#NapoliLazio | I numeri del match #NapoliLazio | I numeri del match -> Si apre con una sconfitta esterna il girono di ritorno della Serie A TIM 2018/19 per la Prima (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Vola l’Under 14, anche l’U13 sempre in testa LE CLASSIFICHE | Vola l’Under 14, anche l’U13 sempre in testa -> Due vittorie su quattro gare a disposizione per il Settore Giovanile biancoceleste. Nellultimo (...) ---  
Lopez: "Ora non si può più sbagliare" Lopez: "Ora non si può più sbagliare" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Canigiani: "Per Lazio-Juventus andiamo verso le 50.000 presenze" Canigiani: "Per Lazio-Juventus andiamo verso le 50.000 presenze" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Olimpico da  Olimpico da "sold out" Domenica arriva la Juve -> Domenica alle 20.30 i biancocelesti ospiteranno i bianconeri: è già febbre da big match con (...) ---  
I NUMERI DEL MATCH - Napoli - Lazio, l'analisi di una partita a due volti I NUMERI DEL MATCH - Napoli - Lazio, l'analisi di una partita a due volti -> La Lazio non passa al San Paolo, dopo un primo tempo sottotono e una ripresa dedicata (...) ---  
#LazioStory | 61 anni fa nasceva Giuliano Fiorini #LazioStory | 61 anni fa nasceva Giuliano Fiorini -> Giuliano Fiorini nacque a Modena il 21 gennaio di 61 anni fa. Approd in biancoceleste (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Leiva e Parolo assenti, difesa frastornata: si salvano solo Immobile e Correa LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Leiva e Parolo assenti, difesa frastornata: si salvano solo Immobile e Correa -> La Lazio cade a Napoli in una partita in cui c' da salvare ben poco, con i partenopei (...) ---  
LaziAlmanacco di luned 21 gennaio 2019 LaziAlmanacco di luned 21 gennaio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di luned 21 gennaio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Sorride solo l’Under 13, sconfitte per U16 e U15 IL PUNTO DELLA DOMENICA | Sorride solo l’Under 13, sconfitte per U16 e U15 -> Solo lUnder 13 biancoceleste esce sorridente dal weekend. A scendere in campo nella giornata di (...) ---  
#NapoliLazio | Post partita, Strakosha: "Con le grandi non bisogna sbagliare" #NapoliLazio | Post partita, Strakosha: "Con le grandi non bisogna sbagliare" -> Nel post partita di Napoli-Lazio, il portiere biancoceleste Thomas Strakosha intervenuto ai (...) ---  
Il Dott. Rodia: "Risentimento al flessore della coscia destra per Luiz Felipe" Il Dott. Rodia: "Risentimento al flessore della coscia destra per Luiz Felipe" -> Il Coordinatore dello Staff medico biancoceleste Fabio Rodia intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Un giorno di riposo per la squadra #TrainingSession | Un giorno di riposo per la squadra -> Passa in archivio anche la ventesima giornata di campionato per la Prima Squadra della Capitale (...) ---  
#NapoliLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Ripartiamo dal secondo tempo di oggi" #NapoliLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Ripartiamo dal secondo tempo di oggi" -> Nel post partita di Napoli-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
#NapoliLazio | Post partita, Inzaghi: "In parità numerica non so come sarebbe finita, ora testa alla Juve" #NapoliLazio | Post partita, Inzaghi: "In parità numerica non so come sarebbe finita, ora testa alla Juve" -> Al termine dell'incontro con il Napoli, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto ai (...)

Autore Topic: Conferenza stampa, Proto: "La Serie A è un sogno che diventa realtà, sono pronto a dare il mio aiuto"  (Letto 91 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15004
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Il DS Igli Tare ha presentato il nuovo acquisto biancoceleste Silvio Proto: "Proto rappresenta una scelta nata per caso, ma allo stesso tempo unopzione cercata. Dopo le problematiche dello scorso anno tra i pali eravamo alla ricerca di un secondo. Quando ho saputo della possibilit di poter prendere l'estremo difensore belga, non ci credevo. Era reduce da un campionato importante con lOlympiakos, poi ci siamo incontrati e ci siamo conosciuti valutando lopzione di arrivare alla Lazio. Ha colto con molto entusiasmo la possibilit, sar un elemento importante che ci dar una grande mano anche per la crescita di portieri  pi giovani come Strakosha, Adamonis e Guerrieri. Proto sa come vincere e sar un punto di riferimento per la giovane classe dei portieri della nostra squadra".



Successivamente, il nuovo numero 24 ha risposto alle domande dei cronisti presenti: Ringrazio il Direttore per le parole che ha speso nei miei confronti. importante che la squadra vinca, non se viene impiegato un singolo o laltro. La vittoria lunica cosa che resta impressa nel palmares. necessario arrivare al successo tutti insieme, anche con l'aiuto dei tifosi, lavorando al meglio. La domenica ci sono undici calciatori su una distinta che scendono in campo, ma la cosa pi importante non sono i nomi perch a contare maggiormente il gruppo.

Oggi sto provando delle cose che non avevo mai vissuto da calciatore in passato. Sto crescendo ed ogni giorno sto dando il massimo per far bene. Se un portiere d il massimo quotidianamente, la domenica dimostra  tutto limpegno messo in campo. Qui il mio ruolo quello di aiutare i pi giovani: ci sono tre estremi difensori che hanno grandi qualit. Adamonis, Guerrieri e Strakosha sono bravi ragazzi ed un piacere lavorare con loro. Nella mia carriera ho vissuto buone e cattive esperienze, ma ogni giorno necessario dare il massimo in vista del futuro.

Lo scorso anno sono approdato in Grecia e sono arrivato con lidea di aiutare i pi giovani dellOlympiakos: poi quello che sulla carta doveva essere il portiere titolare ha avuto problemi fisici ed io ho giocato cinque partite di Champions ed ho raccolto tante presenze in campionato. Quando ho avuto la possibilit di arrivare in Italia si concretizzato il sogno di mio padre e quello di mio nonno. Ho svolto in Belgio una buona carriera e dopo ho scelto di andare in due paesi stranieri. Giocare in casa non come esprimersi fuori: quando si profilata la possibilit di arrivare alla Lazio non ci ho pensato due volte.

La prima maglietta che ho indossato era quella di Walter Zenga e quella bianconera di Angelo Peruzzi. Sono un grande sostenitore di Buffon, lo ho affrontato quando era alla Juventus ed una grande persona.

Vai al forum