LaziAlmanacco di gioved 18 ottobre 2018 LaziAlmanacco di gioved 18 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 18 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, ballottaggio Wallace-Luiz Felipe Lazio, ballottaggio Wallace-Luiz Felipe -> La Lazio lavora in vista dellaripresa del campionato contro il Parma, con una doppia seduta di (...) ---  
UNDER 14 | Totti Soccer School battuta per 8-0 dai biancocelesti UNDER 14 | Totti Soccer School battuta per 8-0 dai biancocelesti -> Turno infrasettimanale per la compagine Under 14 della Prima Squadra della Capitale. La formazione (...) ---  
Lopez: "La Lazio può competere per i vertici della Serie A" Lopez: "La Lazio può competere per i vertici della Serie A" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tecnica nel pomeriggio #TrainingSession | Seduta tecnica nel pomeriggio -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, dopo aver svolto la prima seduta (...) ---  
Lazio, Mauricio d l'addio Lazio, Mauricio d l'addio -> Lettera d'addio dopo la rescissione dalla Lazio di Mauricio. Attraverso il suo (...) ---  
Avanti con la difesa a 3  Wallace vince su Luiz Felipe  Avanti con la difesa a 3 Wallace vince su Luiz Felipe -> Verso Parma al fianco di Radu e Acerbi si prospetta un ballottaggio sul fianco destro con l'ex (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per la difesa #TrainingSession | Seduta tattica per la difesa -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata a (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Bastos, Caceres e Neto Nazionali | Gli impegni di Bastos, Caceres e Neto -> Qualificazioni Coppa d'Africa 2019 | ANGOLA Bastos Il calciatore biancoceleste stato (...) ---  
Lazio, Milinkovic e il cambio di stagione Lazio, Milinkovic e il cambio di stagione -> La stagione di Milinkovic viene e va. Quella preferita da Segej- parafrasando il maestro (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 17 ottobre 2018 LaziAlmanacco di mercoled 17 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 17 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Buon compleanno Adam Marusic Buon compleanno Adam Marusic -> Adam Marusic, esterno biancoceleste, oggi spegne 26 candeline. Dal Presidente, dalla Societ, (...) ---  
#TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti  #TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti -> Passa in archivio la prima giornata di allenamenti al Centro Sportivo di Formello dopo i due (...) ---  
Garlaschelli: "Contro il Parma partita complicata, sosta utile per migliorare la condizione" Garlaschelli: "Contro il Parma partita complicata, sosta utile per migliorare la condizione" -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste e campione dItalia nel 1974, intervenuto ai (...) ---  
Serie A Lazio, Caicedo sfida Garcia: Dobbiamo batterli a tutti i costi Serie A Lazio, Caicedo sfida Garcia: Dobbiamo batterli a tutti i costi -> L'attaccante biancoceleste: Sono i nostri prossimi avversari in Europa, ci serve la vittoria. (...)

Autore Topic: Milinkovic, Inzaghi vuole trattenerlo: ancora un anno per crescere insieme alla Lazio  (Letto 60 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13542
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Per avere del talento, bisogna essere convinti di possederne, le parole del famoso scrittore Flaubert suonano come una sentenza se riferite, profanamente, al calcio moderno. Quanti talenti, lungo la strada, si sono persi. Per mancanza di convinzione, soprattutto. quello che un padre non vorrebbe mai per un figlio.Un buon allenatore, quellatteggiamento paterno, deve pur esercitarlo con i suoi giocatori. Inzaghi, nei confronti di uno come Milinkovic, sente quella responsabilit. A soli 23 anni il fenomeno serbo divenuto uno dei protagonisti mediatici del momento: tutti ne parlano, tutti lo vogliono. Eppure questa sua crescita inarrestabile, per Simone, non del tutto conclusa. Un anno ancora, almeno. Un anno per fare in modo che una volta lasciato il nido Lazio Sergej eviti di incappare in qualche disavventura che, si sa, nel calcio di oggi spesso si palesa quando decidi di andar via di casa troppo presto. Secondo quanto riportato nellodierna rassegna stampa di radiosei, lallenatore biancoceleste avrebbe chiamato il suo pupillo pi volte durante il Mondiale di Russia. ufficialmente iniziata la missione per convincere Milinkovic-Savic a non lasciare la Lazio. S, perch se Lotito ha dichiarato apertamente di puntare alla Champions, Inzaghi sa bene che giocatori come il "Sergente" farebbero la differenza nella prossima stagione. La vera carta per agguantare il quarto posto, Tare non deve cercarla molto lontano: in casa, forte e robusta. Lasta indiavolata che molto probabilmente si scatener tra importanti club europei, destabilizzer sicuramente il giovane talento serbo. Ma non Lotito. Sono 150 i milioni da recapitare negli uffici del presidente della Lazio, non un centesimo di meno. Una somma monstre per un talento monstre. Sergej potrebbe arrivare a guadagnare, sin da subito, cifre da capogiro. Inzaghi, dal canto suo, vuole convincere ilcalciatore di quanto linsidia sia dietro langolo: non conta solo il percorso economico, ma anche quello tecnico. I fatti dimostrano quanto il mister piacentino abbia saputo sfruttare le potenzialit di Milinkovic pi di chiunque altro: con la Serbia la collocazione tattica non gli ha permesso di esprimere a pieno il suo talento. Non un trequartista, neppure un mediano come stato utilizzato con il Brasile. Solo con Inzaghi, da mezzala offensiva o da terzo centrocampista, ha fatto scintille. Quindi no, non si molla la presa: per alzare lasticella serve Milinkovic-Savic. Un po per proteggere il giocatore, un po' per garantire alla Lazio una stagione da brividi. Simone vuole Sergej ancora un anno, almeno. Un anno per prendersi la Champions, rendere quel ragazzo un uomo e poi, se non sar pi possibile trattenerlo, catapultarlo nel calcio dei top player con tutte le carte in regola per imporsi da protagonista. Ma per unaltra stagione, Inzaghi spera di poter esultare ancora a ogni sua magia.



         

         

   







if (TCCCookieConsent) {

   var _onetag = _onetag || {};

   (function(o,n,e,t,a,g) {

      o.cmd = o.cmd || [],

      o.pub = o.pub || [],

      o.pub.push("2b777af7945936"),

      g = n.createElement("script"),

      g.async = true,

      g.src = "//onetag-sys.com/main.js",

      n.head.appendChild(g)

   })(_onetag, document);

}

Vai al forum