella Romana. Sin da giovani, i tre sono stati amici inseparabili, ma con la nascita di questo triangolo amoroso l'amicizia tra Laudante e Mark Fish è destinata a finire. Laudante è il nipote del capo dell'isola, l'Uomo Uccello, anche detto Sensei (“questo dojo non conosce la paura, l’ha detto Manservisi”); nel culto dell'Uomo Uccello, lui parla con il popolo per spot, cita memorie ancestrali e, nel tempo libero, mima er rombo der motore della gazzella sulla pista. L’uomo Uccello viene adorato come un dio in terra. Alla sua tribù viene concesso il potere giurisdizionale sull'isola per un anno intero, cioè fino alla successiva campagna acquisti, periodo rinnovabile automaticamente in caso di mancata disdetta, come da regolamento in calce alla presente. Da qui le evidenti difficoltà di questo amore controverso e a parametro zero tra Laudante e Romana. Urlano al cielo la differenza di casta, di costi e di ingaggio (“me vole pure er West Ham”) . Romana inoltre è ostracizzata anche dalla sua stessa tribù, gli Eterni Scontenti, in quanto figlia di Arch, un saggio costruttore di canoe un tempo amico del padre di Laudante, Frigorifero, un uomo freddo, precursore dell'aria condizionata, aiutato a fuggire via dall'isola con una sua barca colma di 40 noci di cocco, dico 40 ...che n'artro pò affonda.
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Offline Pomata

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1684
  • Karma: +28/-11
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #1 : Mercoledì 27 Giugno 2018, 22:24:39 »
Genio :D
Non sono evidentemente un gran tifoso perché per me basta così, per adesso stop. Quando gioca la prossima la Lazio? Non lo so. Perché non organizzo più il mio fine settimana in base a questo. (citazione reale di un simpatizzante che frequenta il forum)

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4931
  • Karma: +107/-50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #2 : Giovedì 28 Giugno 2018, 10:16:45 »
Rapa Nui Biancoceleste
Seconda Parte

Così il matrimonio tra Laudante e Romana viene infine approvato a due condizioni: 1- che Laudante partecipi per la sua tribù alla gara per la nomina del nuovo Uomo Uccello-Sensei-Zapruder etc etc e che, naturalmente, la vinca, e 2- che la bella Romana acconsenta a rimanere segregata per sei lune almeno, vitto-alloggio-bevande incluse, in un'angusta gora dagli Eterni Scontenti a sfregio denominata “Europa League”; a detta del circolo der pantera (un’accolita di saggi misconosciuti perché nudisti), un periodo certamente utile alla purificazione della bella fanciulla dalla nativa condizione di Eterna Scontenta, affinché, infine, essa sia trasformata senza imbarazzi in una rispettabile Lunga Abbonata; il nuovo status sociale le darà diritto ad infiniti benefit tra i quali la poltronissima centrale con consumazione e vista sui fuorigioco e schiaffo a Irrati. Tutto in attesa della qualificazione alla champignon, competizione internazionale di canoisti oceanici nella quale la bella ragazza apparirà a fungo