Milinkovic, magia in allenamento Milinkovic, magia in allenamento -> Sempre meno probabile la suapartenza, sempre più della Lazio. È Milinkovic, il giocatore (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 16 agosto 2018 LaziAlmanacco di giovedì 16 agosto 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 16 agosto 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 09:30  #TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 09:30 -> Passa in archivio anche il secondo giorno di allenamento settimanale al Centro Sportivo di (...) ---  
FOCUS - Lazio, tutti gli impegni d'agosto: calciomercato, due big match e i sorteggi d'Europa League FOCUS - Lazio, tutti gli impegni d'agosto: calciomercato, due big match e i sorteggi d'Europa League -> Saranno due settimane di fuoco per la Lazio. È ora di fare sul serio: l'esordio in (...) ---  
Inzaghi, dubbi di formazione In 30mila contro il Napoli  Inzaghi, dubbi di formazione In 30mila contro il Napoli -> Il tecnico biancoceleste deve fare i conti condiverse grane: Berisha out, Marusic non si è (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica a reparti per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tattica a reparti per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
 Lazio, ci sono ancora tredici giocatori da sistemare   Lazio, ci sono ancora tredici giocatori da sistemare -> di Daniele Magliocchetti Non solo Milinkovic. A rendere elettrico e frenetico il mercato della (...) ---  
Lazio, per Milinkovic è count down: Inzaghi prega... Lazio, per Milinkovic è count down: Inzaghi prega... -> La lunga ombra del Real Madrid è ancora viva ma limitate le possibilità di cessione ROMA - Lotito, (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 15 agosto 2018 LaziAlmanacco di mercoledì 15 agosto 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 15 agosto 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Milinkovic resta alla Lazio. Il mercato è quasi chiuso Milinkovic resta alla Lazio. Il mercato è quasi chiuso -> Ancora poche ore ma ormai è certo: Milinkovic resta alla Lazio. Per la gioia di Inzaghi che non (...) ---  
Definiti i gironi dei campionati Nazionali Under 17, Under 16 e Under 15 Definiti i gironi dei campionati Nazionali Under 17, Under 16 e Under 15 -> È in procinto d’iniziare una nuova stagione anche il Settore Giovanile della Prima Squadra della (...) ---  
Garlini: "La Lazio può giocare alla pari con tutte le squadre di Serie A" Garlini: "La Lazio può giocare alla pari con tutte le squadre di Serie A" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Basta Basta -> Piccolo momento di svago prima di tornare a sudare a Formello. Ce l’ha avuto anche Dusan (...) ---  
Canigiani: "Per Lazio-Napoli si va verso quota 30.000 spettatori" Canigiani: "Per Lazio-Napoli si va verso quota 30.000 spettatori" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Comunicato 14.08.2018 Comunicato 14.08.2018 -> La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del (...)

Autore Topic: Conferenza stampa, Berisha: "Ringrazio Società e tifosi per l'accoglienza, darò sempre il massimo"  (Letto 23 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 12665
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

A margine della conferenza stampa di presentazione di Valon Berisha, il Direttore Sportivo biancoceleste Igli Tare ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "È un grande piacere presentare  Berisha. Lo scorso anno, durante l’incontro con il Salisburgo, non ho nascosto l’ammirazione che avevo per lui. Il centrocampista kosovaro vanta qualcosa che rappresenta lo spirito della nostra Società: è un vero guerriero e non molla mai. Allo stesso tempo, è una persona importante dentro e fuori lo spiogliatoio. Valon è sempre stato un mio obiettivo e sono felice che sia andata a buon fine questa operazione. Credo che sarà un giocatore che onorerà la maglia della Lazio".

 

A prendere la parola, successivamente, è stato lo stesso Valon Berisha che, dal Centro Sportivo di Formello, si è presentato così alla stampa: “Voglio ringraziare Igli Tare per le parole che ha appena rilasciato e sono felice di essere approdato in un grande club ed in un campionato che rappresenta uno step in avanti nella mia carriera. Nello scorsa stagione, con il Salisburgo, siamo riusciti a vincere il campionato austraico ed abbiamo fatto molta strada in Europa League; siamo andati oltre le nostre aspettative, nessuno poteva immaginare il Salisburgo in semifinale di Coppa UEFA. Personalmente sono riuscito a mettere in mostra il mio talento nell'ultima annata sportiva e non vedo l’ora di farlo anche in Italia con la maglia biancoceleste.

Ho patito un piccolo infortunio ad Auronzo, ma sto migliorando e mi sto allenando per tornare in campo entro 10 giorni. È un sogno per me essere arrivato in un club così importante come la Lazio. Tare mi ha parlato delle ambizioni del Club e per me è stato di conseguenza facile scegliere la squadra biancoceleste. I compagni mi hanno accolto al meglio qui, hanno grande personalità e c'è un buon clima nello spogliatoio. Sono giovane, ma ho grande esperienza a livello internazionale; voglio migliorare per aiutare la squadra. Ho una mentalità vincente e tanta grinta, voglio sempre dare il massimo per raggiungere il miglior risultato possibile e la Lazio è la Società ideale per provare a dare il massimo.

Spero che la Lazio possa arrivare tra le prime cinque forze della classifica finale di Serie A. Ringrazio anche i tifosi biancocelesti per avermi accolto benissimo, nonostante l’incontro dello scorso anno con il Salisburgo. Ci sono molti centrocampisti in squadra che hanno svolto una buona stagione, ma io posso dimostrare il meglio in queste condizioni e voglio diventare un titolare per aiutare la squadra a vincere. Ci sarà tanta competitività in campo, ma il mister sceglierà sempre i migliori undici: se non sarò presente nella formazione iniziale darò comunque il massimo anche dalla panchina per la Lazio. Dimostro sempre sul campo la mia voglia di vincere, fa parte del mio carattere dare tutto sul terreno di gioco.

Nei quarti di finale della scorsa Europa League, Immobile segnò un gol incredibile in terra austriaca, ma noi abbiamo creduto sempre nell’impresa e siamo riusciti a ribaltare il risultato. Queste cose succedono una o due volte all’anno; è stata una serata molto importante, ma ormai appartiene al passato. Ora sono felice di essere qui in maglia biancoceleste e voglio vivere notti magiche con la Lazio. Nel Salisburgo sono sempre stato utilizzato in zone offensive, ma sono stato impiegato anche come centrale di centrocampo e come esterno. La mezz’ala è il ruolo ideale per me che posso svariare dal fronte difensivo fino a quello offensivo”.

Vai al forum