Durmisi studia da interno È lui il jolly di Inzaghi  Durmisi studia da interno È lui il jolly di Inzaghi -> L'esterno danese sta sfruttando la pausa per provare a giocare anche in posizione più (...) ---  
Wesley con Immobile, il sogno Lazio. Caceres ai saluti Wesley con Immobile, il sogno Lazio. Caceres ai saluti -> Tare non molla l'attaccante del Bruges, vicino al biancoceleste in estate, ma c'è la (...) ---  
Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia -> Ancora una medaglia, ancora un riconoscimento per Claudio Lotito. Ogni anno le (...) ---  
Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perché Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perché -> In questi primi mesi che ha trascorso alla Lazio i tifosi biancocelesti hanno imparato a (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha -> UEFA NATIONS LEAGUE | Albania - Thomas Strakosha Sconfitta nella quinta giornata della UEFA (...) ---  
Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma -> La Lazio per la difesa ha studiato un progetto architettonico ben preciso, ma sulla (...) ---  
Italia, Immobile:  Italia, Immobile: "So quanto valgo, lo dimostro con la Lazio. Manca un po' di fortuna" -> Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto, dopo Italia-Portogallo, l’attaccante (...) ---  
FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena -> Sette gol alla Cavese, squadra che milita nel campionato di Eccellenza, prima dello (...) ---  
Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo -> Oggi è sceso in campo anche Berisha, per la Nations League. Il suo Kosovo ha affrontato, (...) ---  
Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti -> Oggi la Serbia ha affrontato il Montenegro, partita valida per la Nations League. Il (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
 Lazio, Rossi segna prima di andare via   Lazio, Rossi segna prima di andare via -> Cresce bene, ma può dimostrarlo solo contro la Cavese. Scatenato, Rossi: è il primo candidato ad (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Termina la prima settimana di lavoro in vista della ripresa del campionato. Per non perdere il (...) ---  
Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile -> Una vera e propria casa, dove sono chiusi nel cassetto tanti sogni da realizzare, dove (...) ---  
Lazio, Immobile quarto nella classifica cannonieri dell'anno solare: doppiato Dzeko Lazio, Immobile quarto nella classifica cannonieri dell'anno solare: doppiato Dzeko -> Obiettivo gol, Immobile fa questo per la Lazio. Ma non solo. Per chi di mestiere fa (...)

Autore Topic: Diaconale: "Difendiamo il buon nome del Club e dei calciatori"  (Letto 100 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14007
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Diaconale: "Difendiamo il buon nome del Club e dei calciatori"
« : Lunedì 9 Luglio 2018, 15:00:26 »
www.sslazio.it

Il portavoce della S.S. Lazio Arturo Diaconale è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Marco Parolo è un ragazzo preparato, colto, bravo e disponibile. Il recente episodio che lo ha visto protagonista, nel quale non ha firmato un autografo ad un piccolo tifoso, è semplicemente frutto di una circostanza particolare, una dimenticanza: non è né una colpa né un peccato. È giusto che i tifosi vogliano sottolineare un episodio del genere ma non si possono attribuire troppe colpe a delle persone che hanno delle grandi responsabilità, poiché simboleggiano la Società; non può essere colpito chiunque abbia un minimo di visibilità. Noi difendiamo il buon nome del Club. Anche io, personalmente, vengo sollecitato da numerosi tifosi ma in alcuni frangenti è sufficiente applicare del semplice buon senso.

Quando ci sono battaglie da compiere a difesa dei proprio valori, la Lazio non ha problemi. Utilizzare, però, le bombe atomiche per delle sciocchezze è decisamente esagerato. Sottolineo nuovamente come i tifosi debbano manifestare giustamente la loro indignazione su vicende che colpiscono i giocatori e la Società, che esso avvenga in maniera diretta ed indiretta.

Sarebbe una buona idea quella di aprire uno spazio su Lazio Style Radio per dare voce ai sostenitori che vogliono manifestare la volontà di difendere con le loro parole la Società ed i giocatori: un autentico microfono aperto, sempre nel rispetto delle norme”.

Vai al forum