più o meno ogni 10 anni (“…ahò, a chi je va ogni anno, su…”). Così, per amore di Laudante, Romana accetta (“…e mica so cojona”). Ed arriva la primavera, stagione in cui nell'isola di Rapa Nui Biancoceleste si svolge il rito-torneo consistente nel raggiungere a nuoto l'Isola di Formellui (“...e quelli come lui…” accompagna il coro greco in trasferta), luogo impervio scolpito dall’onda inquieta daa contestazione in cui vive micia micia l’Aquila Olympia, un annoiato ma elegante rapace con appannaggio di accompagnatore e 8 kg de salmone a pasto, stiratura, lavatura e volo libero con scacazzo sincopato. A Formellui i competitori dovranno depredare l’ignaro pennuto di un uovo e riportarlo indietro integro, guadagnandosi così il diritto di nominare il nuovo Uomo Uccello. In tale occasione, ogni nobile tribù dell'isola ha diritto a scegliere il proprio campione. Gli schiavi ed Eterni Scontenti, ovviamente, no. “Anche perché nun jé sta bene un cazzo e dopo dù minuti contesterebbero pure la loro stessa scelta” (cit. anonimo navigator delle Galapagos in odor di eterna sodomia). Però la situazione politica dell'isola degenera irrimediabilmente quando le condizioni del grande saggio e coscienza di popolo, Ariki-Kappa detto “il Pacificatore ma fino a un certo punto”, si aggravano a causa di una rara forma di demenza cateterara (dal nome del morbo che da tempo affligge tutti gli Eterni Frustrati e che lo stesso Ariki Kappa aveva ferocemente combattuto rimanendone tuttavia sconfitto), motivo per cui il potere è sempre più nelle mani del consigliere del Re, tal Magu Merlinu, uno stregone doppiogiochista dalla dubbia provenienza e dall’oscuro passato. Lui, Magu, non è un uomo crudele e spietato come questa intricata storia ragionevolmente imporrebbe ma, è peggio, molto peggio: lui è un ardito polemista. A Rapa Nui Biancoceleste da Magu Merlinu tutti si tengono alla larga, dal pizzicarolo al pur armato macellaro, passando pe’r fruttarolo (“è na croce, poi nu je parlà delle noci de cocco che te ricaccia la storia de Frigorifero e de quelle 40 che nun se ritrovano…”). C’è chi asserisce di averlo visto girare intorno ad un moai panzuto sulla spiaggia di Anakena e proferire formule sconosciute ai più (“rongo rongo nculu nculu Sprocatiii!! M’hai comprato Sprocati !!!!”).
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5976
  • Karma: +129/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #3 : Giovedì 28 Giugno 2018, 10:35:01 »
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7035
  • Karma: +116/-35
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #4 : Giovedì 28 Giugno 2018, 13:14:17 »
 :clapcap: :clapcap:
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10045
  • Karma: +150/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #5 : Giovedì 28 Giugno 2018, 15:14:14 »
Tutti sti complimenti.
quasi quasi me vie' voja de divve chi e' l'assassino!
Ho solo un dubbio sul titolo. Lo avrei intitolatio
"La lazieide al tempo dei panunto"
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Ataru

  • Rimarrò Celestino a vita
  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7906
  • Karma: +235/-18
  • Sesso: Maschio
  • comunque, censore
    • Mostra profilo
    • Fotoblog di Ataru
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #6 : Giovedì 28 Giugno 2018, 15:34:50 »
me so' abbioccato alla terza riga del primo post che non ciò capito gnente. domani che è festa lo rileggo con calma

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4931
  • Karma: +107/-50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #7 : Lunedì 2 Luglio 2018, 09:56:38 »
Rapa Nui Biancoceleste
Terza Parte

Negli interstizi tra una polemica e l’altra, Magu Merlino è anche l’anima di un gruppetto di corrosivi individui detto "Quelli de Parolu" un evolutissimo canoista delle Andamane, gente dedita all’aerofagia acrobatica la sua. Nell'ultimo torneo gli si ruppe l'uovo ad un metro dal traguardo. Lui disse "mannaggia, va’bbè sarà per la prossima" e poi andò in vacanza. L'unico col quale, per uno strano sortilegio, Merlinu non entra mai in polemica. Ma egli, Magu, è arrivato al fianco del Dio dei Moai e dei bottoni strozzati nascondendo i suoi veri sentimenti, Magu odia con tutte le sue forze il Dio Lotitu, anche al netto delle plusvalenze e degli avanzi de cocco; il novello plenipotenziario ha in animo di sfruttare ai propri fini l'odio degli Eterni Scontenti per i Lunghi Abbonati  - e l’amore viscerale di quest’ultimi per il loro Dio panzuto - con la chiara volontà di prendere un giorno il comando assoluto. Nonostante la situazione già grave per la progressiva crisi, Ariki-Kappa, in uno dei suoi intervalli lucidi, impone alla popolazione che tutte le risorse siano impiegate nella costruzione di nuovi Moairottoercà lotitomorfici ma, contemporaneamente, esige anche che gli Eterni Scontenti campino senza magnà e beve. Il malcontento è enorme. A seguito di ciò prende piede un delirante moto di protesta, e l’ammissione alla gara di Mark Fish non seda certo gli animi. Il Grande Uccello, però, pone la condizione che in caso di mancata vittoria, il Fish venga sacrificato: questi allora chiede time out con gli amici di Chattanooga, Tennessee. Il Campione sudafricano è combattuto, alla mal parata non potrà più anestetizzare i Grandi Scontenti con i suoi quadri analitici di partite contabili mai vinte o piani quinquennali su un’altra possibile Rapa Nui Biancoceleste “…Coraggio miei pugnaci, dalla città delle sole alla città del sole il passo è breve!” fa il Fish alla sua piccola comunità di borderò. Ma il campione è pensieroso: libri contabili no, grande diagramma no, ballo lento no, ballo forte no, la bottiglia no, gioco scopa no, amicizia no, cortesia no, convenienza no, ampio parcheggio no. Fish ci pensa e dice passo. Ma gli Eterni scontenti nun fanno ‘na piega perché vogliono che partecipi il loro campione. Canoista e fabbricante di canoe lui, la madre e la sorella, Feluche Anderson è senza dubbio l'uomo del momento ed un possibile campione del torneo. Egli ha un forte ascendente sugli scontenti: qualunque sarà l'esito della tenzone, Feluche è in grado di sprigionare e nebulizzare nell'aria un potente oppiaceo capace di dar loro sollievo, anzi, di ridurli in uno stato di c.d. "sedazione cragnottiana", una via di mezzo tra la condizione orgiastica chiarissima in "giornali tipo Lando" e l'incazzatura erinnica di un obbligazionista Cirio nel the day after. Feluche è pronto a gareggiare. Galleggiante, remo, Romolo, scafo, pagaia, papaia, non gli importa il ruolo, ciò che conta è gareggiare "p'o pubblico do cifosi daa ragasa obì obá". Intanto, nel palazzo del potere: "A ragá, nemmeno il fungo più amaro può far di me un cateteraro" sussulta Ariki-Kappa rinsavendo all'improvviso nel cuore della notte. E così, rimettendosi alla testa del suo gruppo di indomiti laudanti, l'astuto individuo decide di ristabilire i contatti col grande Uccello o quantomeno col suo rappresentante in terra, il grande sacerdote Zap-Sensei, nel frattempo rinchiuso nel tempio dei -9 e seduto al tavolo del gran consiglio di guerra dei + 4. Insieme a lui, Giamma, Jim  Bowe, Matita e Pedullà (l'unico che riuscirebbe a riconoscere Tare e Stanislao Moulinsky nei loro mille travestimenti).
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4931
  • Karma: +107/-50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #8 : Martedì 3 Luglio 2018, 11:22:13 »
Rapa Nui Biancoceleste
Quarta parte

"Daje Felú! Sei il nostro Re
Pe l'artri mo so solo guai
Semo sicuri, ce pensi Te!
Va'bbè, sti cazzi pure der Moai",
Thomas Doll, ex centrocampista della stasi, tribuno delle uova nel paniere e fervente anti-bipolarista del gruppo misto, così incoraggia la folla. Ma, nel frattempo, nella stanza dei bottoni strozzati "Sor Sacerdó, bombaramoli coi piatti de carta sporchi, ce sta n'amico mio co la moje bona che lo sa fa... Male che va poi famo un muro tutt'ntorno alle cucine e li pijamo a palettate d'umido" fa l’oriundo Jim Bowie, eletto al Gran Consiglio grazie ai voti dei Rapanuiesi all’estero. Candidato per destinazione ed eletto a sorpresa, Jim in realtà s’era solo rottoercà de mannà i soldi per la festa de ferragosto senza mai esser presente. Il Grande Uccello, nella sua ipostasi terrena, ascolta in silenzio ma, all’improvviso interrompe l’adunanza per un atroce dubbio sulle esatte parole usate da tal Franzoni, campione di un solo giorno, per apostrofare l’arbitro Ciacci in occasione della gara del 30 dicembre 1973, vinta dalla Ragazza all’ultimo metro. In realtà, il Gran Sacerdote si vede ormai braccato dalla massa rancorosa e, all'insaputa del Gran Consiglio e della spia che veniva dar sonno, al secolo Mario Facco, pensa già da tempo al piano B, anche detto "operazione De Gaulle". Zap il sensitivo, cantore subliminale dell'ipnotico portiere daaa Cavese, ha nottetempo installato sull'isola un formidabile sistema di filodiffusione dolby  surrender con il quale mandare in onda a loop tutto il ricettario di nonna Pina e, di quando in quando, deliziare gli affamati con alcune lucide letture di brani estratti dalla biografia apocrifa di Arcadio Spinozzi ma, recitati in ucraino da una suora collegata da Panama. La folla ormai è al limite, così Magu e gli altri rivoltosi si ritrovano nel famosissimo ristorante "DaRienzo e Lucaia, er primo magna l'altra pagaia" - il Luogo per eccellenza se vuoi assaggiare della buona cucina ciociara nel bel mezzo del Pacifico (o, perché no, di un rovinoso naufragio) - e con una mossa fuori pronostico e fuovi biovitmo, decidono di parlare della crisi... "‘a tribù c’ha ufficialmente i libri contabili in tribunale! che detto così manco fa na grinza” fa Zorba, un greco che s’era invaghito dell’isola nell’ultima vacanza fatta col Cral d’Atene. “Hai sbagliato soggetto, mi dispiace per te, ma io sono sempre qui, sia che si magni oppure no, quando c’è da complimentarsi, mi complimento, anche cor Moai, quando c’è da criticare, critico, soprattutto chi non fa il massimo per il bene supremo della Ragazza. Inoltre oltre che qui, sono presente sull’isola con vari punti info, acquisto regolarmente almeno tre abbonamenti di Bevere Top, e sono azionista della Ragazza. L'isola è in crisi per colpa der Moai, me lo diceva Aruku Tumbu Gentlemen, uomo uno e trino, profeta e coltivatore di erba medica, la mastica nell’appendice de mercato" si alza tronfio e fluviale il Magu con lo sguardo vitreo alla mappa dei distinti NO come se fossero un paro de zinne. "Sipperó, si stai in crisi devi fa l'aumento de capitale..." dal fondo del salone del 26 maggio s'alza la voce di Robylele, un famigerato lungo abbonato. È Robylele un noto pasionario daaa Ragazza. Di lui si sa poco ma pare che ami travestirsi da agenzia delle entrate e che in periodi di particolari plusvalenze de cocco rampogni la folla recitando cantiche medievali su li tre parametri: "...fratello Claudio, sorella coesione... Lui ha preso la Ragazza moribonda...etc etc". In simili circostanze, un legionario scoto-romano detto Zeno, mentre gli altri si tappano le recchie come fossero ebrei da evangelizzare nella Roma der PapaRe, ardito invece lui si fa legare a un palo dell'Enel per udire le sirene con cui Robylele solitamente viene riportato a casa.
…E allora Famo er forum" grida uno dei più facinorosi, al secolo Ataru. Che dire di questo individuo? Bè, da fonti certe pare che faccia il guardiano dell'unico faro dell'isola, e che, quando le scaramucce tra gli Eterni Scontenti e il resto del mondo montano oltre il livello di guardia, lui s'affacci dar faro sparando all'impazzata. Na cosa tipo "chi va lá, fermo o sparo ...bang!"
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4931
  • Karma: +107/-50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #9 : Giovedì 5 Luglio 2018, 10:46:57 »
La Rapa Nui Biancoceleste

Quinta parte

Nel frattempo, immerso nel suo golfo mistico, Mark Fish ha delle visioni: gli appare in sogno Best, lo stoico portiere dell’Ipswich (non pare in splendida forma perché ancor convalescente per le percosse ricevute dal gruppo degli eroi selvaggi, un’etnia ormai estinta) che in arabo-sudanese-nubiano gli dice: “cazzo, me so sbajato, dovevo apparì a Oddi…” ma Fish, pur non capendo, è ormai esaltato dal petrol-slang ed esclama: “è il ricco scemo che tutti aspettavamo, è l’arabo fenicio! Ci siamo. Parteciperò per amor della Ragazza e forse la sposerò. Tiè! Muoia Piagnone e tutti i piagnistei”. E’ ormai una sfida totale, motivi politici, sociali, economici e sentimentali si intrecciano in un intrigo inimmaginabile pure dagli sceneggiatori di Beautifull. Intanto, procede a ritmo spedito la costruzione del nuovo monumentale Moai (#famoermoai), tuttavia, con alcuni trascurabili intoppi. Certo, per costruirlo gli Eterni Scontenti hanno dovuto abbattere tutti gli alberi dell'isola e chiudere tutti i chioschi de grattachecca. Ma arriva il giorno della gara, ai nastri di partenza sono in tre: Laudante, Feluche e Mark Fish: la certezza, la scommessa e l’onirico, ognuno col suo uovo d'aquila. Ma, come al solito nelle gare con l'uovo, c'è la sorpresa! Al via si presenta un curioso individuo. Vestito di scuro, turbante e volto coperto, sembra un tigrotto della Malaysia con l’innesto di un ninjia di Civitavecchia (sulfurei scaricatori di porto dallo strano accento), Lui lascia agli altri qualcosa di se solo se lo si guarda negli occhi ma, nessuno azzarda. Abla espanol però chiede del numero di gara nella lingua del posto ("aho, er pettorale qui n'se da? i soliti purciari"). Appare determinato, porta con se un uovo di struzzo come da art. 7, comma 34, dell'appendice B) al Regolamento di gara. Laudante, il promesso sposo di Romana La Ragazza, guardando in terra scuote la testa e gelido sussurra: "è Pomata, siamo spacciati". Ursus Autralicus Nando Amerigo de Asturia y Consuelo de Fuentes Burgos, ar secolo Pomata, è pronipote di terzo letto del temibile Conad il Burbero, un individuo poco raccomandabile soprattutto se, trovandolo nel reparto frutta, je chiedi dove puoi trovare la panna da cucina, ma questa è un'altra storia. Dicevamo del Pomata... Bè, di lui si sa molto e poco, individuo inafferrabile dedito alla caccia al cormorano impeciato, lui appartiene alla tribù degli immortali, una setta di sceltissimi oblati suicidi di Romana. Essi farebbero di tutto per riaffermare e difendere la primogenitura della Ragazza, tutto, proprio tutto, fino all’estremo sacrificio. Per un interminabile attimo la folla si zittisce. “ma ndo cazzo l’ha preso l’uovo de struzzo?” fa il coro. Cartesio, un pensatore d’altri sempre con gli assi nella manica, armato del giavellotto olimpico col quale sconfisse i Disamorati vicino a Terni, con un atto di estrema dedizione cerca di buttarsi a pesce morto su Mark Fish per impedirne la partenza ma ma nun lo pija precipitando invece sul gabbiotto dell’inviato di Radio Bongo. “Semo sempre l’urtimi a sapé” così recita il loro motto. Nel frattempo, mentre gli uomini del Grande Uccello provvedono a sedare l’ennesimo focolaio, l’autore ne approfitta per passare sul traguardo. “Na comparsata alla Alfred Hitchcock. Ho sempre sognato di farlo” tronfio dirà più tardi a tre quarti daa palazzina sua. La cosa non sfugge neanche ad Akiri Kappa che dalla tribuna esclama: “grande citazione! Come nella serie “Suspicion” de 1957”.  Ma non c’è più tempo, i concorrenti sono sulla liana del via. Karmilla, la Miss alla partenza, indica Pomata quale suo favorito. “guarda te se nun faccio ‘a fine daa  Colombia  ehh” insofferente borbotta il suicida col turbante. Un’ora dopo il via, Er Matador, speaker di una radio pirata palestinese, esclama: “un uovo solo al comando!!
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10045
  • Karma: +150/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #10 : Giovedì 5 Luglio 2018, 14:46:46 »
Ti voglio rendere edotto sul fatto che li sto collezionando per poi pubblicarli con Burble in un libro o raccolta de li cunti!
Scritto a 8 mani da Panzabianca (praticamente un polipo) edito da Jim Bowie.
Prezzo modico $ 20
Non pubblicato in Cina dove lo copierebbero per venderlo in tutto il mondo a prezzi ridicoli.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4931
  • Karma: +107/-50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:La Rapa Nui Biancoceleste
« Risposta #11 : Giovedì 5 Luglio 2018, 15:03:05 »
Ti voglio rendere edotto sul fatto che li sto collezionando per poi pubblicarli con Burble in un libro o raccolta de li cunti!
Scritto a 8 mani da Panzabianca (praticamente un polipo) edito da Jim Bowie.
Prezzo modico $ 20
Non pubblicato in Cina dove lo copierebbero per venderlo in tutto il mondo a prezzi ridicoli.

ah ah ah ah
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale